Paesaggisti d'interni - Trova un paissagista in Italia

304 Paesaggisti d'interni

Bacino di utenza

Paesaggisti d’interni

Di cosa si occupano i paesaggisti d’interni?

Che si tratti di case, uffici, gallerie, aeroporti, musei, il verde decorativo può cambiare nettamente l'atmosfera di questi spazi: infatti, non solo diventa parte integrante del paesaggio d’interni, ma apporta anche molti benefici per la salute del territorio. Gli angoli di uno spazio interno possono essere ammorbiditi o abbelliti inserendovi un po’ di “vita vegetale”. Il paesaggio d’interni ha il suo campo d’azione non solo negli spazi residenziali, ma anche negli esercizi commerciali. Potreste inserire un tocco di verde rigoglioso nella vostra casa o convertire parte di un ufficio in una struttura verde vivente o realizzare un giardino galleggiante in un hotel – tutto questo e molto altro può esser realizzato da un paesaggista d’interni, che vi aiuterà ad abbellire gli interni di uno spazio aggiungendo un tocco naturale, creando un paesaggio affascinante e poi aiutandovi nel mantenimento. Sono molte le cose che un paesaggista d’interni può aiutarvi a realizzare. Ecco alcuni esempi. 

Lobby e atri – potete aggiungere del verde decorativo a qualsiasi edificio e trasformarlo in un ambiente incantevole, destinato ad avere un impatto più che positivo sui visitatori. Ciò sarà di grande effetto per i vostri clienti business, attrarrà più visitatori e inquilini e accrescerà il profilo di un edificio sul mercato immobiliare. I costi energetici durante il giorno potrebbero anche diminuire e la lobby o l'atrio possono servire anche come sede di eventi speciali, contribuendo a fornire posti a sedere semi-privati grazie al fogliame che agisce come separé. 

Uffici o luoghi di lavoro – è possibile assumere architetti paesaggisti d’interni per dare al vostro ambiente di lavoro un restyling eco-compatibile aggiungendovi delle piante. La qualità dell'aria migliorerà, il rumore si ridurrà, i modelli di traffico saranno diretti ed eventuali difetti architettonici saranno facilmente mimetizzati. Questi stilisti botanici vi guideranno nella scelta di piante che completeranno opportunamente il vostro spazio lavorativo per creare un ambiente più produttivo per tutti. 

Creazione di pareti vive – state pensando a una soluzione naturale per vivacizzare l’ingresso del vostro ufficio, la reception o un salotto? Avvaletevi di un paesaggista d’interni, che realizzerà per voi un muro vivo e verde. Ciò si ottiene rivestendo le superfici verticali con una fitta vegetazione, in modo da non ridurre uno spazio già limitato. È possibile scegliere tra sistemi fuori suolo o idroponici, sistemi organici, tralicci e pareti rampicanti, cornici viventi, sistemi autoalimentati, muschio e pareti verdi naturali, pareti verdi conservate o artificiali.

Alberghi, negozi, casinò e sale da gioco – il paesaggio d’interni nei settori dell’ospitalità è in grado di creare un legame emotivo con i clienti. Le piante ornamentali possono migliorare esteticamente il locale, creare un'aura invitante, aumentare la soddisfazione dei clienti e il valore percepito, oltre ai modelli di traffico diretti. Si possono utilizzare schermi vegetali per la privacy e per nascondere alla vista i sistemi di sorveglianza. 

Negli ospedali o centri di assistenza sanitaria – Il potere terapeutico e benefico del verde non è un concetto nuovo, ecco perché le piante anallergiche sono molti utilizzate all'interno delle strutture sanitarie per creare un ambiente rilassante e calmante. Il paesaggio d’interni è anche in grado di attutire i rumori dei giochi d'acqua, creare schermature per la privacy ed è visivamente piacevole. 

Piante finte per le posizioni sfavorevoli – Per le aree in cui le piante vere non crescono, le piante artificiali sono le opzioni migliori. Il vostro paesaggista d’interni è in grado di realizzare una parete verde o utilizzare palme conservate, impianti particolari, strutture e serre per spazi scarsamente illuminati. Ecco come i paesaggisti d’interni possono gestire un progetto per voi. 

● In primo luogo vorranno conoscere le vostre esigenze e i vostri gusti riguardo le piante per la decorazione di interni, oltre a chidervi il budget che avete in mente. 

● Faranno un sopralluogo nello spazio in questione per prendere appunti e fotografare i luoghi migliori per l’inserimento di piante. 

● Gli stilisti botanici o i progettisti di impianti verdi verificheranno le condizioni di luce disponibile, per decidere in merito alla varietà vegetale e gli stili di fioriere che possono essere utilizzati. Questo perché alcune piante crescono bene con luce minima o media, altre invece hanno bisogno di molta luce. Potranno anche lavorare fianco a fianco con un architetto o interior designer se si tratta di una nuova costruzione. 

● Saranno inoltre valutate la disposizione e le dimensioni della vostra struttura per capire la giusta dimensione delle piante da adottare. 

● Saranno prese in esame l'architettura, la texture e la tonalità dello spazio in questione. 

● Il paesaggista d’interni redigerà un progetto su misura prima dell'installazione. Gli installatori professionisti si occuperanno del lato pratico con minimi disagi per voi le vostre attività quotidiane. 

