Piscine & Spa | homify

369 Piscine & Spa

Bacino di utenza

Piscine & Spa

I diversi tipi di piscine e spa 

Una piscina, una minipiscina idromassaggio, una Jacuzzi o una vasca di acqua calda possono migliorare di gran lunga l'estetica e il valore di mercato della vostra casa. Inoltre, ovviamente, una piscina o una spa sono una fonte di relax e divertimento per voi e i vostri ospiti, senza contare la possibilità di fare un tuffo rinfrescante in una calda giornata estiva. Ecco quali sono i diversi tipi attualmente disponibili sul mercato. 

● Piscina coperta – Avere una piscina interna è un grande vantaggio per chi ama nuotare in tutte le stagioni. Così, anche durante i freddi mesi invernali, potete permettervi un bagno nel bel mezzo della notte, se lo desiderate. Queste piscine conservano il calore meglio delle piscine esterne e possono anche abbassare le bollette. 

● Piscina all'aperto – Offre l'emozione di nuotare ammirando nello stesso momento la bellezza della natura.

● Piscina a sfioro – In questo tipo di piscina l'acqua scorre sopra uno o più bordi, producendo l'illusione visiva di uno specchio uniforme senza alcun limite. Le piscine a sfioro sono comunemente progettate per dare l’impressione di fondersi con il mare o il cielo. 

● Piscina fuori terra – Questa è particolarmente adatta se non volete sprecare tempo o denaro in una piscina interrata. Potrete installare una piscina fuori terra nel vostro cortile e aggiungere una terrazza pavimentata in legno o un paesaggio verde che la circonda per creare un luogo ancora più accogliente.

● Piscina interrata – Queste piscine sono permanenti, con giochi d'acqua incorporati che necessitano di uno spazio adeguato all’interno o intorno alla vostra casa e del relativo investimento finanziario. 

● Piscina speciale – Quando desiderate aggiungere un tocco più emozionante e seducente ai vostri interni, le piscine speciali sono quello che fa per voi. I loro design in genere includono giochi d'acqua come fontane, cascate, getti, idromassaggio, posti a sedere a incasso, scivoli d'acqua, rocce, cromoterapia etc. 

● Piscina in vetroresina – La fibra di vetro è un materiale leggero e robusto creato da un insieme di piccoli fili di vetro intrecciati e poi induriti con una speciale resina di poliestere. Si aggiunge poi un gel resistente agli agenti atmosferici per una finitura levigata. Oltre al plus dell’installazione rapida, le piscine in vetroresina possono resistere alla formazione di alghe e mantenere livelli di pH più stabili rispetto ad altre piscine. Non hanno bisogno di essere periodicamente rivestite e che il liner venga sostituito. Queste piscine sono disponibili in diverse forme e dimensioni, possono essere riscaldate e dotate di luci a fibre ottiche per nuotare di notte.

● Piscina in cemento – Queste piscine tradizionali sono molto versatili e personalizzabili. Se volete una piscina più profonda di 2 metri e mezzo o desiderate un ambiente molto naturale con rocce, grotte, ecc., una piscina in cemento è quello che fa per voi. Ma sappiate che queste piscine richiedono importanti lavori di costruzione e una manutenzione piuttosto costosa. Potete anche scegliere piscine in calcestruzzo proiettato, molto durevoli, costituite da una armatura edilizia interna spruzzata con una miscela di calcestruzzo e sabbia. 

● Piscina con liner in vinile – In questo caso, viene inserito un foglio di vinile fatto su misura tra l'acqua e la struttura della piscina. Queste piscine sono piuttosto flessibili, non sono soggette a crepe come il cemento e hanno superfici molto lisce. Sono presenti sul mercato in una vasta gamma di forme, dimensioni, colori, modelli e spessore. Potrebbe essere necessaria la sostituzione del rivestimento ogni 10 anni. 

● Piscina olimpionica – Sono costruite principalmente tenendo in considerazione fattori benefici relativi a fitness e salute. Di solito queste piscine sono a forma rettangolare e stretta, e possono essere più lunghe di 15 m. I vantaggi che offrono sono l’idroterapia, la riduzione dell’ansia e il miglioramento dell'umore. 

