Soggiorno piccolo: i 5 trucchi per farlo più comodo

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Un soggiorno piccolo, quello che sembra essere il problema di molti. La realtà è che però, sapendone sfruttare gli aspetti giusti e agendo con strategie mirate, possiamo renderlo molto più comodo e pratico. 

Nel soggiorno si ascolta musica, si  guardano film, si legge, si prendere il caffé si lavora a maglia o infinite altre cose… .tante attività che a volte, soprattutto se abbiamo una soggiorno di misure limitate, fanno sì che la stanza diventi un miscuglio di oggetti che alla fine può risultare pesante, quasi opprimente. Ecco perché abbiamo deciso di svelarvi i 5 migliori trucchi che vi aiuteranno a fare il vostro piccolo soggiorno più comodo, ordinato e perché no, anche a farlo apparire un po' più grande di quello che è in realtà..

1. Sfrutta i colori chiari e le nicchie: sotto la finestra..

Finestre & Porte in stile in stile Rustico di Cabbages & Roses
Cabbages & Roses

FRENCH TOILE

Cabbages & Roses

Che il total white o i  colori pastello su fondo bianco diano l'impressione di dilatare gli spazi è cosa nota, un principio che tuttavia vale sempre la pena di ricordare. Noi vogliamo farlo con questa foto, che mostra un progetto in stile shabby chic che siamo sicuri farebbero la gioia di qualsiasi amante di questo stile e non solo. Oltre ad uno specchio in stile anticato -altra valida e risaputa strategia per allargare visivamente le metrature degli ambienti- sono state montate delle tende in un bellissimo azzurro chiaro, una nota luminosa che, come lo specchio, amplifica gli effetti di luce.  

L'idea che più ci ha colpiti però è lo spazio che è stato aperto sotto il vano della finestra, a formare una pratica e luminosa seduta, ideale come angolo lettura. Morbidi cuscini nelle stesse tonalità chiare completano il tutto, facendo sí che non manchi davvero nulla: un'idea sicuramente da copiare.

..e nel muro!

CONTEMPORANEO REINTERPRETATO: Soggiorno in stile in stile Moderno di GIOIA Biagio ARCHITETTO
GIOIA Biagio ARCHITETTO

CONTEMPORANEO REINTERPRETATO

GIOIA Biagio ARCHITETTO

In piccoli come in grandi spazi sfruttare delle nicchie strategiche nel muro non è mai una cattiva idea, anzi.  Senza l'aggiunta o l'utilizzo di nessun mobile in più, otterremo così mensole e scaffali extra, dove poter ordinare libri, cd, teiere, tazze… ..continuate pure voi l'elenco!

2. Studia la tua zona giorno prima di acquistare i mobili

Alcuni mobili, credenze e scaffali a parte, vanno comunque acquistati, ed è bene studiare opportunamente i propri spazi prima di farlo. 

La prima cosa da notare è la forma della stanza. Non è lo stesso se è quadrata, o come in questo caso, di forma allungata. Nella prima eventualità ad esempio si può optare per un divano a L, una buona soluzione per avere ampi posti a sedere in un piccolo spazio. Nel caso di una stanza rettangolare invece, la scelta dovrebbe ricadere su di  un divano di forma allungata che assecondi le linee delle pareti e che con la sua forma stretta non occluda le zone di passaggio nella stanza.

3. Grandi finestre per piccoli spazi

Come già accennato nel punto 1, la luce è importante per rendere il  soggiorno visivamente più grande, perciò tenete questo bene a mente! Se ne abbiamo la possibilità, sarà bene forare la parete con delle finestre il più ampie possibile, o meglio ancora con delle vetrate. Bisognerebbe inoltre sempre rispettare  lo spazio della finestra e cercare di non coprirlo con tende dai colori pesanti: quanta più luce entra nella  stanza e meno sarà la sensazione di esiguità.  In questo soggiorno, oltre a delle grandi finestre, si è pensato bene di utilizzare delle particolari e bellissime sfumature pastello per la pittura delle pareti, un compendio perfetto con i toni morbidi del parquet e i colori chiari del sofà.

4. Mobili salvaspazio, naturalmente

I mobili salvaspazio sono la regola d'oro per ogni piccolo appartamento, mansarda o monolocale, tanto più in salotto che è la zona della casa di rappresentanza, il luogo cioè, dove accogliamo i nostri ospiti più di frequente. È dunque fondamentale tenerla in ordine, con i mobili che conservino le nostre cose senza però rubarci troppi centimetri. In questa immagine-oltre ad una vetrata esemplare- notiamo quindi una credenza realizzata ad angolo, che sfrutta l'incontro tra le pareti portanti per inserire mensole strategiche.

Avvicinandoci notiamo come questo mobile, nonostante la sua collocazione stretta sfrutti a pieno tutta l'altezza a sua disposizione, senza invadere l'area living.

Dietro il divano

renovation of a living-room, Venice area (Italy): Soggiorno in stile in stile Moderno di Andrea Girotto Architetto
Andrea Girotto Architetto

renovation of a living-room, Venice area (Italy)

Andrea Girotto Architetto

Un'altra ispirazione ce la fornisce questo progetto: la stampa raffigurante una delle opere più famose di Gustav Klimt cela infatti un climatizzatore. Ma non solo. Lo schienale d'appoggio del sofà nasconde un prezioso alleato..

renovation of a living-room, Venice area (Italy): Soggiorno in stile in stile Moderno di Andrea Girotto Architetto
Andrea Girotto Architetto

renovation of a living-room, Venice area (Italy)

Andrea Girotto Architetto

Scostando appena i cuscini, notiamo infatti gli stipiti di un mobile! 

renovation of a living-room, Venice area (Italy): Soggiorno in stile in stile Moderno di Andrea Girotto Architetto
Andrea Girotto Architetto

renovation of a living-room, Venice area (Italy)

Andrea Girotto Architetto

Sì, un comodo armadietto le cui ante oltre a nascondere coperte, fodere, cuscini e quant'altro, fornisce anche una bellissima illuminazione. Un effetto luce caldo e d'atmosfera, che renderà il soggiorno ancora più elegante ed originale!

5. Abbonda con i puff..

In un piccolo soggiorno è possibile che non possiamo avere un grande divano come vorremmo. Questo però non significa che i posti a sedere vengano a mancare quando qualcuno viene a farci visita! 

Un'idea che andrà benissimo con il nostro piccolo soggiorno è allora abbondare con i puff: comodi, facili da nascondere in ogni angolo e pronti  per quando si ha realmente bisogno di loro. Inoltre ultima ma non ultima possibilità di utilizzo, possono anche servire per allungare i piedi quando ci si vuole godere un film o un bel libro in tutto relax!

… e con i tavolini!

Una delle cose a cui dobbiamo di solito rinunciare se abbiamo un piccolo soggiorno è il tavolo centrale. Meglio se lo sostituiamo con diversi tavoli più piccoli. Un'idea può essere quella dei tavolini impilabili, che possono essere  facilmente riposti gli uni sugli altri se non necessari, ma davvero utili in determinate situazioni.

Ecco che allora la rinuncia iniziale diventa un'inaspettata opportunità, dandoci la possibilità di sfruttare stili e forme diversi!

Cosa ne dite delle nostre idee per recuperae spazio nei soggiorni piccoli?
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!