homify 360°: da casa colonica a villa moderna

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Con la nostra rubrica homify 360° abbiamo viaggiato in lungo e in largo, dal Brasile al Giappone per mostrarvi abitazioni particolarissime situate nei luoghi più affascinanti del mondo. Questo non vuol dire però che bisogna spostarsi di tanto per raggiungere posti splendidi dalla natura incontaminata e dai paesaggi mozzafiato. Anche in Europa, infatti, possiamo imbatterci in splendide ville dalle forme eleganti e dal carattere forte. Oggi vogliamo portarvi nel sud della Francia, nella regione Midi-Pirenei, dipartimento di Aveyron. Un luogo caratterizzato da verdi colline, piccoli paesi contraddistinti da chiese antichissime e grandi campanili e ricchi di vecchie case coloniche in pietra che svettano sui campi pianeggianti. 

Il progetto della moderna villa che andremo a vedere, è stato curato dallo studio di architettura Fabrice Commerçon , si tratta della ristrutturazione ed estensione di una residenza lussuosa dalle linee contemporanee. Scorrendo il nostro Libro delle Idee, potrete esplorare da vicino l'abitazione, notando come il progetto riesce ad unire in sè forme moderne e fascino tradizionale, in un'architettura ricca e piena di contrasti. 

Primi sguardi

Il volume originale della casa colonica si presentava come un prisma rettangolare, sviluppato su  due piani e sormontato da un tetto spiovente. Nella parte posteriore, è stata realizzata una piccola estensione collegata al piano terra. Inoltre, gli architetti hanno scelto di creare questa nuova zona per aprire gli spazi interni all'esterno, grazie ad una grande vetrata che si sviluppa sia nella zona living, che nella nuova struttura. La nuova ala si presenta con un carattere contemporaneo, questo è dovuto alla scelta di mantenere il tetto piatto e un aspetto minimalista. Questa voglia di moderno, aggiunge carattere all'edificio, rivitalizzando il volume complessivo della casa e dando un nuovo modo di intendere il rapporto tra gli spazi interni e quelli esterni. 

Materiali e rivestimenti

I progettisti hanno scelto di contrassegnare chiaramente le aggiunte contemporanee utilizzando principalmente materiali moderni che creano un contrasto dinamico con la costruzione originale. Così, il cemento grezzo della nuova estensione contiene le qualità minerali della pietra utilizzata per le facciate esterne della casa colonica, ma in uno stile minimalista. Le pareti di vetro creano un effetto liscio, leggero e luminoso: un'atmosfera preziosa e sofisticata, totalmente in contrasto con il paesaggio rurale che circonda la casa. Per rendere ancora più particolare la struttura, sul fondo possiamo notare un muro di contenimento completamente rivestito con tavole di legno chiaro, che danno un tocco di calore all'edificio, mescolando in maniera armoniosa il carattere rustico dell'abitazione e il suo nuovo volto contemporaneo.

L'organizzazione degli spazi

La nuova estensione ospita una stanza privata isolata dal resto della casa. La cucina è stata pensata come il cuore dell'abitazione, realizzata nello spazio tra la zona vecchia e quella nuova. Il soggiorno e la sala da pranzo si trovano anch'essi al piano terra, mentre la zona notte, come spesso capita, è situata al primo piano. In breve, la casa dispone di un'organizzazione degli spazi semplice, fluida e che offre più ambienti di ambienti dallo spirito piacevolmente moderno.

L'interno

In questa prospettiva interna, si può realmente apprezzare l'impatto che la parete di vetro ha sulla zona living: la luce irradia dolcemente l'ambiente. Il contrasto tra tradizione e modernità è forte, la trasparenza della vetrata si oppone al massiccio muro in cemento che separa gli spazi. Al centro della zona giorno, una trave nera si pone come una scultura che sorregge la scala che porta al piano superiore.  La pavimentazione è realizzata con grandi segmenti prefabbricati di calcestruzzo che danno al suolo un aspetto contemporaneo e minimalista grazie al loro colore scuro. 

In definitiva, si tratta di un progetto interessante, che si oppone al candore minimalista dell'architettura contemporanea con tratti rustici e caldi. Se volete leggere di un altro progetto che unisce rustico e contemporaneo, vi consigliamo di cliccare qui

Vi è piaciuto questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!