I buoni motivi per scegliere un tetto in legno!

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
Loading admin actions …

Parliamo in questo Libro delle Idee di tetti in legno. L’origine della parola tetto viene dal verbo latino “tēgĕre”, che significa “coprire”. E infatti i tetti non sono altro che la copertura di case e costruzioni, costituita da superfici che erano tradizionalmente inclinate, ma che oggi seguono andamenti diversi a seconda della casa e del contesto architettonico in cui sono inseriti. L’uso dei tetti in legno è presente già nell’architettura arcaica greca. I tetti dei templi erano infatti costituiti da una struttura di sostegno principale in legno e dall’uso di laterizi per il manto, un sistema poi ripreso e perfezionato sia dagli Etruschi che dai Romani. Il legno, quindi, sin dall’antichità è stato uno dei materiali più importanti nella costruzione dei tetti. Dopo la progressiva introduzione avvenuta nel tempo di diverse tipologie e metodi di costruzione, e materiali differenti come il cemento armato, la situazione è cambiata, ma oggi l’uso del legno per la costruzione dei tetti è di nuovo una realtà importantissima. Perché i tetti in legno oltre a rappresentare una soluzione esteticamente e strutturalmente sempre valida, sono anche molto convenienti dal punto di vista energetico, grazie alle naturali caratteristiche del legno, alle moderne tecniche di costruzione e all’utilizzo in combinazione con altri materiali isolanti, tegole e coperture del manto di tipologie differenti. Come vedremo, i tetti in legno sono capaci di sfruttare al meglio e di esaltare l'uso di coperture come le classiche tegole, ma anche di farne a meno grazie agli appositi trattamenti.  

Non resta che vedere insieme gli esempi che homify ha scelto per voi, per capire come il legno sia utilizzato oggi nella costruzione dei tetti.

Spioventi asimmetrici

Villa in legno a Quart (AO): Case in stile in stile Moderno di Eddy Cretaz Architetttura
Eddy Cretaz Architetttura

Villa in legno a Quart (AO)

Eddy Cretaz Architetttura

Apriamo il nostro Libro di Idee con un'immagine dal grande fascino. Il doppio spiovente di questo tetto in legno è asimmetrico. Uno dei due spioventi è infatti lungo quasi il doppio dell'altro. Questo per rispondere alle esigenze poste dall'orientamento complessivo della casa e dalla sua esposizione rispetto al vento. La copertura è ventilata e utilizza inoltre una tecnologia che permette una notevole traspirabilità delle pareti.

Il tetto prima del tetto…

Copertura in legno bianco: Case in stile in stile Mediterraneo di RicreArt - Italmaxitetto
RicreArt – Italmaxitetto

Copertura in legno bianco

RicreArt - Italmaxitetto

Ma andiamo con ordine. Per iniziare ci sembra che possa essere utile e interessante dare uno sguardo a come un tetto in legno possa apparire nelle sue strutture essenziali, prima che sia ultimato. Quella che vediamo rappresentata è una struttura classica a due spioventi. L'inclinazione delle falde, che può variare a seconda delle esigenze, è essenziale per favorire lo scorrimento delle acque pluviali. Le travi che sosterranno gli spioventi sono appoggiate su un architrave centrale, situata sul soffitto della casa. Questa permette l'organizzazione della sequenza a spina di pesce delle lunghe travi che andranno a costituire la struttura principale di questo tetto in legno.

… ed ecco il risultato: il tetto in legno

Copertura in legno bianco: Giardino in stile in stile Mediterraneo di RicreArt - Italmaxitetto
RicreArt – Italmaxitetto

Copertura in legno bianco

RicreArt - Italmaxitetto

Quello che vediamo qui è invece il risultato raggiunto a lavori ultimati, cioè dopo che sono stati effettuati tutti i lavori necessari. Da quelli di consolidamento e isolamento, alla posa delle grondaie perimetrali in alluminio, sino a quelli finali di verniciatura del legno. Lavori necessari a garantire la perfetta efficienza del tetto e la sua uniformità anche dal punto di vista estetico rispetto al resto della casa.

