Piastrellisti a Milano: Trova Piastrellisti | homify
Error: Cannot find module './CookieBanner' at eval (webpack:///./app/assets/javascripts/webpack/react-components_lazy_^\.\/.*$_namespace_object?:3566:12) at at process._tickCallback (internal/process/next_tick.js:189:7) at Function.Module.runMain (module.js:696:11) at startup (bootstrap_node.js:204:16) at bootstrap_node.js:625:3

199 Piastrellisti a Milano

Cozzi Stefano Artigiano Edile Piastrellista
Artigiano Edile-Piastrellista qualificato e con esperienza esegue piccole ristrutturazioni, pavimenti, rivestimenti interni
Fersini Marco - Pavimenti e Rivestimenti interni ed esterni
Marco Fersini è un posatore di Rimini che opera con passione, professionalità e cura dei dettagli. Effettua la posa di
BIANCO DENIS
Piastrellista artigiano, specializzato nella posa mosaico per locali commerciali e privati. Effettua posa di: pavimentazioni
Tuscania S.p.A.
Azienda a conduzione famigliare che a oltre 30 anni produce gres smaltato di altà qualità posizionandosi tra le megliori
Antica Ceramica Rubiera Srl
Antica Ceramica Rubiera è produttore di piastrelle in gres porcellanato per tutti gli usi architettonici: civili, industriali
Eccheli Pavimenti e Rivestimenti
Siamo lieti di presentarvi la nostra azienda Eccheli pavimenti S.R.L.S che lavora con progettazione vendita e posa di pavimenti
BROCCA MARCO PIASTRELLISTA
POSA PAVIMENTI E RIVESTIMENTILAVORAZIONE E POSA GRANDI LASTRE CERAMICHE
Attività Edili Cameli Marco
Opero dal 2000 nel settore delle pavimentazioni, sia esterne che interne, di qualsiasi materiale ceramico e/o lapideo, pietre
Pavidesign
La pavidesign ha un esperienza trentennale nel mondo della posa in opera di : ceramiche , marmo , pietra , porfido. Affidarsi
TECAS Y MADERAS DE COLOMBIA SAS
Somos una empresa dedicada a la fabricacion, distribucion e instalacion de madera natural, como GRANADILLO, ZAPAN, TECA,
 Elmar Franke Fliesenlegermeisterbetrieb e.K.
Die unendlichen Möglichkeiten mit Fliesen, Sanitär und Vinyl, Parkett und Laminat hat sich die Firma Franke zur Berufung
Fliesen Hiersemann
Setzen Sie auf individuellen Service durch den Fliesenlegermeister Marcus Hiersemann. Ob Privatkunden, Architekten oder
Göttling Fliesentechnik GmbH
Als mittelständiger Handwerksbetrieb in Hamburg mit vier kaufmännisch/technischen Mitarbeitern im Innendienst, zehn festangestellten
KAROİSTANBUL
We produce handmade flooring and wall finishing products, for customers internationally since 1975. Karoistanbul has been
Profi Parkiet II
Produkcja i montaż: - Parkietu - Listew przypodłogowych  - Boazerii angielskiej Od 1995 roku zajmujemy się układaniem i
Millenium Brokers
´Somos una empresa dedicada 100% a la comercialización de acabados, más exactamente pisos tanto de madera estructurada como
brak firmy-prywatnie
Aktualnie pracuje w firmie budowlanej.Po pracy wykonuje kafelkowanie prywatnie.
Samet Kural 05304453808
Nevşehir, Avanos,Göreme ve çevre ilçelerde seramik, fayans,mermer, granit, cam mozaik döşeme hizmeti vermekteyim Her türlü
Fliesen Schiffbauer
Qualität vom Fachmann im Landkreis Waldshut-Tiengen am Hochrhein Natursteinverblender, LED- Lichttechnik, Mosaik, Großformate
Ceramar GmbH
Traditionshandwerk für exklusive Ansprüche Bei Ceramar in Düsseldorf erwartet Sie ein Handwerksfachbetrieb mit modernster

Piastrellisti a Milano

Il piastrellista è quel lavoratore addetto alla posa di piastrelle su pareti di cucine, bagni e laddove lo richiede il cliente. L’importante è affidarsi sempre a un professionista per evitare di incorrere in risultati scadenti, sia se si adotta il fai da te che se ci si rivolge a un tuttofare. Oltre ai rivestimenti murari, il piastrellista possiede anche altre competenze come la posa di mattonelle per pavimenti e soprattutto la creazione di disegni realizzati con le tessere del mosaico, un lavoro certosino, che richiede grande pazienza ed esperienza. Quest’ultima risulta fondamentale quando si tratta di calcolare la superficie da ricoprire e di conseguenza un rapido calcolo sul numero di piastrelle che necessitano, le quali come sappiamo, possono essere di dimensioni diverse.

La precisione rappresenta il primo requisito richiesto da un piastrellista, quindi un risultato ottimale viene raggiunto tramite la posa attenta di ogni singolo componente sulla superficie da ricoprire. Il piastrellista può intervenire anche per riparare una pavimentazione già esistente oppure recuperare un pavimento antico.   

