Il centro culturale OIPMET, come museo all’aperto, prevede diversi tipi di percorsi urbani: storico, artistico, architettonico e così via. In questo caso, il progetto d’approfondimento riguarda il percorso naturalistico che a sua volta diventa parco fluviale. Purtroppo, però, un sopralluogo alla confluenza dei fiumi Crati e Busento, i due fiumi della città di Cosenza, ha mostrato una natura mortificata dall’inciviltà. Si è immaginato allora di sovvertire la realtà delle cose: la natura indignata si riappropria dello spazio e i sentieri del parco simulano germogli che ramificandosi si estendono lungo i due corsi d'acqua.

Foto simili
Commenti

Richiedi preventivo

E-Mail non valida
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
La mia richiesta di progetto verrà inoltrata al professionista. Facendo clic su Richiesta confermo di aver letto Condizioni d’uso.