Ecstasy @ Expo 2015: Spazi commerciali in stile  di FRIUL MOSAIC
Ecstasy @ Expo 2015: Spazi commerciali in stile  di FRIUL MOSAIC
Ecstasy @ Expo 2015: Spazi commerciali in stile  di FRIUL MOSAIC

IT – Grazie alla collaborazione con la Camera di Commercio di Pordenone – ConCentro – Friul Mosaic sarà fra i protagonisti del FuoriExpo. In particolare, dal 2 al 6 luglio, in concomitanza alla settimana di presentazione del Friuli Venezia Giulia al Padiglione Italia, esporrà presso l'Italian Makers Village (via Tortona, 32) – lo spazio gestito da Confartigianato Nazionale – Ecstasy. Il pannello EcstasyEcstasy (che fa parte della collezione Multipli) è un pannello (160x200 cm) realizzato in mosaico con tecnica classica e moderna, prima su carta e poi su rete. Per la composizione sono stati utilizzati marmi e smalti veneziani. Ecstasy, che fa parte del tipologia Reality, (concept creativo: Studio Peressa – Aldo Peressa, Roberta Cacco, Francesco Lazzarini) è una vera e propria scatola compositiva, il pannello diviene un contenitore. Esso è dato dalla ripetizione di uno stesso elemento in forma verosimile (o grafica) e dalla sostituzione di alcune parti del pannello con un esemplare vero. Nel caso di Ecstasy il soggetto del pannello solo le bottiglie di vino che vengono ripetute alternandosi però all'oggetto reale: si tratta infatti di un vero e proprio esercizio di oscillazione tra virtuale e reale. L'immagine virtuale della bottiglia, realizzata in mosaico, si sostituisce a quella reale, con un peso, una misura e una storia. La collezione Multipli e la tipologia RealityReality è una delle sei tipologie di mosaico che compongono la collezione Multipli realizzata da Friul Mosaic. Multipli è una soluzione musiva perfetta per creare superfici, sia murali che pavimentali, anche di grandi dimensioni. Una caratteristica su tutte è la componibilità del disegno, che comporta un'ampia flessibilità d'uso e alte potenzialità in termini di personalizzazione e caratterizzazione dei pannelli.

EN – Thanks to the patnership with the Chamber of Commerce of Pordenone – ConCentro – Friul Mosaic will be among the protagonists of FuoriExpo. In particular, from the 2nt to the 6th of July, during the week in which the region Friuli Venezia Giulia will be presented at the Italian Pavilion, Friul Mosaic will exhibit the panel called “Ecstasy” at the Italian Village Makers (via Tortona, 32) – the space managed by the National Confartigianato.The panel EcstasyEcstasy (which is part of the collection called Multipli) is a mosaic panel (160x200 cm) realized with classic and modern techniques, it was set on paper and then mounted on fiberglass mesh. For the composition there were used marble and Venetian enamels. Ecstasy, which is part of the the “Reality” typology, (creative concept: Studio Peressa – Aldo Peressa, Roberta Cacco, Francesco Lazzarini) is a real compositional box, the panel becomes a container. It is the repetition of the same element in a similar form (or graphics), and replacement of some parts of the panel with a real sample. In the case of Ecstasy, the subject of the panel are bottles of wine that are repeated alternately to the real object: it is in fact is an exercise of oscillation between virtual and real. The virtual image of the bottle, made of mosaic, replaces the real one, with a weight, a measure and a history.Multipli collection and Reality typologyReality is one of the six types of mosaic in the Multipli collection by Friul Mosaic. Multipli is a perfect solution to create mosaic surfaces, both walls and floors, of even large dimensions. This range has a feature above all, the modularity of the design, which involves great flexibility of use and high potential in terms of customization and characterization of the panels.

Foto simili
Commenti

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com