House #c+p: soggiorno in stile di vitae studio - architettura | homify
< >
House #C+P: Soggiorno in stile  di VITAE STUDIO - architettura
< >
House #C+P: Soggiorno in stile  di VITAE STUDIO - architettura
< >
House #C+P: Soggiorno in stile  di VITAE STUDIO - architettura
Ti piace questo progetto?
Contattaci per maggiori informazioni.
OK
Ti piace questo progetto?
Contattaci per maggiori informazioni.
OK

PROGETTO

VITAE DESIGN STUDIO con Arch. Paolo Petaccia

CONTESTO ed ESIGENZE DELLA COMMITTENZA

Situato nel quartiere Prati, l’appartamento fa parte di un elegante edificio degli anni ‘20. I committenti necessitavano di una ulteriore camera da letto ma, soprattutto, di una rimodulazione e ridistribuzione dello spazio, tenendo conto di un vincolo fondamentale: il muro portante proprio al centro dell’appartamento.

I PUNTI CHIAVE DEL PROGETTO

Il CORRIDOIO, che si incontra subito dopo aver oltrepassato la zona di ingresso, è pensato come un LUNGO PERCORSO-GALLERIA che prepara all’apertura della zona giorno. Pareti bianche, librerie a muro, vani nascosti da pannelli disegnati su misura, un gigantesco specchio che dilata lo spazio.

Il DISEGNO DEL CONTROSOFFITTO infine, si configura come una ENORME LAMPADA disegnata su misura. In fase di progettazione, si è voluto aprire lo spazio che avrebbe poi collegato la zona giorno con quella più privata. Prendendo allora come punto di partenza proprio il vincolo del muro portante e le sue due aperture (che ospitavano le porte di ambienti precedentemente separati), si è creata una grande ed unica “area giorno”. Queste due aperture, che oltrepassiamo dopo aver percorso il lungo corridoio ad L, sono due profondi passaggi, che suggeriscono la presenza di un grande spazio di rappresentanza, senza però svelarlo completamente. L’abitazione, che quasi ovunque ha una pavimentazione continua in parquet, in corrispondenza di queste aperture, viene trattata con nuovi materiali: la “soglia” e l’intera imbotte vengono evidenziate utilizzando il microcemento.

SI ENTRA NELLA GRANDE ZONA GIORNO: è subito evidente un ELEMENTO AD ISOLA IN LEGNO che separa la zona living e pranzo dalla zona cucina, completamente a vista per espressa richiesta del committente. Questa “scultura” isolata è stata disegnata su misura fin nel più piccolo dettaglio e poi realizzata da un artigiano. E’ costituita da due elementi principali: il mobile multifunzione a terra ed il mobile contenitore-lampada sospeso con tiranti al soffitto. In un unico elemento si ha così un piano di lavoro aggiuntivo, una postazione per degustare i vini collocati nella cantinetta sottostante, cassetti e contenitori angolari nascosti nei due grandi sostegni. Il lato opposto a quello della cucina, lateralmente è completamente rivestito da pannelli di legno lavorati, mentre al centro è occupato da una libreria.

Il CONCETTO DI BOISERIE viene così completamente reintepretato in chiave contemporanea: decorazione geometrica e funzionalità. Le boiserie in alcuni punti sono in realtà pannelli apribili che celano vani contenitori. Al centro di questa parete, al pieno laterale e bianco della boiserie si contrappone il vuoto della libreria, realizzata con lo stesso legno dell’elemento ad isola e con le sue identiche dimensioni.

L’ ILLUMINAZIONE GLOBALE DELL’AMBIENTE proviene dai grandi riquadri tagliati nel controsoffitto, che, come sculture aeree, ricalcano il disegno dei quattro grandi elementi quadrati del parquet sottostante.

Foto simili
Commenti

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com