homify 360°: Casa de Sambade, una villa da sogno in Portogallo

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Siete pronti a salire su un aereo direzione Portogallo? Se la risposta è sì, allora sarete felici di sapere per quale motivo state andando all'estremità occidentale del nostro continente: partiamo per il Portogallo per andare a vedere da vicino il magnifico progetto di Casa de Sambade, villa da sogno situata nella parte settentrionale del Paese, precisamente a Penafiel.  L'abitazione di cui stiamo per andare ad ammirare le forme, possiede un'architettura audace, che si distingue essenzialmente in un insieme di linee architettoniche sublimi e dal volto minimalista. Che, oltre alla sua particolarità, ha anche la fortuna di essere stata costruita in un luogo privilegiato.

Lo studio che ha seguito tutto il lavoro, dal progetto iniziale fino alla costruzione della villa, è Spaceworkers, collettivo di architetti con sede nel nord del Portogallo. Creato nel 2007, lo studio vanta già la realizzazione di una notevole quantità di opere, tra cui i progetti di architettura residenziale, urbana, commerciale, o semplici oggetti di design. Sono sei i nomi che stanno dietro a Spaceworkers: Henrique Marques, Rui Dinis, Marco Santos, Marta Silva, James e Carla Duarte Maciel.  

Uno sguardo all'esterno

Il progetto di Casa de Sambade è recente, risale infatti al 2014. La villa si estende su una superficie di 1.177 metri quadrati. Alla realizzazione di questa casa da sogno, hanno partecipato gli architetti Rui Rodrigues, Sergio Rocha, Rui Miguel, Vasco Giesta e Pedro Silva. Situata a Penafiel, nella parte settentrionale del Portogallo, questa casa indipendente si trova in una posizione privilegiata, in quanto sulla cima di una collina, completamente circondata da fauna e flora locali. 

Per iniziare vogliamo mostrarvene l'esterno: un ampio parco circonda le sue mura e grazie al livellamento del terreno, si è potuta costruire un'elegante piscina dalla forma allungata. Tutta l'abitazione è stata studiata per poter usufruire di tutti i suoi spazi, quelli interni e quelli esterni, in maniera equa. 

Spazio contemporaneo

Prendendo come punto di partenza il contesto nel quale si trova la villa e la morfologia del luogo, l'intervento ha avuto come obiettivo principale la creazione di uno spazio contemporaneo, per non disturbare la quiete della campagna circostante.

Educazione minimale

Per questo le sue forme si mantengono lineari, mai ridondanti, ma dalla geometria precisa e pulita. Chi vive il luogo non vuole disturbare il paesaggio, perché ne vuole godere per primo: per questo motivo, tutto è basso, nulla si staglia nel vuoto, per trovare un educato compromesso tra ciò che è artificiale e ciò che è naturale.

Semplice come me

Un volume puro, dalla base rettangolare, è stato realizzato in modo da aprirsi sul paesaggio creando un rapporto di continuità e complicità, tra le forme artificiali della villa e la bellezza della natura attorno ad essa. Le linee semplici derivano dalla volontà della committenza di mantenere un ambiente sobrio, volendo porre l'accento sulla personalità di chi vivrà la villa. 

Con l'oscurità

Di notte l'edificio esce vivo dal fatto che le luci SET consente. Ciò che è curioso qui è il modo in cui sono state applicate e come questo aspetto distintivo portato così a nostro parere.

All'interno

L'interno non cambia le regole dell'esterno: la semplicità è padrona degli spazi, così come lo sono il minimalismo e i colori chiari. Gli spazi sono fortemente influenzati da tutto ciò che li circonda, tutto è collegato in una continuità eterea, quasi come camminassimo in un paradiso architettonico e domestico. Ogni ambiente si apre a sé stesso, favorendo gli spazi aperti e l'entrata della luce naturale: come potete vedere l'abitazione è caratterizzata da grandi vetrate che permettono, oltre che un dialogo con l'esterno, anche di far entrare tutta la luce naturale possibile. 

Un ultimo sguardo

Oltre ad aver posto grande attenzione all'architettura interna ed esterna della casa, i nostri architetti hanno voluto creare uno spazio semplice e di grande classe, anche scegliendo un mobilio dal design moderno di grande eleganza. 

Questa è l'ultima fotografia che abbiamo scelto per voi, molte altre si trovano nella pagina dell'esperto, se non ne avete abbastanza, cliccate sulle foto e verrete mandati direttamente al link di riferimento!

Vi è piaciuto questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!