Cucina in stile  di ISLABAU constructora

I consigli per tenere una cucina perfettamente in ordine!

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

L'ordine in cucina sembra spesso venire a meno, per i più disparati motivi. Ma ci credereste se diciamo che con qualche piccolo trucchetto potremmo risolvere la questione in modo semplice? 

In questo libro delle idee vi proponiamo allora alcuni spunti per organizzare al meglio l'angolo cottura e vederlo più libero e pulito… visivamente parlando! Partiamo subito!

1. Pulizia prima di tutto

Banale ma essenziale: mantenere pulito l'ambiente! Per prima cosa dobbiamo lasciare lo spazio pulito e luminoso. E 'sempre necessario pulire di tanto in tanto anche l'interno degli armadi, rimuovere la polvere o le briciole che si accumulano nel tempo, a prescindere dalle quotidiane pulizie. Il processo da seguire sappiamo tutti che è piuttosto noioso, ma ne sarà valsa la pena.

2. Organizzare

L'idea è di tenere tutto in ordine, la cucina non può sembrare un campo di battaglia. In questo esempio possiamo vedere come le ceste di vimini collocate nei vani dell'isola, tengono tutto perfettamente ordinato, in modo discreto ed elegante.

L'idea dei contenitori è infatti perfetta perfetta per il confezionamento di ortaggi e spezie ecc. Il cibo rimane a portata di mano con facilità, ma non alla vista di tutti. 

3. Tavola e superfici con il minimo indispensabile

Una delle chiavi fondamentali per rendere l'aspetto della vostra cucina più ordinato è liberarne i piani da oggetti inutili. Questo non vuol dire che non si possano tenere elementi decorativi ma mantenere equilibrio e chiarezza sulle superfici. L'ideale sarebbe lasciare sgombro il tavolo e il piano di lavoro dell'angolo cottura, ma anche utilizzare una lavagna su cui annotare la lista della spesa senza spargere fogli e foglietti ovunque. 

4. Utilizzare gli scaffali

I ripiani sono fondamentali in qualsiasi stanza della casa, tanto più in cucina. Questo è infatti un modo meraviglioso per tenere tutto in ordine e a portata di mano. Se si dispone di scaffali aperti diventa inoltre consigliabile riporre pasta, fagioli, farine e condimenti in contenitori appositi che abbiamo possibilmente le stesse forme, colori o presentino lo stesso stile, in modo da essere il più consoni sia da un punto di vista funzionale, che visivo. 

5. Piccoli trucchi

Sul mercato è possibile trovare una vasta gamma di prodotti che aiutano ad avere una cucina più organizzata. Non c'è esempio migliore di questo, in cui sul fondo della cucina a ridosso del piano di lavoro compare una piccola asta di metallo con pioli per appendere gli utensili. Oltre ad essere pratica, questa piccola alleata ha anche il suo perchè decorativo.

6. Personalizzare

Non dimenticate di personalizzare la vostra cucina, perché l'idea non è quella di rendere questo spazio una vetrina di un negozio, ordinatissima e spoglia, anzi. Diventa infatti importante apportare il proprio tocco personale attraverso decorazioni e porta oggetti, sia utili che customizzati. 

Un esempio? L'idea di Greenbop per appendere le piante senza rubare spazio utile sul piano di lavoro o su scaffali.

7. Buon divertimento!

Quando lo spazio sarà pulito e organizzato, chiaro e bello… non si avrà più voglia di uscirne. Così sarà anche più invitante la preparazione del cibo e la condivisione di un momento tanto importante come il pasto o le chiacchiere in famiglia. La cucina diventerà una delle vostre stanze preferite di casa.

Quali sono i vostri trucchi per tenere visivamente la cucina in ordine?
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!