Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

I mille usi dei fari a LED

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
Loading admin actions …

In questo libro delle idee ci occuperemo di fari a LED. La tecnologia LED trova in essi mille declinazioni, dimostrandosi un volta di più malleabile e utilizzabile in maniere molteplici. Inseriti in contesti differenti della casa, dal soggiorno alla camera da letto, e usati in combinazione con sistemi, strutture e materiali differenti, i fari a LED rappresentano una soluzione ideale per ottenere non solo una illuminazione ottimale degli ambienti, ma anche capace di diventare elemento essenziale dell'arredamento. Protagonisti nelle scelte di un design degli interni intelligente e creativo, i fari a LED contribuiscono a caratterizzare l'atmosfera della casa con una luce che può essere specificamente orientata e diretta, ma anche calda e intima.

I fari a LED che arredano

prove illuminotecniche soggiorno: Soggiorno in stile  di antonio giordano architetto
antonio giordano architetto

prove illuminotecniche soggiorno

antonio giordano architetto

Come luci che brillano nel firmamento, i fari a LED che vediamo punteggiano il soffitto bianco con i loro fasci luminosi. Ottenendo così un risultato che riesce a combinare una doppia funzione: la luce è diffusa nell'ambiente uniformemente, essendo i fari a LED disposti a distanze regolari uno dall'altro. Ma allo stesso tempo, la luce può essere diretta su punti specifici della stanza. Un tappeto luminoso che sfrutta il motivo geometrico formato dai quadrati dei fari ed è capace di esaltare ulteriormente attraverso la luce LED la luminosità di una sala da pranzo caratterizzata dalla prevalenza del colore bianco, usato sia per le pareti che per i complementi d'arredo, e dalle sue notevoli capacità di riflettere e diffondere la luce.

Direttamente nel legno

Il fascio luminoso generato dalla luce del faro a LED sembra emergere naturalmente dall'interno del ramo di legno che vediamo. Perfettamente integrato tra gli incavi naturali, i nodi e le venature del legno, come ne fosse parte integrante. Legno e luce sono combinate in questo progetto, improntato all'utilizzo del legno, trattato opportunamente, perché possa mantenere il suo aspetto naturale e possa integrare le parti elettriche del faro. Adattabile a diversi ambienti, è una struttura capace di portare in casa un tocco di rustico elegante e raffinato.

I fari a LED che raccordano

Questi fari a LED sono parte di una struttura metallica a incasso, che permette di sfruttare al meglio una struttura muraria di raccordo. I tre fari a LED dalla linea circolare sono inseriti in una struttura di forma quadrata che emerge leggermente dalla superficie. La luminosità che ne risulta combina sia toni e riflessi morbidi e diffusi c con l'efficienza direzionale caratteristica dei fari a LED. Una maniera semplice e pratica per ottimizzare l'uso dei punti luce. 

Come su un set cinematografico

Quello che sembra un vero è proprio faro da set cinematografico è pronto a entrare in casa vostra con i suoi quattro punti luce LED. Un pezzo di vintage, parrebbe. E in qualche maniera lo è. Ma non solo. Si tratta infatti di un esempio di design improntato al riuso. Vintage è il cavalletto su cui la struttura del faro si appoggia, essendo un vecchio cavalletto Galielo Galilei. La struttura che ospita le luci LED è invece quella di una vecchia fioriera in ottone, riadattata per ospitare luci e e parti elettriche. Riuso e vintage sono così sintetizzati in maniera efficiente ed elegante.

Riuso e colore

Re +: Soggiorno in stile  di Re+
Re+

Re +

Re+

Un faro a LED e una nota di colore. Inserito in una struttura di materiale totalmente riciclato e riutilizzato. Sagomata in modo da creare un involucro cilindrico in cui la luce viene incanalata per essere diretta dove si vuole. Ma che dal cilindro, attraverso la rete colorata, riesce a spandersi intorno, portando ulteriori sfumature di colore nell'ambiente circostante. Anche il cavo di seta che collega il faro all'elettricità, è colorato di rosso e può essere sfruttato per inserire un'altra linea colorata nel paesaggio della casa. Un progetto capace di tenere insieme design e funzionalità in maniera informale e creativa.

I fari a LED su rotaia

In questo caso i fari a LED sono inserite in un telaio metallico che corre lungo tutto il soffitto della stanza. Non solo i fari a LED sono comodamente orientabili per essere diretti dove necessario, ma possono anche essere facilmente spostati lungo le corsie metalliche sospese con leggerezza al soffitto. Una soluzione funzionale per portare la luce in maniera diffusa e mirata in tutto l'ambiente, limitando al minimo gli interventi da operare sulle strutture murarie.

Fari a LED e metallo, per un'atmosfera industrial

I fari a LED sono inseriti in una struttura metallica. Forme sinuose, sia per la base circolare che per il cilindro che contiene le parti elettriche. A ricordare i pistoni o gli ingranaggi di un motore, quasi a svelarne il funzionamento. I cavi metallici che permettono di sospendere la struttura al soffitto, così come quelli elettrici, sono a vista, a contribuire ulteriormente all'impressione generale di svelamento di un meccanismo. La luce LED è perfettamente orientabile e diretta in maniera specifica. Una soluzione informale e raffinata, dallo stile decisamente industriale e contemporaneo.

Luci, ombre e fari a LED

Ristrutturazione abitazione privata: Soggiorno in stile  di Barbato Design | LE
Barbato Design | LE

Ristrutturazione abitazione privata

Barbato Design | LE

Nel caso che vediamo rappresentato, dei fari a LED di forma circolare sono incassati in una struttura capace di conciliare la diffusione della luce in due direzioni. Infatti la struttura su cui sono disposti i fari a LED è leggermente staccata dal soffitto, così che la i fasci orientati verso l'alto diffondano la luce in maniera morbida sul soffitto, creando a contrasto una leggera penombra sulla parte di soffitto visibile. I fasci luminosi dei fari a LED, orientati verso il basso in una sequenza rettangolare e ordinata in posizioni equidistanti, emergono in questo modo dalla zona di penombra, in un contrasto di grande effetto di luce e ombra di grande effetto.

Maglia e LED

Maglia e LED formano di certo una strana accoppiata. Ma una accoppiata che funziona bene in questo caso. Il caso di un faro a LED disegnato per portare non solo luce ma anche colore. Il colore della maglia che avvolge, in tutta sicurezza, sia il meccanismo a cui il faro è collegato, che il cavo elettrico che lo collega alla corrente. Che può essere di lunghezza variabile, in modo che il faro a LED possa essere agganciato anche lontano dal punto in cui si vuole orientare il fascio luminoso. Un modo creativo, fresco e colorato di illuminare gli ambienti della casa.

Una finestra di luce

Fari a LED anche per Zen, un sistema in alluminio che combina la forma rettangolare della struttura principale, con quella di forma quadrata, che ricorda la quadri-partizione di una finestrella, in cui sono inseriti i LED. Adattabile a diversi ambienti della casa, coniuga semplicità di posa e uso a un design rigoroso. Per una luce intima e calda, capace di diffondersi morbidamente in tutto l'ambiente.

Siete interessati all'argomento? Provate a scoprire anche:Il lampadario LED: la luce che arreda.E ora tocca a voi: diteci cosa ne pensate lasciando...
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!