Piastrellisti a Verona: Trova Piastrellisti | homify

0 Piastrellisti a Verona

Bacino di utenza
La tua ricerca non ha prodotto risultati. Puoi essere il primo a caricare le foto in questa categoria.

Piastrellisti a Verona

Se vogliamo rinnovare il bagno o la cucina, una buona soluzione può essere quella di cambiare le piastrelle e per questo dobbiamo servirci dell'esperienza e manualità di un piastrellista.  Questa figura professionale è specializzata nella realizzazione di pavimenti e rivestimenti murari, oltre a possedere altre competenze, come creare disegni e non di rado, sono in grado di posare le tesserine del mosaico.

Il piastrellista non di rado lavora presso imprese edili, ma può anche essere un lavoratore indipendente. Egli, in base alla superficie da ricoprire e alle dimensioni delle piastrelle, sa calcolare subito la quantità di piastrelle necessarie per completare il lavoro, anche in caso di realizzazione di disegni su richiesta del cliente.

La caratteristica di primaria importanza è certamente la precisione, per cui un risultato ottimale viene raggiunto tramite la posa attenta di ogni singolo componente sulla superficie da ricoprire. Il piastrellista può intervenire anche per riparare una pavimentazione già esistente oppure recuperare un pavimento antico.   

Come faccio a riconoscere un piastrellista con esperienza?

Essendo Verona una grande città, di piastrellisti ce ne sono in gran quantità, ma tra questi si nascondono anche professionisti improvvisati o che non hanno un'esperienza rilevante. soprattutto se non ci siamo mai confrontati con un piastrellista, bisogna stare attenti a tutta una serie di fattori, come:

  • chiedere il portfolio dei lavori precedenti, in maniera tale da poter valutare con i propri occhi precisione e competenze;
  • assicurarsi che il piastrellista sia disposto a fare un sopralluogo prima di iniziare i lavori;
  • prediligere professionisti lavoratori presso imprese edile, che potranno fornire maggiori sicurezze del lavoro che andranno a svolgere;
  • leggere attentamente il preventivo e chiedere eventuali chiarificazioni su materiali impiegati, costi al metro quadrato e costo finale dell'opera. 
  • chiedere più preventivi a diversi professionisti per confrontarli ed essere in grado di scegliere il piastrellista che presenta il preventivo più conveniente in termini di costi e qualità del lavoro. 

Quali sono i costi di un piastrellista?

Diciamo subito che è difficile, se non impossibile, stabilire i costi esatti di un lavoro di pavimentazione o di rivestimento, ma ci possiamo affidare a dei piastrellisti che sapranno consigliare i materiali più adatti in considerazione delle esigenze proprie e dell'ambiente nel quale dobbiamo intervenire. Per fare questo, si può consultare il sito di Homify comodamente dal proprio smartphone o computer, inserendo negli appositi spazi, piastrellista e Verona e in pochi minuti potrete consultare una lista di esperti operanti sul territorio di Verona e provincia, evitando ricerche vane, che magari riguardano professionisti operanti in altre regioni italiane. 

Per quanto riguarda i costi che, come già accennato, variano sensibilmente in base ai materiali utilizzati, il luogo in cui il piastrellista dovrà posare le piastrelle e le caratteristiche della superficie, risentono anche della regione o città di riferimento: a Napoli, Palermo o Bari, i costi di un lavoro come questo saranno più contenuti rispetto allo stesso tipo di opera effettuata in città come Milano, Torino e Verona.

Di seguito potrete trovare alcune indicazioni sui prezzi delle tipologie di mattonelle più diffuse, ai quali va aggiunto il costo della manodopera ( circa 20 – 30 € al mᒾ oppure 25 – 35 € all'ora). 

  • Piastrelle monocottura: 8 – 12 € al mq;
  • Piastrelle bicottura: 13 – 15 € al mq;
  • Gres porcellanato: 15 – 25 €.

Come risparmiare sul lavoro del piastrellista?

Quando le spese per il rifacimento di un'abitazione sforano il budget, allora si adottano degli accorgimenti che hanno un forte impatto sulla spesa finale. Uno dei metodi per ammortizzare i costi di rimozione, è quello di applicare le piastrelle nuove su quelle vecchie: 

questa pratica è molto semplice e consiste nel pulire e preparare la pavimentazione, sulla quale i piastrellisti procederanno alla posa del nuovo pavimento tramite l'uso di un collante molto resistente oppure, nel caso di piastrelle autoadesive, queste ultime vengono posizionate senza l'uso di colla in quanto munite di una plastica gommosa che permette loro di essere fissate facilmente alla base.

Queste procedure sono consigliate solo nel caso in cui il fondo sia in buone condizioni e non siano necessari interventi di ristrutturazione. Inoltre, bisogna tenere in considerazione che con queste tecniche, si avrà una perdita in altezza seppur minima (circa 3 cm), ma che può fare la differenza in abitazioni arredate con mobili molto alti.

Di quali altri professionisti potrei aver bisogno?

Quando decidiamo di ristrutturare casa, possiamo affidarci alle mani esperte di un bravo piastrellista, ma non dobbiamo dimenticare che avremo necessariamente bisogno del lavoro  e della consulenza di altri esperti, a cominciare dall'architetto, la mente del progetto di ristrutturazione, un professionista il cui compito è esaudire i desideri del cliente, rispettando le esigenze e la funzionalità propria degli spazi. 

L'illuminazione svolge un ruolo fondamentale nell'estetica di interni ed esterni: un professionista esperto nell'illuminazione saprà studiare con attenzione gli ambienti di casa per creare spazi piacevoli visivamente e rilassanti, collocando le fonti di luce a vista, nascosta nella controsoffittatura o che irradia luce attraverso la riflessione su una parete o sul soffitto. Insomma, l'illuminazione giusta saprà valorizzare ogni centimetro della propria casa.

L'illuminazione di una casa esiste anche grazie al lavoro degli elettricisti, che saranno in grado di porre rimedio anche a malfunzionamenti vari. Oltre agli interventi richiesti in appartamenti già adibiti all'abitazione, saranno in grado di occuparsi interamente degli impianti in fase di ristrutturazione di un ambiente, il tutto nel pieno rispetto delle norme vigenti.