Giardino in stile  di Estudio de Arquitectura Clariá & Clariá

12 Piccoli Giardini per la Casa Semplici da Creare

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

In questo Libro delle Idee homify vi propone molteplici soluzioni economiche e semplici da applicare per dare vita al giardino che sognate. Chi, infatti, non desidera uno spazio esterno, per piccolo che sia, dove disporre le piante e i fiori preferiti? Un giardino può diventare infatti il complemento essenziale per definire gli esterni della casa, spazi indispensabili per arricchire la facciata o un piccolo cortile. Naturalmente, più difficile è la sfida, maggiore dovrà essere la creatività. Nel caso di giardini di piccole dimensioni, quindi, bisognerà prestare particolare attenzione alle decorazioni. La nota positiva è che, a differenza che in giardini molto ampi, quelli piccoli richiedono meno elementi e quindi meno tempo da dedicare alla loro cura. Non resta che mettersi al lavoro allora, seguendo le ispirazioni fornite dal lavoro degli architetti del paesaggio rappresentate in questi 12 piccoli giardini. Partiamo!

​1. Di fronte alla facciata, scegliere piante poco appariscenti

Le dimensioni dei fiori che utilizziamo per configurare il giardino sono molto importanti, in particolare quando si tratta di un giardino di piccole dimensioni. Quando la forma del giardino è lunga e lineare, come nel caso che vediamo, è consigliabile utilizzare piante con foglie e fusto di forme leggere e limitate, in modo da poterne usare un gran numero, perché il giardino sembri più grande ma non sovraffollato. Tenendo sempre a mente proporzioni ed equilibrio nella distribuzione come principi basilari.

2. Un giardino di passaggio

Se si dispone di un piccolo giardino dotato di un sentiero, ai suoi lati si potrà organizzare un piccolo giardino di transizione. Come nel caso che vediamo, ottenuto con della ghiaia scura, erba e piante basse per seguirne il percorso. Un'idea semplice, economica e ricca di personalità.

3. Tessiture semplici

 Nella configurazione di un piccolo giardino non è sempre necessario ricorrere esclusivamente alle piante verdi. Altri elementi naturali possono sostituirle, come vediamo in questo caso, in cui pietre di fiume e canne di bambù vanno a costituire una originale tessitura semplice quanto efficace. Se poi si aggiunge una fontana di pietra e altri complementi in legno, il risultato sarà ancora di scenografico e ricco.

4. Creare un angolo intimo e accogliente con arredi semplici e piccoli dettagli

La tentazione nel caso di giardini di piccole dimensioni potrebbe essere quella di utilizzare troppi elementi, con il rischio di sovraccaricare lo spazio. Sarà bene quindi scegliere con attenzione e privilegiare scelte semplici ed essenziali. Sarà consigliabile, per esempio, inserire luci semivobili, come le lanterne che vediamo in questa immagine. E privilegiare complementi di arredo dalle linee semplici e rigorose, in materiali naturali come il legno.

5. Prato e piante rampicanti

Se il giardino è adiacente alla facciata esterna della casa e non sono presenti finestre o porte sulla parete, si ha l'occasione per sfruttare la verticalità usando piante rampicanti come la vite, che non occupano molto spazio a terra, rubando spazio al prato. Questo genere di piante richiede delle potature periodiche, che ne favoriscono lo sviluppo verticale.

6. Piccoli vasi per un angolo dimenticato

Giardino in stile  di Cuantatienda
Cuantatienda

macetas Blup

Cuantatienda

 Per aggiungere movimento e un tono vivace al vostro giardino un sistema molto efficace è quello di piantare fiori colorati o introdurre vasi e vasetti come elementi decorativi. Scegliendo le forme e i colori che meglio si adattano al vostro giardino, e distribuendoli in tutto lo spazio per ottenere una composizione gradevole e armonica.

7. Un piccolo giardino di ispirazione Zen

Se siete appassionati di culture orientali, questa proposta di origine giapponese potrebbe interessarvi. Un composizione semplice quanto raffinata, il verde delle piante e degli alberelli si fonde con il bianco luminoso delle pietre, in un equilibrio tra toni e forme di ispirazione Zen.

8. Un mini giardino interno

Anche all'interno della casa è possibile progettare delle aree verdi, quando non si disponga del necessario spazio esterno. Per farlo si potranno, come vediamo in questo esempio, utilizzare delle pietre come base, una fioriera in legno e delle piante ad arbusto che necessitino di pochissima acqua e luce.

9. Scegliete la fioriera più adatta al vostro giardino

 in stile  di Chippie
Chippie

Blumen Topf

Chippie

La scelta di una fioriera può determinare la configurazione del vostro piccolo giardino. Ne esistono di tutti le forme e gli stili. Nel caso che vediamo, le forme sono sobrie e lineari, con un grande recipiente centrale e un ripiano alla base verniciati di nero, in modo che a risaltare siano i colori di piante e fiori.

10. Cogliere l'occasione per riciclare

Giardino in stile  di Lilac Coast
Lilac Coast

Traditional Wooden Seed Tray

Lilac Coast

Nel caso di giardini piccoli a fare la differenza sono i dettagli. E allora perché non dare spazio proprio nel giardino all'attenzione per pratiche eco-sostenibili come quella del riciclo? E quindi utilizzare cassette e altri contenitori riciclati per aggiungere piccoli tocchi eleganti e ecologici ai vostri esterni.

11. Creare un piccolo giardino con i vasi

Se si dispone di uno spazio molto limitato per piantare direttamente nel terreno fiori e piante, sarà possibile arricchire il vostro giardino esterno con la presenza di vasi di diverse forme e dimensioni. In questo modo sarà possibile dare vita a combinazioni tra fiori e alberelli di differenti dimensioni, colori e forme. Sarete così voi a decidere la configurazione ideale per il vostro giardino.

12. Un giardino in terrazza

Se siete in possesso di una terrazza, perché non creare un piccolo angolo verde che sia incluso nella sua configurazione? Non è necessario avere a disposizione uno spazio molto ampio, anzi. Basterà poco per dare vita a un angolo intimo e naturale.

E adesso tocca a voi. Diteci cosa ne pensate lasciando un commento
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!