Collegare e separare con gusto: le porte in ferro

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
Loading admin actions …

Questo Libro delle Idee è dedicato alle porte in ferro. Le porte introducono, aprono e chiudono, collegano interno ed esterno, separano e tengono insieme spazi diversi. A volte, come vedremo, sono in grado di creare ambienti che prima non c'erano. La loro funzione è quella di mettere in relazione, la casa con l'esterno, le stanze della casa tra loro. Dall'ingresso alla zona giorno, dalla sala da pranzo al soggiorno, le porte sono una presenza costante e importante. Per questo oltre che funzionali devono essere anche esteticamente gradevoli, devono potersi non solo integrare con l'architettura della casa e gli altri complementi di arredamento, ma devono in qualche modo essere capaci di introdurre al gusto e al carattere che li contraddistingue. Vedremo come le porte in ferro riescano ad assolvere a tutte queste funzioni, tenendo insieme praticità e stile, solidità e gusto.

Ferro grezzo e plissé

La porta in ferro che vediamo separa la zona giorno dall'ingresso di un piccolo appartamento-mansarda ristrutturato. Il pannello della porta scorre appoggiandosi su una sbarra posta nella parte superiore del telaio. Il ferro è stato utilizzato grezzo, per mantenere la superficie ricca di sfumature naturali e arricchita dai riflessi della luce di dimensioni sempre diverse. Su un lato il ferro della porta è stato ripiegato in una plissettatura, come si trattasse di una lunga fisarmonica di rientranze e sporgenze, di linee verticali e vuoti, che funge da maniglia. Una porta che tiene insieme design e funzionalità con sobria ed elegante semplicità.

Nel cuore della serranda

Nella struttura di una serranda saliscendi è stata ricavata la porta di ingresso in ferro che vediamo. Le linee orizzontali dei listelli sono state mantenute, ritagliando nella struttura principale un telaio che sorregge la porta. Un progetto improntato alla valorizzazione delle strutture esistenti attraverso un intelligente processo di adattamento alle nuove esigenze d'uso e d'arredamento. Una porta in ferro che declina i concetti del riuso nell'ottica di una concezione dell'interior design contemporanea e marcatamente industrial.

La porta in ferro decorata

Case in stile in stile Classico di Del Hierro Design
Del Hierro Design

Puerta de entrada de hierro forjado Linea Clasica

Del Hierro Design

Anche per collegare interno ed esterno la porta in ferro rappresenta un'ottima soluzione. Come vediamo qui, infatti, il ferro è usato in combinazione con il vetro ed è lavorato per creare un motivo in cui convivono linee verticali e curve. Le decorazioni alleggeriscono l'insieme occupando la vasta porzione centrale, incastonata nella struttura chiusa in basso e lateralmente. Riservatezza e apertura trovano in questa maniera una giusta proporzione.

Keep calm. And porta in ferro

Finestre & Porte in stile in stile Industriale di Gemma Art Company
Gemma Art Company

부식된 철제 느낌의 원목 슬라이딩 도어

Gemma Art Company

Una porta in ferro grezzo di recupero, scorrevole su un telaio anch'esso in ferro, verniciato in nero a contrasto. Una bordatura di saldature a vista lungo il perimetro esterno incornicia la porta e la scritta che sta al centro. L'uso della scritta a stampa alleggerisce in maniera divertente e fresca la porta, come in un'installazione d'arte contemporanea, inserisce un tocco artistico e ironico, di leggerezza e freschezza capace di caratterizzare tutto l'ambiente. Stile industriale, materiali di recupero e ironia, per una casa che non si prende troppo sul serio.

La porta in ferro si fa parete

Finestre in stile  di La C.S.T
La C.S.T

Une baie vitrée d'inspiration Industrielle… en bois!

