La Serpentine Gallery Pavilion 2002 sembrava essere un pattern casuale estremamente complessa che si è rivelato, dopo attento esame, derivare da un algoritmo di un cubo che si è espansa come ruotato. I numerosi triangoli e trapezi formati da questo sistema di linee che si intersecano sono state rivestite essere trasparente o traslucida, dando un senso di movimento infinitamente ripetuta.

Foto simili
Commenti

Richiedi preventivo

E-Mail non valida
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
La mia richiesta di progetto verrà inoltrata al professionista. Facendo clic su Richiesta confermo di aver letto Condizioni d’uso.