Talamo di corte serena morando - restauro di un immobile storico destinandolo a struttura ricettiva: camera da letto in stile di architetto teresa costalunga | homify
Ti piace questo progetto?
Contattaci per maggiori informazioni.
OK
Ti piace questo progetto?
Contattaci per maggiori informazioni.
OK

Protetti dalle spesse mura cinquecentesche Talamo di Corte Serena Morando offre ai propri Ospiti l'intimità di una alcova in un contesto di assoluto fascino e qualità.

La struttura, che dopo importanti attività di recupero esprime appieno la propria vocazione turistico-ricettiva, appare come un palazzetto della fine del '500 sapientemente ristrutturato con la passione di chi ama ridare nuovo splendore ai tesori che il tempo ha avvolto, conoscendone il valore e la magia.

L’intero complesso rurale di Corte Serena Morando, situata nel Centro Storico di San Martino Buon Albergo a pochi chilometri da Verona, ha le sue origini nel 1570 quando la famiglia Serena Morando legata all'ambiente nobiliare mercantile di Verona fece la propria comparsa in questo territorio. Il Talamo, che deve il suo nome “al talamo di Ulisse”, nasce dalla risistemazione dell’Antica Casa del Custode annessa alla corte ma completamente autonoma rispetto al resto del complesso.

L’intervento di restauro ha affrontato la conservazione, il ripristino ed il consolidamento di quanto era recuperabile come i muri perimetrali e la facciata con l’antico portale. Diversamente i muri interni, i solai e le cornici delle finestre sono stati ripristinati e in parte ricostruiti nel rispetto delle caratteristiche storiche.

In questo antico edificio appare subito evidente la particolare interpretazione del classico attraverso il rigore delle forme architettoniche. Nell'intera struttura si può notare la cura del dettaglio nell'uso della pietra e della semina che trovano la loro valorizzazione attraverso il giusto accostamento con il coccio pesto che arricchisce la scala e alcuni interni di una bellezza sobria, ma raffinata.

L’uso del colore dal burro all'azzurro tenue del piano terra, per salire nelle stanze superiori e immergersi in un verde Venezia e un Rosso Malva e il rievocare di affreschi qua e là rendono la struttura un palcoscenico di emozioni quotidiane.

Gli arredi personalizzati e coordinati con tessuti e tende permettono alla luce di creare un magico gioco di suggestione e riflessi che avvolgono l’ospite in un’atmosfera calda e familiare. Ogni ambiente è stato progettato, decorato e arredato con gusto e armonia, al fine di accogliere il visitatore nel migliore dei modi e rendere la permanenza indimenticabile.

A questo punto non resta che lasciarvi con un piacevole invito:

Per una fuga d'Amore nella città di Giulietta, per una visita alla splendida Verona, per un soggiorno di lavoro breve o lungo, Talamo di Corte Serena Morando è la soluzione ideale per la coppia, il turista, la persona d'affari che cerca la qualità di una raffinata soluzione alberghiera e l'intimità di casa propria.

Arch. Teresa Costalunga

Foto simili
Commenti

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com