Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

homify 360°: una casa ecologica a Barcellona, tra recupero e innovazione

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Una casa ecologica che è anche una bellissima villa in stile mediterraneo, la quale , oltre al recupero di elementi antichi, fornisce tutto il comfort e l'innovazione di un sistema domotico tra i più avanzati, un esempio magistrale  in termini di efficienza e risparmio energetico. Tutto questo e molto di più vogliamo mostrarvi oggi nella nostra rubrica homify 360°, che ci ha portati in una delle capitale europee più affascinanti e ricche di storia, la bellissima Barcellona.

Una facciata interessante

Case in stile  di 08023 Architects
08023 Architects

Vista Nocturna – Casa A

08023 Architects

Iniziamo il nostro piccolo  viaggio con il profilo esterno dell'abitazione -CASA A-questo il suo nome. Nella foto, scattata di sera, possiamo già apprezzare la sua collocazione immersa nella natura, davvero privilegiata: una pianura rialzata da dove godere della vista del mare in lontananza, che si può scorgere dalle tante finestre. Persino la sottile porzione laterale che vediamo inquadrata sulla nostra sinistra è quasi totalmente trasparente, facendoci intuire il grande apporto di luce naturale che trova luogo negli interni della villa.

L'ingresso

Finestre in stile  di 08023 Architects
08023 Architects

Puerta de entrada | Casa A

08023 Architects

Muovendo verso il versante principale, di rappresentanza, ci troviamo di fronte all'ingresso. Vi si accede da un vialetto, realizzato in una pietra bianca che richiama il candore dell'intera costruzione e che si fa strada tra le piante di un rigoglioso giardino. Notiamo i movimenti che articolano la sagoma della casa, in un abbraccio ideale che protegge l'entrata e allo stesso tempo sembra proiettarci verso il suo interno. Incuriositi dalla discrezione delle sottilissime aperture che definiscono le finestre della facciata principale-molto diverse da quelle che avevamo visto sul retro- diamo un nuovo giro intorno all'edificio.

La terrazza

Case in stile  di 08023 Architects
08023 Architects

Terraza nocturna | Casa A

08023 Architects

Arriviamo dunque a questo spazio  coperto da un tetto di travi in legno, un'estensione della casa che si configura con piena naturalezza in questi esterni. La pavimentazione in legno è l'eco visuale alla copertura, e introduce il nostro sguardo attraverso le grandi vetrate, dove cominciamo ad intravedere il raffinato design degli interni.

Entriamo: la zona living

Sala da pranzo in stile  di 08023 Architects
08023 Architects

Living | Casa A

08023 Architects

Attraversate le grandi porte in vetro ci troviamo finalmente all'interno dell'area living. Qui vediamo  la zona pranzo, dove tra gli elementi minimal trova posto anche un tavolo rustico-enigmatica quanto famigliare presenza- illuminato per la sera da due grossi lampadari moderni. Capiamo molto presto però che fino al tramonto, la luce solare sarà più che sufficiente per illuminare questi interni.

Costi per l'illuminazione al minimo

Cucina in stile  di 08023 Architects
08023 Architects

Cocina | Casa A

08023 Architects

Lo stesso vale per la cucina: ogni stanza della casa è stata infatti progettata in modo da essere orientata verso la luce naturale, riducendo così incredibilmente i costi di illuminazione. Anche l'acqua calda è prodotta grazie al lavoro di pannelli solari di ultima generazione.

Vediamo qui un primo piano  dell'isola della cucina, una poesia di materiali moderni e lucidi, dove si inserisce , come il tavolo nell'area pranzo, una porta dai contorni rustici sulla sinistra.

Efficienza termica e non solo

Soggiorno in stile  di 08023 Architects
08023 Architects

Living | Casa A

08023 Architects

Come abbiamo accennato prima questa costruzione è stata concentra sulla fruizione dei paesaggi del bosco adiacente e del mare, trovando il metodo per approfittare del maggior numero di ore di luce al giorno. Tutti i principali ambienti della casa – camere da letto, salone di casa, studio, living- hanno diversi orientamenti, consentendo  di godere di viste multiple e diverse qualità di luce durante tutto l'arco della giornata.

La villa ha un eccellente sistema di isolamento termico e una ventilazione interna più che efficace, consentendo di ridurre al massimo l'utilizzo di aria condizionata per la maggior parte dell'anno, anche in una zona così calda della penisola iberica. 

Lo studio-giardino d'inverno

Finestre in stile  di 08023 Architects
08023 Architects

Estudio y Jardín | Casa A

08023 Architects

Lo studio, un atelier d'arte, è stato pianificato come un vero e proprio giardino d'inverno che dà sul magnifico cortile esterno, il cui impianto di irrigazione è alimentato anche grazie al raccoglimento dell'acqua piovana. Questa casa, seconda residenza della committenza, è stata infatti pensata come un rifugio dallo stress, dove niente è superfluo e tutti gli spazi sono sfruttati al massimo. Tutte le attività di manutenzione sono automatizzate, in modo che ogni volta che i proprietari vi fanno ritorno, la casa sia in perfette condizioni.

La camera da letto

Camera da letto in stile  di 08023 Architects
08023 Architects

Suite | Casa A

08023 Architects

Dalla camera da letto, moderna e luminosa, vediamo il mare, la cui brezza contribuirà alla efficientissima ventilazione di questi interni, poco sopra citata.

L'armadio spogliatoio

Spogliatoio in stile  di 08023 Architects
08023 Architects

Vestidor | Casa A

08023 Architects

Perfino l'armadio spogliatoio è inondato di luce naturale, che aiuterà a trovare tutto ciò che serve nel momento giusto, grazie ai tanti cassetti e scaffali in esso contenuti.

Una porta davvero speciale

Finestre in stile  di 08023 Architects
08023 Architects

Rincón de leer | Casa A

08023 Architects

E concludiamo con elemento davvero speciale che avevamo scorto già dall'inizio: la grande porta d'ingresso, recuperata dal proprietario tra i rottami di un magazzino. Tra i desideri della committenza c'era appunto questo, il recupero del vecchio da affiancare al nuovo. Ecco che adesso tutto torna: la porta in cucina, il tavolo rustico in sala da pranzo… restaurata dallo stesso falegname che ha ripristinato nel suo originario splendore la Casa Batlló di Antonio Gaudí, questo portone anima con le sue sfumature l'ingresso, ricordandoci l'importanza di quello che c'era già.

Cosa ne pensate delle case ecologiche? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!