Il tetto in legno a due spioventi. Un classico

Case in stile in stile Rustico di Uptic Studios
Uptic Studios

Lucky 4 Ranch

Uptic Studios

Anche in questo caso il tetto in legno che vediamo ha una struttura classica a due spioventi. Il legno utilizzato è lo stesso che caratterizza tutta la costruzione. Una tonalità scura ed elegante lo contraddistingue. La copertura del manto invece sfrutta una copertura modulare per completare e ottimizzare la protezione e l'efficienza termica, introducendo inoltre una nota di diverso colore che permette al tetto di spiccare anche cromaticamente.

Il tetto in legno dal design aerodinamico

Il tetto in legno che vediamo in questo caso ha una linea inconsueta. Infatti presenta una parte inclinata verso l'alto, che si muove in maniera digradante verso la parte frontale della casa. L'effetto è quello di un movimento aerodinamico, quasi si trattasse dell'alettone di un'automobile da corsa. Altra particolarità è costituita dalla sequenza geometrica ripetuta dei listelli che costituiscono la base dello spiovente. Il disegno del tetto in legno in questo modo risulta improntato alla ripetizione di sequenze e motivi che si ritrovano nel resto delle pareti esterne della casa, per una perfetta armonia estetica dell'insieme.

A spiovente unico

Villa in legno ad Aosta (AO): Case in stile in stile Moderno di Eddy Cretaz Architetttura
Eddy Cretaz Architetttura

Villa in legno ad Aosta (AO)

Eddy Cretaz Architetttura

La sequenza delle travi che costituiscono questo tetto in legno riprende i motivi geometrici che caratterizzano le pareti esterne della casa. Si tratta di un unico spiovente, opportunamente inclinato rispetto al piano orizzontale. In questo caso il verso dell'inclinazione è orientato verso il centro del tetto, in modo da favorire il deflusso laterale dell'acqua piovana.

Il tetto in legno a cupola

Il tetto in legno può anche essere declinato in maniera totalmente inconsueta. E diventare qualcosa di diverso, e di più, rispetto a un semplice tetto. Nella casa che vediamo, infatti, il tetto in legno a cupola è stato progettato per costituire la struttura principale della casa stessa. La struttura circolare, infatti, fa si che il tetto assuma anche il ruolo di parete vera e propria di tutta la costruzione. Un tetto sorprendente per una casa dal design unico.

Spioventi che si incrociano

Villa singola in legno: Villa in stile  di Marlegno
Marlegno

Villa singola in legno

Marlegno

Un tetto in legno che combina due separati spioventi. Orientati verso lati differenti della casa, sono giustapposti in modo da formare un angolo da cui a sporgere è lo spiovente superiore. Le travi di sostegno emergono dalle pareti laterali in muratura, ad arricchirle con la solidità delle loro linee, perfettamente integrate grazie alla verniciatura che predilige i toni chiari, coordinati rispetto a quelli utilizzati per il resto degli esterni della casa.

Spioventi che si inseguono e collegano

esterno casa in legno: Case in stile in stile Moderno di Novello Case in Legno
Novello Case in Legno

esterno casa in legno

Novello Case in Legno

Il tetto in legno che vediamo combina in realtà la copertura di due moduli differenti della casa. E quindi si divide due diverse porzioni collegate, una con la classica forma a doppio spiovente, l'altra con uno spiovente unico che però presenta una sezione inclinata verso l'alto. L'obiettivo raggiunto è quello di massimizzare copertura e protezione termica, e di distribuire in maniera efficiente il deflusso dell'acqua piovana. 

La baita con il tetto in legno. Una bellezza senza tempo

Una baita di montagna in legno, completamente ristrutturata e riportata alla sua originaria bellezza, non poteva che avere un tetto in legno, anch'esso ristrutturato e riportato al suo originario, antico splendore e a una nuova efficienza. Un classico tetto a doppio spiovente, come incorniciato lungo i bordi da lunghe travi, che riprendono il movimento orizzontale ripetuto nella sequenza di quelle travi che ne costituiscono le pareti esterne. Un tetto in legno classico, di una bellezza rara e senza tempo.

Siete interessati all'argomento? Vedete anche:Rifare il tetto: ecco cosa ricordare prima di iniziare! Ora tocca a voi. Diteci cosa ne pensate lasci...
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!