L’aspetto compositivo del progetto, in risposta alle esigenze espresse dalla Committente, nasce da una lettura delle caratteristiche originarie dell’appartamento, disposto nella sua estensione con un orientamento prevalentemente longitudinale.    Tale estensione risultava non percepibile per la presenza di una parete trasversale che separava due ambienti contigui e il disimpegno di distribuzione; ad uno di questi era collegata una piccola stanza adibita a cucina. Attraverso la demolizione di tale parete, rimossa per tutta la sua dimensione, oltre ad altre parziali di minore entità, e l’inserimento di una quinta in vetro trasparente, il progetto crea uno spazio abitativo tra cucina e soggiorno visibile nella sua totale estensione.   All’ambiente centrale del soggiorno si collega la galleria dei libri, filtro distributivo e prospettico, racchiuso da due librerie a tutt’altezza; quella di sinistra, innestata sulla muratura esistente è riproposta anche nel soggiorno con le stesse caratteristiche dimensionali anche se maggiormente profonda.  Oltre la galleria, un piccolo disimpegno con una nicchia di contenimento, introduce alla zona notte, dove i due ambienti – stanza da letto e bagno, sono separati da una parete composta in cartongesso, anch’essa a duplice valenza in un gioco alternato di pieni e di vuoti.

Foto simili
Commenti

Richiedi preventivo

E-Mail non valida
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
La mia richiesta di progetto verrà inoltrata al professionista. Facendo clic su Richiesta confermo di aver letto Condizioni d’uso.