La
camera padronale risulta abbastanza spoglia dal punto di vista decorativo, essendo vissuta come luogo del riposo, non sono stati pensati elementi attrattivi forti.

Unica eccezione la coppia di lampade della galvanica di famiglia, la consolle trucco su disegno esclusivo di Marco Piva, e una sontuosa testata letto disegnata anch’essa dall’architetto e rivestita da tessuto di Rubelli.

Foto simili
Commenti

Richiedi preventivo

E-Mail non valida
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
La mia richiesta di progetto verrà inoltrata al professionista. Facendo clic su Richiesta confermo di aver letto Condizioni d’uso.