Premio nazionale selinunte 2018 di alessio lo bello architetto a palermo moderno | homify
< >
premio nazionale Selinunte 2018 di ALESSIO LO BELLO ARCHITETTO a Palermo Moderno
< >
premio nazionale Selinunte 2018 di ALESSIO LO BELLO ARCHITETTO a Palermo Moderno
< >
premio nazionale Selinunte 2018 di ALESSIO LO BELLO ARCHITETTO a Palermo Moderno

In occasione dell’ottava edizione di Architects meet in Selinunte, svoltasi dal 21 al 23 giugno, è stato assegnato all’architetto Alessio Lo Bello il Premio Nazionale Selinunte 2018.

Il progetto che si è aggiudicato il prestigioso premio è la Villa C|U, residenza bifamiliare alle pendici del monte San Calogero nel territorio di Termini Imerese, vicino Cefalù.  

L’evento di Selinunte, dal titolo Play with Identities – tutto è storia, tutto è contemporaneo, è stato promosso dall’AIAC Associazione Italiana di Architettura e Critica, presieduta dal critico di architettura Luigi Prestinenza Puglisi, e Studio La Monaca, in collaborazione con il Comune di Castelvetrano e Selinunte, Parco archeologico di Selinunte, Consiglio Nazionale degli Architetti CNAPPC, Ordine degli Architetti della provincia di Trapani.  

Un ricco ed intenso programma di conferenze, lecture, installazioni e performance si sono articolate per tre giorni tra il Teatro Selinus di Castelvetrano e il Parco Archeologico di Selinunte. Oltre 200 tra architetti, designer, urbanisti ed esperti si sono confrontati sui diversi temi, incentrati sul rapporto tra la storia e la contemporaneità. Particolarmente apprezzato l’intervento sulla riqualificazione urbana  di Andrea Bartoli, promotore del Farm Cultural Park di Favara.

Durante la serata finale è stato inoltre consegnato, alla presenza di William Curtis, storico di architettura di fama mondiale, il Premio Internazionale Selinunte allo studio catalano RCR arquitectes – Rafael Aranda, Carme Pigem e Ramon Vilalta– vincitore nel 2017 del Premio Pritzker. 


Foto simili
Commenti