Terrazza con vista di giuseppina pizzo mediterraneo | homify

Il vecchio tetto di copertura di un alto edificio siciliano dei primi del Novecento, riconvertito, diventa la zona living all’aperto di una residenza posta al piano inferiore dello stesso edificio.

Il progetto, curato in collaborazione con l'arch. Roberto Raspanti, ha cercato di soddisfare le aspettative della committenza che chiedeva un outdoor con vista panoramica sullo skyline e che fosse, anche, il naturale ampliamento dell'appartamento per divenire un luogo per intrattenersi e rilassarsi all'aria aperta. Ma allo stesso tempo l'intervento ha voluto caratterizzare lo spazio esterno valorizzando le relazioni tra l'edificio e il contesto urbano in cui è inserito e gli elementi paesaggistici che lo caratterizzano rappresentati dal mare, dalla montagna e dal cielo. La sfida consisteva, inoltre, nel rinnovare l’aspetto della casa rendendo omaggio allo stile locale della zona attraverso la fusione tra architettura tradizionale e materiali contemporanei.

Lo spazio, ampio circa 25 metriquadri, è stato declinato in una palette cromatica in cui dominano il bianco delle pareti e del pergolato e l'azzurro degli elementi murari in tadelakt cementizio che, insieme alla pavimentazione a tinta neutra, enfatizzano la luce naturale e conferiscono al luogo essenzialità e dinamismo, contribuendo a creare un ambiente con un’atmosfera di raffinata contemporaneità ed esaltando la percezione visiva dell'intorno.

Allo stesso livello della terrazza, all'interno del sottotetto adiacente, i proprietari hanno in seguito ricavato un vano multiuso con un servizio igienico attiguo, in cui dominano materiali e tinte cromatiche simili a quelli impiegati dai progettisti.

Foto simili
Commenti