La frase maliziosa, intagliata nel bancone, invita in uno spazio progettato per esaltare i piaceri del vino e della convivialità.

Le pareti si articolano in una scaffalatura continua da terra a soffitto e ospitano le bottiglie di vino che diventano al tempo stesso la quinta teatrale e le protagoniste dello spazio creando una trama che alterna i riflessi del vetro, il calore del legno e la durezza del ferro.

Foto simili
Commenti

Richiedi preventivo

E-Mail non valida
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
La mia richiesta di progetto verrà inoltrata al professionista. Facendo clic su Richiesta confermo di aver letto Condizioni d’uso.