Come posso trovare un bravo piastrellista a Milano?

Prima di tutto, il piastrellista non di rado lavora presso imprese edili, ma può anche essere un lavoratore indipendente offrendo i propri servizi. 

Le principali mansioni di un piastrellista sono molto varie, ma si possono riassumere in n:

  • preparare le superfici per la posa delle piastrelle;
  • stilare preventivi precisi recanti quantità del materiale, tempi e costi di posa;
  • sopralluoghi delle superfici da coprire con le piastrelle;
  • saper tagliare le piastrelle manualmente e tramite macchinari;
  • posizionare le piastrelle rispettando il disegno;
  • effettuare eventuali lavorazioni di rifinitura dopo la posa.

Per quanto riguarda invece gli studi, per svolgere l’attività di piastrellista non serve possedere un titolo di studio particolare, tuttavia esistono dei corsi di formazione presso enti specifici o scuole edili.

Detto questo, per svolgere il mestiere del piastrellista, è fondamentale acquisire grande esperienza affiancando professionisti posatori per un periodo non inferiore ai 2 anni.

La pratica costante infatti consente all’apprendista di imparare a usare gli attrezzi del mestiere e gli strumenti elettrici necessari per modificare la dimensione delle piastrelle.

Se non si ha dimestichezza con questa professione, non risulterà semplice scegliere un bravo piastrellista a Milano, tuttavia possono essere utili i seguenti consigli:

  • richiedere la visualizzazione dei lavori precedenti perché in tal modo si può valutare l’operato del piastrellista prescelto;
  • richiedere il sopralluogo preliminare prima dell’inizio dei lavori;
  • cercare di prediligere i piastrellisti che lavorano come dipendenti presso le imprese edili;
  • richiedere un preventivo dettagliato che comprende i costi di manodopera e materiali, questi ultimi sia al metro quadro che finale; 
  • non fermarsi al primo professionista: chiedere più preventivi a diversi professionisti consente di confrontarli per scegliere colui che offre il miglior rapporto qualità-prezzo.

Quali sono i costi di un piastrellista?

Non è possibile stabilire con esattezza le tariffe di un lavoro di rivestimento in quanto variano sensibilmente in base ai materiali utilizzati, il luogo in cui il piastrellista dovrà posare le piastrelle e le caratteristiche della superficie, risentendo anche della regione o città di riferimento: ad esempio, a Napoli, Palermo o Bari, i costi di un lavoro come questo saranno più contenuti rispetto allo stesso tipo di opera effettuata in città come Milano, Roma o Firenze .Tuttavia è da considerare il fatto che questi professionisti sono in grado di  fornire consigli molto utili sui materiali più adatti alle esigenze del cliente e dell’ambiente nel quale si deve intervenire.

Homify offre a tutti coloro che sono alla ricerca di un esperto un comodo strumento per effettuare una ricerca fruttuosa e localizzata: di fatti, direttamente dal proprio smartphone o computer, si inserisce il nome dell’esperto (architetti, interior designers, ma anche idraulici, elettricisti etc.) e della propria città, così da consultare immediatamente una lista di esperti operanti sul territorio di Milano e provincia, evitando ricerche vane. 

Di seguito vengono riportate i prezzi indicativi riguardo le tipologie di mattonelle più diffuse, ai quali va aggiunto il costo della manodopera (circa 20 – 30 € al mq oppure 25 – 35 € all’ora). 

  • Piastrelle monocottura: 8 - 12 € al mq;
  • Piastrelle bicottura: 13 - 15 € al mq;
  • Gres porcellanato: 15 - 25 €.

Qual è la tendenza cardine del 2019 per il bagno?

Il 2019 riserva tante sorprese in fatto di rivestimenti. In primis, il successo delle mattonelle in grande formato e di quelle extralarge, che addirittura superano i 3 metri di altezza. Nonostante le piastrelle di piccole dimensioni resistano sul mercato, perché consentono di realizzare vari schemi di posa e sofisticate trame di giunti, il 2019 sarà l’anno delle superfici continue nel bagno che, oltre a rispondere meglio all’estetica minimalista di un certo design contemporaneo, garantiscono maggiore omogeneità visiva e indubbia praticità.

A tutto ciò si aggiungono i progressi tecnologici della stampa digitale che permettono la realizzazione di superfici in grado di riprodurre alla perfezione materiali naturali quali pietre e marmi, con il vantaggio di spessori minimi, costi più contenuti e facile manutenzione.

Il maxi formato consente anche ulteriori vantaggi, soprattutto se si ha la necessità di accorciare i tempi di posa, in particolare per il gres porcellanato effetto cemento o effetto resina, quando si ha bisogno di maestranze specializzate e di conseguenza un aumento del budget previsto. 

Se si preferisce il bagno senza il classico rivestimento con piastrelle, da non perdere Come ristrutturare il bagno senza piastrelle

Sfoglia immagini correlate