● Minipiscina idromassaggio – Combina sapientemente le caratteristiche di una piscina e di una vasca idromassaggio termale. Al suo interno potrete nuotare contro la corrente d'acqua, ma non dovrete girarvi come in una normale piscina. Alcuni modelli sono divisi in vasca idromassaggio da un lato e zona piscina dall'altro. In questo modo potete esercitarvi, rilassarsi, o divertirvi con i vostri amici in un bagno termale. L'attività fisica può diminuire il rischio di diabete, abbassare la pressione sanguigna e alleviare le malattie cardiache.

● Idromassaggio / Jacuzzi – Jacuzzi è una multinazionale italiana impegnata nella produzione di vasche idromassaggio e vasche ad acqua calda. Una vasca idromassaggio, come suggerisce il nome, fornirà un'azione idromassaggio attingendo acqua dalla vasca e respingendola nuovamente indietro attraverso i getti. Il dolce e profondo massaggio dell'acqua calda può essere un'esperienza molto rigenerante, soprattutto se si soffre di dolori muscolari e articolari, etc. 

● Vasca ad acqua calda – Questa è molto simile a una vasca idromassaggio, a una spa, o a una Jacuzzi e viene realizzata con getti d’acqua. L'acqua calda sparata dai getti è in grado di rilassare e rinvigorire il corpo e la mente con un benefico massaggio. Le vasche ad acqua calda sono in grado di ospitare due o più persone, a seconda delle dimensioni e dei posti a sedere e possono essere installate sia all'interno sia all'esterno.

Come posso trovare il tipo di piscina o spa che fa al caso mio?

Oltre alle tue esigenze e preferenze personali, ecco gli aspetti da tenere in considerazione nella scelta di una piscina o spa.

● Decidete la dimensione o la profondità della piscina in base ai componenti della vostra famiglia, o al numero di amici che vorreste invitare a una festa in piscina o al tipo di sport acquatico che vorreste praticare. Potete anche usare la piscina semplicemente per rilassarvi o fare esercizio fisico. L’uso quindi è importante, così come l'area disponibile in cui volete installare la piscina. 

● Evitate piscine grandi e profonde se non volete investire troppi soldi o tempo e desiderate una facile manutenzione. Dimensioni come 14x30 o 16x34 vanno bene più o meno per tutti. 

● Capite qual è la forma e il design che desiderate, non c'è motivo di attenersi a quella rettangolare. Ma tenete in considerazione il paesaggio circostante e soprattutto eventuali strutture esterne come pergolati, cucine esterne, camini e così via. ● Scegliete una piscina in fibra di vetro se desiderate apportarvi una manutenzione minima. Non è necessario sostituire il liner come nelle piscine con liner in vinile o di ri-intonacarle come nelle piscine in cemento. Inoltre, difficilmente è soggetta a perdite ma tenete conto che ci potrebbero essere limitazioni nella dimensione. 

● Scegliete una piscina con liner in vinile se desiderate una soluzione che sia molto personalizzabile e disponibile in qualsiasi forma o dimensione. Il liner è disponibile in vari colori e modelli che possono dare un look davvero originale alla vostra piscina. 

● Le piscine in cemento o in calcestruzzo proiettato possono essere realizzate in qualsiasi forma, dimensione, stile, con vari tipi di sedute. Possono anche offrire impostazioni più naturali a differenza delle versioni in fibra di vetro o con liner in vinile. Ma il costo di costruzione e manutenzione è molto alto e dovrete combattere con problemi come crepe nell’intonaco, perdite o macchie e con l’insorgenza di alghe di tanto in tanto. 

● Vivete in un luogo freddo o umido? Allora avrete bisogno di coperture per la piscina e stufe o di una piscina coperta per poter nuotare tutto l'anno. Tutte le piscine esterne hanno bisogno di coperture che le proteggano da polvere, foglie, detriti e che trattengono il calore. 

● Se volete realizzare un elemento a effetto, una piscina a sfioro è un’ottima idea. Oppure potete inserire caratteristiche speciali come cascate, fontane, getti, grotte, docce, ecc. 

