Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Come arredare casa in stile industriale

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Negli anni Cinquanta nasce a New York il concetto loft e di stile industriale, un modo tutto nuovo di concepire il come arredare una casa. Da allora, migliaia di vecchi depositi e magazzini sono stati recuperati e utilizzati come abitazioni,  rivendicando la bellezza di ciò che fino ad allora veniva considerato solo grigio: le fabbriche. Ora però molto probabilmente vi starete chiedendo che cosa può avere a che fare tutto questo con il vostro piccolo appartamento o monolocale.

Beh, sappiate che se anche se non vivete a New York negli anni Cinquanta, e non avete nessun vecchio magazzino da trasformare in un ampio loft non c'è bisogno di rinunciare allo stile industriale… sono molti i modi per portarlo tra le nostre quattro mura!

Tutto a vista

Lo stile industriale non nasconde, mostra. Travi, tubi, mattoni, e chi più ne ha più ne metta. Se abbiamo scelto questo stile in un qualsiasi ambiente della casa, dobbiamo allora ricordare di sottolineare tutti quegli aspetti strutturali che qualsiasi altro stile avrebbe cercato di nascondere. Anche i mobili fuggono dalla perfezione dei mobili in serie e lasciano che la luce ne metta in evidenza  le saldature e le imperfezioni della verniciatura.

Questo spazio commerciale trasformato in loft è riuscito a usare bene tutte le strutture edilizie e a non nascondere quello che dovrebbe essere all'interno: installazioni elettriche e impianto dell' aria condizionata. Inoltre, la cucina è in acciaio inossidabile, combinata con ripiani in legno: questi materiali infatti sono imprescindibili in un ambiente industrial.

Viva il grigio

Se c'è un colore che non dovrebbe mai mancare nella nostra casa in stile industriale è il grigio. Mobili o lampade in materiale metallico richiamano  per eccellenza l' arredamento industriale, ma anche i tessuti per il  divano o il letto possono assolvere questa funzione, se in grigio. Questo colore, protagonista indiscusso, può essere unito, anche  con il beige, il bianco e il nero. Ma se vogliamo portare un po 'di colore a contrasto,  possiamo sempre farlo con un pezzo di arredamento che è fuori dalla gamma di colori dominanti, come il divano rosso che vediamo in questa living.

L'importanza della luce

La parola d'ordine in questi spazi è infatti un grande apporto di luce naturale, filtrata da grandi vetrate e finestre con degli infissi il più semplice possibile dal punto di vista estetico. La luce è infatti molto importante in questo tipo di stile, perché riesce ad alleggerire l'atmosfera, dato che elementi come i mobili in metallo sono molto pesanti visivamente. Se non abbiamo però  l'opportunità di vivere in una vecchia fabbrica abbandonata, possiamo trovare altri modi per raggiungere l'illuminazione industriale dei nostri sogni. Meglio cercare allora lampade ingombranti e di grandi dimensioni, come vediamo in questo loft nel centro di Barcellona, che portano la luce diretta nella stanza e mantengono lo spirito industriale dei loft newyorkesi degli anni Cinquanta.

Riciclo a regola d'arte

Una visita ai mercatini delle pulci e ai negozi di antiquariato è sempre una buona idea. Ci possiamo trovare un sacco di mobili per ufficio, come tavoli, armadietti farmaceutici, che possiamo riutilizzare e destinare a nuove funzioni nella nostra casa. Se vogliamo rimetterli a nuovo però, ricordiamoci sempre che lo stile industriale non nasconde ma al contrario, mostra con orgoglio le sue ferite di guerra. Imperfezioni nella verniciatura, graffi e consunzione saranno allora da mostrare con orgoglio.

Mix creativo

Come le fabbriche fine del XIX secolo coesistono con i palazzi barocchi, lo stile industriale coesiste con qualsiasi altra decorazione, e questo è appunto uno dei suoi principali vantaggi. Così in questo salotto, i mattoni a vista, il tavolino in metallo e le lampade industriali, non si scontrano con l' elegante camino in marmo. Al contrario, questo tocco anacronistico ottiene un effetto molto speciale nel salotto, portando senso di calore e accoglienza.

Cosa ne pensate dello stile industriale? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!