"abitare tra presente e passato" loft cb studio associato conti & claus porte | homify
< >
"Abitare tra Presente e Passato" Loft CB Studio Associato Conti & Claus Porte
< >
"Abitare tra Presente e Passato" Loft CB Studio Associato Conti & Claus Porte
< >
"Abitare tra Presente e Passato" Loft CB Studio Associato Conti & Claus Porte

L’idea di progetto per il riuso di un antica stalla in abitazione privata parte dal contesto in cui si trova, Massa Marittima, una piccola cittadina medioevale risalente al XI secolo.


L’immobile al momento del progetto era in stato di abbandono, segni della vita dell’edificio si ritrovano sulle pareti in faccia vista mista di blocchi grezzi di travertino e mattoni in cotto; negli anni ha subito trasformazioni che ne hanno portato a diversi utilizzi, presumibilmente in primis era adibito a granaio e stalla, nel tempo usato come frantoio e in epoca moderna come rimessa. 


L’abitazione, ricavata mentendo la spazialità e l’atmosfera iniziale, si sviluppa in un open space a L per la parte living partizionato dall’arredo e dalla grande arcata faccia vista. La parte dei servizi, della scala per il piano superiore e delle camere risulta strutturalmente l’unica aggiunta all’interno dell’immobile come una scatola perfettamente squadrata a contrasto con le linee irregolari dell’esistente.


Così come John Ruskin sosteneva che i monumenti non fossero una proprietà privata, anche se appartenevano all'artefice o al committente ma erano soprattutto delle generazioni future: “gli uomini di oggi e di domani hanno gli stessi diritti nell'usufruirne e nell'averne cura”; cosi la volontà progettuale è quella di far dialogare le tracce della memoria con voci della contemporaneità, conservando quella delle epoche passate come la più preziosa delle eredità e aggiungendo una nuova traccia, una dimensione storica dell’architettura di oggi.


Volontà che trova espressione nelle linee regolari ed essenziali e nei materiali utilizzati per le aggiunte come le travature in acciaio del solaio, riferimento all’importante storia mineraria della cittadina, e dei soffitti a telo retroilluminato a led sinonimo di contemporaneità, aggiungendo una nuova traccia, ma sempre agganciata alla memoria del luogo e al tempo. 


Il passato, che si legge nei muri lasciati a vista, al contempo dialoga e si contrappone con le forme e materiali del presente.


Foto simili
Commenti