in stile  di Work House Collection

Quale pavimento scegliere per gli ambienti esterni?

Anna Francioni – homify Anna Francioni – homify
Google+
Loading admin actions …

Come orientarsi tra i vari tipi di rivestimento, quando si parla di pavimentazione per il giardino, piuttosto che per il terrazzo o il patio? Scopriamolo insieme in questa piccola guida dedicata ai pregi e agli eventuali difetti dei materiali più frequentemente utilizzati. 

La resina in cemento

Piscina in stile in stile Mediterraneo di Fugenlose  mineralische Böden und Wände
Fugenlose  mineralische Böden und Wände

Spachtelböden im Außenbereich – Betonoptik

Fugenlose mineralische Böden und Wände

Cerchiamo un'idea per moderna e al tempo stesso di stile per rivestire il nostro giardino? La resina in cemento può costituire la soluzione che fa al caso nostro. Grazie alla sua flessibilità, la resina, permette infatti di realizzare composizioni uniche e personalizzate su misura delle nostre esigenze. Inoltre, presenta il grande vantaggio di non avere bisogno di via di fuga, regalando la sensazione di un pavimento monolitico, anche su superfici di grandi dimensioni. Infine, si tratta di un materiale resistente alle intemperie e alle sollecitazioni chimiche e fisiche. Unico difetto: è resistente ma non indistruttibile, dopo alcuni decenni potrebbe incominciare a sbiadire o ingiallire.

La pietra naturale

La pietra naturale è un grande classico in fatto di pavimentazione esterna, resistente agli agenti atmosferici e adatta sia per cortili, aree allestite con tavoli e gazebo e vialetti d’ingresso. Inoltre, poiché è in grado di sopportare anche pesi notevoli, è perfetta per parcheggi e spazi ad alto traffico. Unico neo: i costi più elevati rispetto ad altri rivestimenti. La posa della pietra naturale richiede infatti tempi maggiori e manodopera specializzata.

Il gres porcellanato

Stoneway_Porfido XT20: Pareti & Pavimenti in stile  di Ragno
Ragno

Stoneway_Porfido XT20

Ragno

Un'alternativa più economica alla pietra naturale è costituita dal gres porcellanato, un materiale duttile e di grande impatto estetico. Utilizzato prevalentemente per interni, il gres è adatto anche per spazi all'aperto come terrazzi o giardini a bordo piscina, dove può essere posato in sostituzione di altri materiali. La caratteristica principale del gres è infatti la capacità di riprodurre motivi e sfumature propri ad esempio del legno, piuttosto che della pietra. Questa proposta di RAGNO, per esempio, ci presenta una pavimentazione in gres effetto porfido di grande impatto, ideale per chi non sa resistere al fascino della pietra, ma cerca soluzioni più moderne. Unico difetto: pur essendo resistente all'usura e all'umidità, non è consigliato per superfici esposte a grandi sollecitazioni di peso, come per esempio parcheggi o viali.

La ghiaia

Un'idea pratica, economica e di grande effetto per il nostro giardino? La ghiaia colorata, perfetta per viali e aree attrezzate con panchine e tavolini, permette di comporre allegre ed eleganti composizioni, come vediamo in questa proposta di MUSSNER GARDEN DESIGN.

Le cementine

Caratteristiche delle abitazioni di inizio '900, le cementine sono un tipo di rivestimento tornato di gran moda negli ultimi anni. Sul mercato è infatti possibile trovare un'ampia offerta di questi pavimenti, realizzati con motivi vintage, ma prodotti con tecniche moderne, in modo da garantire la massima resistenza. In questa proposta di QUINTA STRADA, per esempio, il pavimento ispirato alle vecchie cementine è utilizzato per regalare al giardino e alla serra un elegante fascino d'altri tempi.

Le piastrelle colorate

Pareti & Pavimenti in stile in stile Eclettico di Work House Collection
Work House Collection

Random Tile Collection

Work House Collection

Se vogliamo rendere davvero speciale il nostro terrazzo, o perché no anche il vialetto di ingresso della nostra casa, potremmo prendere in considerazione le piastrelle colorate da esterno: un patchwork di colori e di fantasie decorati a fuoco su piastrelle in cemento, con un procedimento industriale cerato appositamente per renderle resistenti alle intemperie. Una vera opera d'arte, che porterà in casa nostra suggestioni di Paesi lontani.

Il cotto

Pareti & Pavimenti in stile in stile Classico di homify

Anche il cotto è un materiale molto apprezzato e utilizzato per pavimentare terrazzi, balconi, sale e giardini a bordo piscina, grazie al suo tipico colore nelle tonalità del marrone, che lo rende caldo e accogliente, come vediamo in questa proposta. L’importante sarà assicurarsi che il tipo di piastrelle scelte siano antigelo, per evitare problemi durante i mesi invernali.

Lasciaci il tuo commento e raccontaci quale tra questi pavimenti per esterni ti sembra più adatto per la tua casa.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!