Attico nel castello di interni de allegri | homify

Un castello di fine ottocento, in abbandono dove siamo stati chiamati a rifare le facciate e realizzare l’appartamento attico all’ultimo

piano che comprese le due torri laterali. Un sfida complessa per lo stato dell’immobile e la varietà degli ambienti.

Uno spazio caratterizzato dalla presenza in una zona perimetrale, di una complessa struttura in travi di quercia di sostegno del tetto.

L’idea è generata proprio alla volontà di esaltare questa struttura, che però è posta dall’altro lato rispetto all’ingresso.

La scelta è dunque stata quella di realizzare un corridoio centrale ampio con un soffitto a riquadri con degli sfondati che

opportunamente illuminati danno l’effetto lucernario. Al termine di questo ambiente il grande spazio living e cucina su due livelli nel

quale la struttura lignea è protagonista. Prima di arrivare in questo ambiente, sulla destra la zona notte sulla sinistra un ambiente

ufficio e la sala tv. Colori, materiali e finiture sono studiati per creare una sensazione di calore e accoglienza che tiene insieme

elementi contemporanei tipici di architetture degli interni urbane con atmosfere di campagna.

A special Estate…

A castle… close to become a ruin, saved just in time! A

special attic (penthouse), the penthouse is 200 sqm, more than half recovered from the storage space under the roof.

We found a very amazing beams game there, that became the special element which characterizes the big living&kitcken space. The

project is develeoped from the entrance with a central corridor that distributes all the spaces, and at the same time lead the sight to the

living&kitchen space, that is in front of you at the end of the corridor.

Colours, materials and finishing are studied to create a warm sensation that keep togheter typical contemproary elements of a

modern downtown apartment, and at the same time countryside sensations house.

Foto simili
Commenti