< >
Ispirazione nordica ministudio architetti Sala da pranzo minimalista
< >
Ispirazione nordica ministudio architetti Sala da pranzo minimalista
< >
Ispirazione nordica ministudio architetti Sala da pranzo minimalista

Ispirazione nordica

Genova | 58 MQ | 2012

foto di Bruno Ravera

In origine erano solo tre stanze. Tre stanze ben distinte : un ingresso a disimpegno , una cucina , una camera, il bagno. Il bagno è rimasto dov’era, non com’era. Intorno tutto si è modificato , per dilatarsi e restringersi all’occorrenza, in uno spazio fluido e continuo costellato da episodi singoli di vita quotidiana.

Diverse situazioni infatti vengono ritagliate su misura, ricavate come dal pieno della volumetria del progetto, liberando gli spazi centrali dell’appartamento per produrre un percorso continuo, dall’ingresso fino alla cabina armadio.

Su di esso affacciano nicchie attrezzate : l’angolo cottura, l’angolo studio, l’angolo lettura, l’angolo per il riposo, ed insieme concorrono alla definizione di uno spazio unico ma nello stesso tempo privato, nonostante la presenza di un’unica porta.

Protagonisti dello spazio sono solo alcuni elementi disegnati su misura, monolitici nella loro dimensione fisica e nell’importanza spirituale nell’esperienza della casa.

Il tavolo, derivato dal recupero di alcune travi da ponteggio, la lunga panca in legno laccato , sono sottolineati da un taglio di illuminazione e risultano il punto focale della prospettiva sull’ampio spazio giorno. Nell’ingresso adiacente all’angolo lettura invece la lastra di ardesia ricopre un’intera parete da pavimento a soffitto e attende solamente di essere scritta e riscritta.

Foto simili
Commenti