Ristorante solo crudo: gastronomia in stile di grippo + murzi architetti | homify
< >
Ristorante SOLO CRUDO: Gastronomia in stile  di Grippo + Murzi Architetti
< >
Ristorante SOLO CRUDO: Gastronomia in stile  di Grippo + Murzi Architetti
< >
Ristorante SOLO CRUDO: Gastronomia in stile  di Grippo + Murzi Architetti
Ti piace questo progetto?
Contattaci per maggiori informazioni.
OK
Ti piace questo progetto?
Contattaci per maggiori informazioni.
OK

Solo Crudo
è un luogo pensato per chi desidera prendersi cura di sé, con una cucina crudista integrativa che mostra particolare sensibilità nei confronti del mantenimento delle proprietà benefiche e nutritive degli alimenti.

Il ristorante, situato nel Centro Direzionale di Milano, interpreta in chiave estetica questa filosofia focalizzandosi sull’elaborazione di uno spazio architettonico armonioso. Con quattro ampie vetrate il locale si apre della città e sulla Torre Diamante della BNP, instaurando con questa un dialogo fatto di riflessioni e interazioni visive. All’interno del locale i colori utilizzati partono dal verde, espressione della componente “gentle cooking” del ristorante, per poi declinare nelle sue diverse tonalità che caratterizzano parte degli arredi e la fascia colorata che funge da boiserie. Ad arricchire l’ambiente, esaltandone la componente “raw”, è l’uso di laminati grezzi, impiegati per la parete-filtro fra cucina e sala, dell’acciaio effetto corten, che ritroviamo come rivestimento a definizione degli accessi e inciso come fronte del bancone, e del colore sulle pareti che richiama alla matericità del cemento. La sala è idealmente suddivisa in tre ambiti fra di loro continui, ma con soluzioni che suggeriscono diverse modalità di vivere il locale. La prima zona, posta in diretta comunicazione con l’accesso, vede nel bancone il punto focale. Questo è caratterizzato da una grande lastra orizzontale in marmo bianco che scende su di un fianco, andando così a generare un dialogo fatto di contrasti materici e di ombre con il pannello in acciaio corten posto a rivestimento. Nella seconda zona, che si affaccia sulla Torre Diamante, troviamo una struttura in ferro colorato sulla quale si innestano cubi in legno con funzione di contenitore, di fronte al quale è posizionato il divano con i tavoli quadrati e il grande tavolo sociale. Sul lato opposto, a chiudere la quinta, è la presenza di una composizione con luce al neon dal tema giocoso, che conferisce al locale un carattere informale e di fronte al quale si alternano tavoli tondi e quadrati, realizzati su misura, con finiture in ceramica pitturata a mano e marmo. Milano è una costante fonte d’ispirazione ed il carattere architettonico della sala è pensato al fine di realizzare un’atmosfera accogliente impreziosita dalla scelta degli arredi e dell’illuminazione. Ogni dettaglio del ristorante concorre ad esaltare un ideale di benessere alimentare portato avanti dalla cucina crudista integrativa, definendo uno spazio riconoscibile capace di adeguarsi ai diversi momenti della giornata.

Grippo + Murzi Architetti
Fotografo: FABRIZIO SANSONI

Crediti: Fotografie Fabrizio Sansoni
Foto simili
Commenti

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com