La C.S.T

Per l'ambiente che vediamo, uno spazio difficile da sfruttare in maniera ottimale o suddividere in modo utile, la porta in ferro è stata una soluzione non scontata, ma efficace. La porta in ferro verniciato, sulla cui parte superiore sono state inserite delle vetrate, ha permesso di razionalizzare l'organizzazione dell'ambiente, in questo modo suddiviso in due sezioni distinte. Notevole è lo sviluppo verticale, in modo da poter sfruttare al meglio l'altezza dei soffitti. Il meccanismo a scorrimento e la presenza di vetrate a favorire la diffusione della luce, fanno di questa porta una parete aggiuntiva semplice e versatile per la sua capacità di muoversi ad aprire o chiudere il living ricavato.

Imponenza e leggerezza

Volumi di spazio notevoli, grandi altezze, materiali naturali come legno e pietra per travi e colonne, in questo conteso si inserisce la porta in ferro a scorrimento di colore nero, in un contrasto cromatico netto con il nitore delle pareti bianche. Anche la porta per questa ragione è amplissima, in particolare si sviluppa in altezza andando ad agganciarsi alla sbarra che permette il movimento di apertura e chiusura. A dispetto dei volumi, però, proprio grazie alla possibilità di muoversi, che la rende quasi fluttuante nello spazio, e alla nettezza delle linee e della consistenza materica del ferro, riesce a trasmettere un'impressione di leggerezza.

La porta in ferro bianca

In un ambiente dominato dal bianco delle pareti e dai netti contrasti chiaroscurali, si inserisce la porta in ferro con vetrata. La struttura della porta, solida e leggera a un tempo, è stata disegnata come un reticolo di linee verticali e orizzontali, con gli spazi centrali delle vetrate che si aprono in due ampie finestre. L'uso delle vetrate favorisce la circolazione della luce e una notevole luminosità, così come la possibilità di scorrere sul telaio posto nella parte superiore, e quindi di aprirsi in due ali laterali, favorisce l'ariosità della casa.

Tra ferro e natura

Finestre in stile  di OKULTUS
OKULTUS

Puerta STV PIVOT

OKULTUS

6

Imponente porta in ferro verniciato. I moduli saldati lasciati a vista in un suggestivo patchwork di tasselli di forma quadrata, che, colpita dalla luce, è capace di generare un'infinità di sfumature, prospettive e livelli dimensionali La lunga maniglia è costituita da una barra cilindrica, che inserisce una nuova linea verticale nella tessitura della superficie esterna. Solida e pratica, di grande presenza e carattere, perfetto elemento di raccordo e integrazione tra gli materiali naturali, come la pietra grezza delle pareti in muratura, e il giardino circostante.

Bianco e nero. Ferro e vetro

Finestre in stile  di Studio Pan
Studio Pan

façade

Studio Pan

Ufficio nella porzione frontale, affacciato direttamente sulla strada, e abitazione nel retro, questo spazio parigino necessitava di molta luce, ma anche di una struttura che ne garantisse un grado sufficiente di riservatezza. Per queste ragioni ecco l'uso di una struttura in ferro, aperta nella parte superiore in una vetrata divisa in sezioni da travi sottili, e della porta in ferro dotata anch'essa di un'ampia finestra. In questo modo esterno e interno, nero l'uno, bianco e luminoso l'altro, sono raccordati in un elegante contrasto chiaroscurale, che è anche contrasto armonico tra la solida consistenza materica del ferro e l'impalpabile trasparenza del vetro.

Porte in ferro. E luce

LOFT: Ingresso & Corridoio in stile  di INTERNO B

Ancora il vetro ad accompagnarsi al ferro per dare vita a una porta che permette alla luce di divenire l'indiscussa protagonista della zona d'ingresso. La struttura della porta vede la sovrapposizione della sezione in vetro con quella in ferro. Una griglia di sottili staffe diagonali si appoggia sul telaio rettangolare, interrompendosi nella sezione di apertura in un rettangolo ornato da una elegante decorazione. Trasparenza, solidità e leggerezza si ritrovano in questa porta dal disegno classico.

Siete interessati all'argomento? Scoprite anche:Tutti i vantaggi delle porte a libro.E ora tocca a voi. Fateci sapere cosa ne pensate lasciando un ...
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!