● Definite un budget in modo che anche se siete presi dall’entusiasmo, la vostra razionalità vi riporti coi piedi per terra. Considerate i costi a lungo termine relativi ad accessori come filtri, coperture, giochi d’acqua, attrezzature per la pulizia e così via. 

● Se non volete investire in una piscina, ma non vi accontentate di una vasca ad acqua calda, allora una minipiscina idromassaggio è quello che fa per voi. Selezionate le dimensioni, il design e le funzionalità che corrispondano al meglio ai vostri requisiti. 

● Volete godere dei benefici dell'idroterapia e di un massaggio tonificante di acqua calda? Una vasca idromassaggio o vasca ad acqua calda è la risposta alle vostre esigenze. Sono vari i modelli disponibili per diversi budget e varie dimensioni della famiglia. Verificate fattori come il comfort delle sedute, la potenza dei getti, la facilità di movimento, la regolazione delle impostazioni, la forma, le pompe e le connessioni, la cromoterapia, le apparecchiature audio, l'efficienza energetica, la sicurezza e la manutenzione, e altro ancora.

Che dire della manutenzione della piscina?

Non si tratta solo di costruire una piscina. Per mantenerla pulito e attrattiva, cautele e cure regolari sono d’obbligo. Assumete un servizio di pulizia professionale, se necessario, ma annotatevi comunque i seguenti consigli per la manutenzione. 

● Ripulite la superficie della vostra piscina a mano o utilizzate uno skimmer per rimuovere foglie, insetti o altri detriti galleggianti. I filtri devono essere puliti ogni settimana per contribuire a mantenere la circolazione della piscina e diminuire la domanda di cloro.

● La piscina deve essere svuotata frequentemente e le pareti devono essere pulite per ridurre i depositi di calcio e accumuli di alghe.

● Accertatevi che il filtro della piscina sia pulito periodicamente a seconda della frequenza con cui viene utilizzata.

● Anche se i sistemi di riscaldamento della piscina necessitano di una manutenzione minima, potreste aver bisogno di un’assistenza professionale di tanto in tanto. Richiedetela se la piscina non è sempre sufficientemente riscaldata. 

● Controllate il livello dell'acqua nella piscina. Assicuratevi che non scenda sotto il livello dello skimmer, nel qual caso utilizzate una canna da giardino per tirarlo su. Inoltre, non lasciate che la piscina rimanga vuota per molto tempo, dato che il peso dell'acqua equilibra le forze che premono contro il fondo della piscina. 

● Il livello di pH della vostra piscina, che è una misura di acidità o alcalinità, dovrebbe essere compreso tra 7,2 e 7,8. Questo è il livello di sicurezza per i nuotatori e fa in modo che i disinfettanti funzionino in modo efficiente. 

● I contaminanti organici come l'azoto o l’ammoniaca possono accumularsi nella piscina e combinarsi con il cloro, dando un odore aspro. Fatte un trattamento di superclorazione di tanto in tanto per sbarazzarvi di questo problema. 

● Dovreste verificare periodicamente che non ci siano perdite, e se ci sono farle riparare al più presto. 

● Vivete in un luogo in cui in inverno le temperature scendono sotto zero? Assicuratevi che l'acqua residua venga eliminata dagli idraulici esperti in piscine, che i filtri della piscina e i riscaldatori siano drenati e che pompe, alimentatori e riscaldatori vengano scollegati. Il livello dell'acqua dovrebbe essere ridotto e la piscina dovrebbe essere ripulita, il fondo aspirato e poi coperta.

A chi mi devo rivolgere se voglio realizzare una piscina o spa ? 

Mettetevi in contatto con un costruttore o produttore professionista di piscine e spa. Avrà le conoscenze, le competenze e l'esperienza per pianificare, progettare ed eseguire strutture interrate e fuori terra. Un costruttore di piscine sarà anche in grado di installare tubi, riscaldatori, filtri, fili, linee, valvole, misure di sicurezza, giochi d'acqua speciali e molto altro ancora.

