10 cose che non possono mancare in una cucina provenzale

Silvia Reguzzi Silvia Reguzzi
Loading admin actions …

Ricreare l'atmosfera del sud della Francia nella propria casa sarebbe un sogno per molte persone. Ecco perché tra molti stili, scegliamo proprio le cucine provenzali. Queste cucine hanno una linea abbastanza rustica, ma possono anche essere moderne e raffinate con qualche piccolo dettaglio che ricordi la natura. In prevalenza per ricreare un ambiente provenzale si usano dei colori molto chiari come il beige, il bianco e le tinte pastello. Una cosa che non manca quasi mai, sono i fiori secchi, meglio se scegliete la lavanda, il fiore profumato e dal colore lilla tipico di quella zona. In generale, chi sceglie una cucina provenzale cerca qualcosa di romantico e vuole trasmetterlo agli altri. Tutto risulta accogliente e si respira aria di freschezza. 

1. Le cucine provenzali e il legno decapato

CUCINA IN DECAPE': Cucina in stile In stile Country di CORDEL s.r.l.
CORDEL s.r.l.

CUCINA IN DECAPE'

CORDEL s.r.l.

Il legno decapato viene spesso impiegato per le antine, i pensili e l'arredo delle cucine provenzali. La decapatura dona ai mobili una patina vissuta, quasi consumata. E' una lavorazione che mette in risalto le venature del legno, molto piacevole da vedere e dall'aspetto caldo. La cucina nella foto è stata realizzata in frassino massiccio, con una lavorazione decapè spazzolato. Ha un colore piuttosto neutro che ben si abbina ai pavimenti in cotto e al soffitto con travi a vista di colore scuro. Una cucina di campagna rustica e chic. Guarda altre belle cucine.

2. Le antine in vetro per le cucine provenzali

Una cucina provenzale nascosta da eleganti antine a vetri. In ogni finestrella di queste ante, che servono per chiudere la cucina, ci sono raffigurate erbe e piantine e al di sopra sono illuminate da piccole luci rivolte verso il basso. Questa lussuosa cucina dove tutto è meravigliosamente celato, è stata progettata dall'Architetto Andrea Pacciani in un'abitazione a Parma nel Barilla Center. E' un appartamento moderno, originale e unico. Una casa del passato, contemporanea. 

3. I colori e la fantasia

una casa per collezionisti: Cucina in stile in stile Classico di archbcstudio
archbcstudio

una casa per collezionisti

archbcstudio

In questa casa che si trova nella città Pistoia si trova anche questa originale cucina provenzale. Questo ambiente della casa è raccolto e creativo come tutta la villa. Una 'casa per collezionisti' come l'hanno definita gli architetti che l'hanno progettata. Ci sono tanti oggetti in questa cucina, che la rendono accogliente e familiare. La cesta e la sedia di vimini, materiale in uso in Provenza da secoli, e il gatto che fa un pisolino sul cuscino. Il ritratto della vita domestica rurale in città. 

4. Le piastrelle giuste

Se immaginiamo delle piastrelle adatte a rivestire le pareti di una cucina provenzale, pensiamo a qualcosa di molto simile o uguale a queste nella foto. I colori sono perfetti: bianco e azzurro. Particolarmente indicata per lo stile che cerchiamo è la greca che si disegna con le piastrelle, che dona quel tocco rustico chic desiderato. Queste piastrelle si trovano in una casa al mare, forse il bel mare della Provenza? Un luogo dove lo stile provenzale si adatta molto bene sono proprio le case di villeggiatura, in campagna o al mare. 

5. Le tende nelle cucine provenzali

In una casa possiamo trovare moltissimi tipi di tende, in tanti colori diversi e anche con dei disegni particolari. Per chi deve arredare una cucina provenzale, sono molto efficaci delle tende in lino o in cotone. Meglio non scegliere materiali troppo tecnologici per una cucina come quella nella foto. Sono molto più romantiche queste tendine bianche a pacchetto, ricamate con del pizzo, oppure un tendaggio in cotone bianco che copre la porta che si affaccia sul giardino. Le tende in pizzo lasciano passare una luce delicata durante il giorno, mentre la tenda più grande sulla porta serve per schermare la luce e in parte nascondere l'ingresso o uscita. 

7. I lavandini in pietra

Cosa ne pensate di un lavandino in pietra in una cucina provenzale? Secondo noi è il lavello ideale per questo stile di cucina. Può essere estremamente rustico come quello nella foto, un blocco di pietra grigia, forse in ardesia, appoggiato ad un mobiletto bianco a listelli. Sul bordo una saponetta fatta a mano e dei morbidi asciugamani ricamati. Un'altra idea molto carina è quella di aggiungere delle piantine e dei fiori delicati: ortensie, lavanda o tante erbe aromatiche da usare in cucina. 

6. Cucine provenzali moderne

Il ritratto di una cucina provenzale moderna è come questo nella foto. Un cucina country che si chiama Asolo di Dibiesse. E' stata progettata con una finitura in frassino e ha ben tre varianti: la finitura anticata, quella decapè e infine quella spazzolata. La soluzione nella foto è in frassino venato bianco e il top è in rovere anticato. Una cucina suggestiva anche grazie all'ambiente in cui si trova, con grandi vetrate e soffitto a travi. Bellissimi i lampadari bianchi che scendono sull'isola della cucina in tre misure e posizionati ad altezze diverse.  Ha uno stile senza tempo affascinante. 

8. L'illuminazione

L'illuminazione in una cucina provenzale deve essere soffusa la sera e vivace di giorno. Durante la giornata non sarà difficile portare luce in una cucina con questo stile, perché molto spesso è già luminosa, grazie al bianco predominante sui mobili e sulle pareti. Per i lampadari, che sicuramente dovrete scegliere per il tavolo da pranzo, vi suggeriamo di trovare qualcosa di unico,come questo favoloso lampadario nella foto. E' uno scolapasta rivoltato, non è bellissimo? Se non volete osare tanto e vi sentite più tradizionalisti, meglio optare per dei lampadari rivestiti di stoffa, sono eleganti e non passano mai di moda.  

9. I barattoli e le decorazioni

Le cucine provenzali spesso sono ricche di oggetti e decorazioni. Per arredarla non si usano solo bei tessuti come il lino o il cotone e tessuti grezzi nei colori naturali, ma occorrono anche altri oggetti tipici. I barattoli in vetro o in latta si vedono spesso nelle cucine di campagna. Possono contenere di tutto, caffè, zucchero,sale o pasta, anche se noi preferiamo riempirli di biscotti! Si posizionano su mensole o su un ripiano di lavoro oppure se sono pieni di caramelle, sul tavolo da pranzo. Decorano con poco e fanno sentire subito il sapore di casa. 

10. Il salottino

L'ambiente più sfruttato della casa è sicuramente la cucina e qualche volta, se la cucina è abbastanza grande, vi possiamo trovare anche un bel salottino. In una cucina provenzale sarà composto da una bella poltrona come questa nella foto e da un mobile credenza. Un raffinata poltroncina dove accomodarsi e parlare con la padrona di casa, mentre prepara un buon tè. Anche qui non mancano tendaggi e fiori e colori pastello che calmano l'animo. Favoloso. 

Vi piacciono le cucine provenzali o sono meglio quelle ultra moderne?
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!