Open space milano: case in stile di gritti rollo | stefano gritti e sofia rollo, | homify
Open Space Milano: Case in stile  di GRITTI ROLLO | Stefano Gritti e Sofia Rollo,
Open Space Milano: Case in stile  di GRITTI ROLLO | Stefano Gritti e Sofia Rollo,
Open Space Milano: Case in stile  di GRITTI ROLLO | Stefano Gritti e Sofia Rollo,
Ti piace questo progetto?
Contattaci per maggiori informazioni.
OK
Ti piace questo progetto?
Contattaci per maggiori informazioni.
OK

“Abbiamo pensato ad uno spazio aperto, dinamico e luminoso per rispondere alle esigenze dei proprietari Elena, Giorgio e della figlia Giulia che volevano un pied a terre a Milano da utilizzare come luogo di relax, di svago e di studio. Uno spazio caratterizzato da un colore dominante, il bianco e da linee e volumi puri, con telai e battiscopa a filo muro. Uno spazio contraddistinto da una particolare scelta dei materiali, delle textures e delle finiture che spaziano dal legno, alla pietra naturale, alle superfici lucidissime, quasi specchianti del legno laccato, fino alla trasparenze dei cristalli.”

L’appartamento di circa 65 mq e situato in prossimità di via Ravizza, è stato completamente modificato rispetto alla sua impostazione originaria tipica degli anni venti, con l’obiettivo di trasformare l’ambiente in un open-space, in grado però di mantenere una privacy tra la zona giorno e la zona notte.

Quest’ultima è stata separata dal soggiorno tramite una vetrata dotata di un sistema di oscuramento costituito da listelli di legno che ne permettono la schermatura totale o parziale e da una porta scorrevole a tutta altezza che può andare completamente a scomparsa.

Lo spazio notte può essere pertanto concepito come unico e rimanere parte integrante di tutto l’appartamento oppure tramite le schermature, può ritornare alla sua natura di spazio intimo e separato. La scelta di rivestire il soffitto della camera con le stesse doghe in rovere sbiancato utilizzate per la pavimentazione e il cambio di quota tra le due diverse zone conferisce maggiore dinamicità all’intero ambiente e maggiore intimità alla zona notte. 

Un rivestimento in pietra naturale di diversi formati, spessori e finiture caratterizza l’area di ingresso creando suggestivi giochi di luce e cela leggermente, entrando, la vista della cucina che si articola sulla parete di fondo su diversi livelli con cambi di colore e di finiture.

Due diversi tipi di pietra rivestono le pareti dell’antibagno e si contraddistinguono l’uno per il semplice rivestimento, l’altro come fondo per la grande nicchia che si estende come inserto mosaicato a  pavimento, fino ad entrare nel bagno per risalire sulla parete della doccia.

Un grande doccione con cambi di luce colorata unito al sottofondo musicale grazie alla filodiffusione estesa a tutte le aree della casa, rende estremamente confortevole l’utilizzo del bagno.

G.R.

Foto simili
Commenti

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com