A cosa devo fare attenzione quando assumo un costruttore di piscine o spa?

Realizzare la vostra piscina sarà un momento emozionante per voi e la vostra famiglia. Ponete queste domande per capire se il costruttore fa al caso vostro, in modo che il vostro investimento non sia stato inutile. 

● Accertatevi che il costruttore o la società abbia uno showroom, in cui possiate vedere diversi prodotti e incontrare altri dipendenti o collaboratori. Verificate da quanto tempo sono in affari e richiedete delle referenze. Fate qualche telefonata ai loro ex clienti e fate un controllo per verificare se il costruttore ha mai dichiarato fallimento o abbia affrontato problemi legali. Questo vi aiuterà a valutare la sua serietà, professionalità e affidabilità. Chiedetegli di mostravi fotografie dei progetti passati per valutare la qualità del lavoro. 

● Verificate se il costruttore sia coperto da un'assicurazione. In questo modo, in caso qualcosa nella vostra proprietà venga danneggiato per colpa loro o un dipendente si infortuni non incorrerete in costi supplementari. 

● Il costruttore dovrebbe anche offrirvi una consulenza professionale, in cui discuterete il vostro budget, e le vostre idee ed esigenze per la piscina o spa. Deve essere in grado di fornirvi suggerimenti e alternative efficaci, oltre a essere creativo. 

● Richiedete un formale contratto scritto, in cui si indichi in particolare il costo da sostenere per ogni fase dei lavori. Verificate se ci sia qualche disposizione nel caso in cui la costruzione non vada secondo i piani.

● Chiedete se saranno assunti subappaltatori e se il costruttore vi fornirà tutte le attestazioni dei pagamenti loro effettuati.

Quanto costa una piscina o una spa?

Questo di solito dipende dal tipo, dalla forma e dalla dimensione della piscina, la complessità dei lavori di costruzione o installazione, dai materiali utilizzati e dalle tariffe imposte dal costruttore. Per esempio, una piscina in cemento sarà più costosa di una fibra di vetro o con liner in vinile. L'aggiunta di caratteristiche speciali come fontane, docce, getti, ecc. vi costerà di più. Una piscina fuori terra sarà più conveniente rispetto alla versione interrata, dato che non è necessario alcun lavoro edile. Il prezzo di una minipiscina idromassaggio in genere si situa tra una piscina e una vasca idromassaggio. Per una vasca idromassaggio saranno da valutare il formato, il design, le caratteristiche etc.

Come posso contenere i costi per la costruzione di una piscina o spa? 

Se desiderate una piscina interrata, sceglietene in una fibra di vetro o con liner in vinile piuttosto che in cemento o calcestruzzo proiettato per ridurre i costi. Dimensioni più piccole o forme più convenzionali saranno più economiche rispetto alle grandi piscine con forme particolari. Riducete le caratteristiche speciali come i giochi d’acqua o attrezzature se non sono assolutamente necessarie. Scegliete una piscina, una vasca idromassaggio o una minipiscina idromassaggio fuori terra se desiderate ridurre ulteriormente le spese.

Di quali altri professionisti ho bisogno per la mia casa ? 

Per realizzare la piscina perfetta, ecco altri professionisti che vi possono essere d’aiuto. Li troverete con facilità su homify. 

Appaltatori

Questi professionisti possono supervisionare qualsiasi progetto di costruzione dall'inizio alla fine, gestire i subappaltatori e il budget e trovare le migliori materie prime. L'assunzione di un appaltatore affidabile può farvi dimenticare lo stress di seguire tutto il lavoro da soli. 

Architetti del paesaggio

Possono efficacemente pianificare e progettare spazi all'aperto tra cui giardini, prati, cortili, terrazze e così via. Gli architetti del paesaggio possono anche gestire la costruzione di strutture esterne, come pergolati, giochi d'acqua, caminetti etc. 

Idraulico 

L’installazione di una piscina richiede la posa e la manutenzione di pompe e tubi e un idraulico professionale può pianificare ed eseguire tutto ciò in modo efficiente. Potrà lavorare con il costruttore della piscina per valutare insieme e implementare i requisiti richiesti.