F House: Soggiorno in stile  di EXiT architetti associati

Un Appartamento che Unisce Passato e Presente a Treviso

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

Gli odori tipici di una casa vera: quello di tappeti dell’Ottocento, di libri antichi, di cera, di poltrone, di lucidante per pianoforte. Odori nobili e di altri tempi, ma anche di tanta vita vissuta.
Carlo Verdone, La casa sopra i portici, 2012

Gli odori, le tonalità, le trame che hanno caratterizzato la nostra casa d’infanzia, influenzano molto l’idea di casa ideale che ognuno di noi si costruisce. Il nostro passato rappresenta la sicurezza, il certo, il buono, ci fa sentire protetti e dunque sarebbe un errore non valorizzarlo e lasciarlo fuori la porta di casa. Certo, i tempi cambiano, ma ciò non vuol dire che il passato non possa coesistere con le  mode attuali e con le nuove concezioni di architettura d’interni. Un esempio ne è proprio il progetto che stiamo per proporvi, il rinnovamento di un appartamento di Treviso ad opera dello studio di architettura Exit.

Geometrie irregolari all'ingresso

L’appartamento necessitava di un intervento mirato a riorganizzare la distribuzione degli ambienti interni di stampo piuttosto tradizionale, uno svecchiamento che però non ha incluso anche gli elementi d’arredo. Ma partiamo con ordine, e iniziamo dall’ingresso. Una clamorosa pulizia di linee e tonalità ci accoglie nella nuova zona giorno. Un elemento in particolare cattura la nostra attenzione, un setto per metà in muratura che divide l’ingresso dal resto dell’ambiente. Dal profilo notiamo non essere un elemento regolare e comune… ma scopriamo di cosa si tratta…

… che celano pratiche librerie

Una divisione, si, ma intelligente, originale e funzionale! Da un lato e dall’altro questo elemento squadrato cela dei riquadri destinati a libreria, la cui profondità dona respiro e freschezza all’ambiente. La parte superiore, infine, è lasciata libera, e collega le due aree lasciando passare la luce.

L'angolo Tv

Perfettamente mimetizzato con la parete, alla destra dell’ingresso trova una giusta locazione un armadio bianco, una soluzione ideale per creare angoli contenitori sempre utili in casa. Dall’altra parte dell’elemento divisorio, invece, prende corpo un alternarsi di librerie e piani d’appoggio che danno vita a un moderno angolo TV. Infine, adagiata su un grande tappetto antico, troviamo un splendida chaise longue di design. Si tratta della Longe Chair di Charles & Ray Eames, distribuita da VItra.

Il soggiorno per intero

Ma proviamo a cambiare prospettiva, e diamo uno sguardo all’intero soggiorno. Ci appare chiaro come, oltre al contorno di pareti ed elementi verticali del tutto moderni, la restante parte degli arredi abbracci uno stile più classico e a tratti tradizionalista. Il parquet scuro dona un tocco caldo e avvolgente, così come le tonalità del divano e dei mobili in legno. Numerosi sono i bellissimi tappeti classici che appartenevano già alla famiglia, e che donano alla stanza un’incredibile personalità.

La sala da pranzo

Inoltriamoci ora nel resto della casa, precisamente nella sala da pranzo, un ambiente un po’ più appartato che però spicca per tono e carattere. Ancora una volta risalta all’occhio la differenza tra “contenitore e contenuto”, il primo moderno, essenziale e delicato, il secondo classico, a tratti maestoso, e con un importante passato alle spalle. Basti guardare il disegno della consolle e la bellezza del tavolo in arte povera corredato di sedie.

Il bagno

Ma se fino ad ora antico e moderno hanno equamente convissuto in un incredibile combinazione di fattori, nel bagno tutto questo sparisce. Ci troviamo infatti, in un fortino della modernità e dell’ultima tendenza. A partire dalle grandi piastrelle chiare e scure rispettivamente al pavimento e alla parete, passando per il design del termosifone d’arredo, e finendo per lo stile dell’arredo bagno. Insomma, un’esplosione di eleganza e raffinatezza. E voi, cosa ne pensate?

Cosa ve ne pare di questo progetto? Avete apprezzato il mix tra stile moderno e tradizione? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!