Soggiorno in stile  di Laura Yerpes Estudio de Interiorismo

Un attico a Valencia: l'eleganza si apre alla luce

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

La designer di interni Laura Yerpes ha realizzato questa ristrutturazione per due proprietari particolarmente esigenti e dal gusto sopraffino in fatto di design. Si tratta di un attico piuttosto ampio nella zona dell'Ensanche. Caratteristica fondamentale di questo spazio dalle ottime premesse, è la dominanza del bianco e la sua ariosità, la luce si diffonde ovunque. 

Andiamo a scoprire questa meraviglia!

La cucina – parte 1

Cominciamo il nostro giro partendo dalla cucina! In effetti è un ambiente fondamentale, per molti il più importante. Questa ha una particolarità: sopra il piano di lavoro c'è un'apertura che fa entrare luce naturale. Una soluzione progettuale geniale, per una zona che ha estremo bisogno di luce, ma che quasi sempre utilizza quella artificiale!

La cucina – parte 2

Quella sopra il piano di lavoro non è ovviamente l'unica apertura che illumina la cucina abitabile. C'è un'ampia finestra, che fa entrare tutta la splendida luce possibile, in questa bellissima città mediterranea. I mobili sono bianchi, in modo da amplificare l'effetto di luminosità, e coprono l'intera parete, sfruttando al massimo gli spazi.

Il terrazzo

Tra le possibilità offerte da questo immobile c'è questa di realizzare due terrazze, ambienti che la precedente proprietaria teneva chiusi, per ricavarne ulteriore spazio all'interno. La progettista sceglie di creare due ambienti distinti, uno da utilizzare durante il giorno e l'altro per la sera. Il bel pavimento in legno conferisce valore a questo spazio abbellito dalle piante e arredato in modo fresco e informale, con un piacevole gioco in bianco e nero.

Il soggiorno – parte 1

Arriviamo al cuore della casa: l'ampio salone, dalle pareti bianche, che accoglie un enorme e scenografico divano rosso, con il suo particolare tavolino. Nella stanza, alcuni pezzi di design vintage notevoli. Innegabilmente, tra la scelta degli arredi, le finiture, specie il parquet a doghe molto larghe, e il pilastro in cemento armato a vista, la designer è riuscita a dare vita ad uno spazio dalla forte personalità.

Il soggiorno – parte 2

Qui troviamo anche un altro brillante escamotage: l'utilizzo delle librerie da terra a soffitto, al posto delle pareti divisorie. In questo modo rimane la possibilità di modificare la disposizione dell'ambiente, eventualmente, e il look generale risulta più moderno e fresco.

La camera da letto

La zona notte segue la stessa linea del resto della casa, l'estetica è coerente e non troviamo eccessi, tutto è molto sobrio ed elegante, ma i dettagli sono curatissimi, dalle finiture, alle luci. Di fronte al guardaroba, un divano in pelle marrone invecchiata, bel tocco di stile!

Il bagno

Anche i bagno è all'insegna della sobrietà, anzi, qui troviamo proprio essenzialità. Il pavimento è sempre in legno, come negli altri ambienti ed è stata scelta una finitura particolare per la parete di fondo del lavabo, nera e materica. Il mobile che racchiude quest'ultimo è perfettamente geometrico, in legno e in ceramica, semplice nelle forme, ma unico nella sua particolarità.

Vi è piaciuto il progetto? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!