Sengio: Giardino in stile in stile Moderno di PEOTTA ARMANDO SRL
Sengio: Giardino in stile in stile Moderno di PEOTTA ARMANDO SRL
Sengio: Giardino in stile in stile Moderno di PEOTTA ARMANDO SRL

SENGIO LA MORBIDA IMPONENZA DELLA PIETRA

Scultura, vaso, panchina, decoro urbano, pietra, curve, storia e moderno: Sengio è la nuova creazione di Diego Chilò, nata in collaborazione con Peotta Armando, realizzata in Pietra di Vicenza.

Un’imponente espressione di forza e volume, una morbida esposizione di linee e di superfici da utilizzare, un elemento destinato al decoro urbano, che integra sapientemente la bellezza della scultura e quella utilità tanto necessaria e troppo spesso trascurata.

Un nuovo modo di vivere la piazza, gli spazi aperti; un’opera che nasce davvero per essere vissuta, non solo ammirata. Le intenzioni di Chilò, di produrre un design rivolto alla sostanza, all’immediatezza d’uso e di percezione, vengono senza dubbio magistralmente raggiunte  e incarnate in Sengio.

Un connubio perfetto di grande abilità tecnica nella lavorazione del materiale, espresso con magistralità dall’azienda Peotta Armando, e di riflessione dinamica sul contesto urbano, sull’integrazione, sul confronto tra storia e presente.

La materia scelta è dura, è pietra, la forma in cui si declina rotonda, allungata, sinuosa. Su Sengio la luce gioca con le superfici lavorate in piani e curve dolci e le accarezza creando giochi d’ombra e riflessi. La natura esce dal sottosuolo per ritrovarsi scultura funzionale, contemporanea e senza tempo. La pietra bianca, che da corpo a questo oggetto imponente, racconta di leggerezza e fluidità inaspettate.

La sensazione di morbidezza che si offre allo sguardo viene accentuata dal passaggio della mano sulla materia, dalla prova della seduta, dalla comodità del vaso che si fa schienale e sostegno per il corpo.

In Sengio il design e l’imponenza assumono una dimensione “amichevole”, di approccio intuitivo, alla portata del passante, in cui si innesca in maniera naturale un dialogo d’uso, abbattendo in un solo istante il sacro terrore del “nuovo”, che istintivamente scatta alla vista di un elemento aggiunto nella piazza, nel parco, nello spazio di sempre.

Naturalità e sostanza, un linguaggio schietto, una chiarissima dichiarazione di intenti quella che Sengio fa a chi lo osserva. C’è spazio poi, una volta seduti, una volta che si è avuto qualcosa in cambio per liberare la mente in voli pindarici alla ricerca del significato dell’opera: uno però è già da subito immediatamente trovato, accogliere. Così come debbono fare le piazze, così come fa la terra da cui Sengio, la pietra bianca da cui è nato, fa da millenni.

NOTE TECNICHE

Nella versione riportata nelle immagini allegate, Sengio ha un’altezza di 300 cm e un diametro di 330, è realizzato in Pietra Bianca di Vicenza. Grazie agli elementi modulari che lo compongono è disponibile anche in versioni più basse per meglio adattarsi ai diversi luoghi.

Foto simili
Commenti

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com