Bauli provenienti da Cina e Tibet usati come valige o come contenitori per riporre corredi o arredi sacri, appartenuti a famiglie nobili o a monasteri. 

I bauli sono in legno, dipinti e lavorati ad intaglio o ricoperti di pelle dipinta con colori vegetali o pelo di tigre, leopardo delle nevi o jak. 

I bauli tibetani, o casse monastiche, riportano i colori dei cinque elementi tibetani e immagini legate alla filosofia buddista.

Colore: Variopinto
Materiale: Legno
Foto simili
Commenti

Richiedi preventivo

E-Mail non valida
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
La mia richiesta di progetto verrà inoltrata al professionista. Facendo clic su Richiesta confermo di aver letto Condizioni d’uso.