● Non è un segreto che le piante d'appartamento vere abbiano bisogno di manutenzione per mantenere il loro aspetto fresco e sano. Il paesaggista d’interni e il suo team di professionisti avranno il compito quindi di garantire che le piante siano regolarmente annaffiate, pulite, potate, fertilizzate e siano libere da parassiti. 

● Saranno condotte ispezioni periodiche per tenere sempre aggiornata una scheda sulla qualità e la crescita delle piante. 

● I paesaggisti d’interni suggeriscono spesso piante fiorite o stagionali di varie forme, colori e dimensioni per creare un arredo d’effetto.

Come posso trovare un bravo paesaggista d’interni ? 

Fate una ricerca online sugli studi di paesaggisti d’interni e di interior design. Spesso i paesaggisti d’interni e gli architetti del paesaggio possono aiutarvi con il vostro progetto. homify è un sito web in cui si possono trovare elenchi di questi professionisti. Se un vostro amico o un familiare ha usufruito di tali servizi di recente, chiedetegli suggerimenti o contattate lo studio cui si è rivolto.

A cosa devo fare attenzione quando assumo un paesaggista d’interni ? 

Inserire delle piante per abbellire gli interni della vostra casa non è sufficiente. È necessario sapere come effettuare la loro manutenzione e di quali cure abbiano bisogno, in modo che rimangano sempre rigogliose. Assumere il giusto paesaggista d’interni può togliervi questi pensieri. Ecco cosa dovreste chiedergli prima di confermagli il lavoro. 

● Verificate le sue qualifiche per valutare se ha davvero competenze in campo in orticoltura, progettazione e pianificazione. Se si tratta di uno studio, allora potete chiedere attestati o controllare se faccia parte di qualche associazione professionale. 

● Verificate le recensioni e opinioni di ex clienti e chiedete di poter vedere le immagini e alcuni dettagli dei precedenti progetti. Questo vi darà un'idea sulla qualità del loro lavoro, la loro tempestività e affidabilità.

● Discutete dei vostri desiderata con il paesaggista d’interni e vedete se è in grado di offrire soluzioni adeguate o alternative. Dovrebbe studiare attentamente lo spazio interno per verificare aspetti importanti come l’intensità della luce e le posizioni migliori in cui inserire le piante.

● Informatevi su come le piante possono aiutare a purificare l'aria. Il paesaggista d’interni deve essere in grado di spiegarvi anche tutti i loro benefici.

● Non dimenticate di chiedere quanto spesso le vostre piante debbano essere controllate dal team professionale del paesaggista d’interni per irrigazione, potatura, fertilizzazione, ecc., e se si verificasse qualche emergenza, chiedete chi potete contattare. 

● I paesaggisti d’interni o gli studi in genere dispongono di un assortimento sufficiente di piante d'appartamento. Ma è comunque meglio chiedere quanto tempo ci vorrà per completare il progetto. Può accadere infatti che abbiamo bisogno di tempo per procurare articoli o fiori speciali. 

● Se non disponete di molta luce naturale nella vostra casa, chiedete consiglio al paesaggista. Di solito si possono usare piante che sopravvivono anche con poca luce o con luci artificiali. Oppure, il paesaggista d’interni può suggerirvi di utilizzare piante finte. In questo caso assicuratevi che sembrino più vere possibile. 

● Traslocare da un luogo all'altro fa parte della vita, in particolare per gli uffici o se vivete in affitto. Chiedete al paesaggista se vi può aiutare con lo spostamento delle piante e a che prezzo. 

● Anche se è abbastanza raro, chiedete al paesaggista se le piante da interni possono causare allergie. 

● Informatevi sui prezzi delle piante e fiori d'appartamento, o di qualsiasi altro lavoro di cui abbiate necessità. Il paesaggista d’interni dovrebbe fornirvi un preventivo dettagliato per la gestione di tutto il progetto, che comprenda anche la manutenzione regolare. Confrontatelo con quello di altri studi prima di prendere la vostra decisione. 

Quanto costa un paesaggista d’interni e come posso contenere i costi? 

Prima che il progetto cominci, dovreste chiedere al paesaggista d’interni un preventivo chiaro, che copra tutte le spese per evitare di incorrere in costi aggiuntivi. Assicuratevi che la stima comprenda la manutenzione, chiamate di emergenza o servizi di trasloco, se necessario. Evitate se possibile piante rare o esotiche, che sono naturalmente più costose rispetto alle varietà più comunemente usate.  

Di quali altri professionisti e servizi ho bisogno per la mia casa ?

Ecco altri professionisti che possono esservi necessari oltre ai paesaggisti d’interni per abbellire e rendere più funzionale la vostra casa, ufficio o qualsiasi altra struttura. Mettetevi in contatto con loro dalla pagina di homify. 

Giardiniere 

Proprio come le piante d'appartamento, un giardino esterno può ravvivare l'aspetto di qualsiasi edificio. E un giardiniere ha l'abilità, le conoscenze e la passione per far crescere piante, innaffiarle, potarle, gestire e controllare le infestazioni, liberarsi di erbe infestanti e malattie. Può falciare i prati e conosce l'esatta quantità di fertilizzante da somministrare, l'aria e l'acqua necessarie per ogni tipo di pianta. Se si vuole far crescere fiori, piante sempreverdi, erbe officinali o ortaggi, un giardiniere è la risposta a tutte le vostre necessità.

Interior designer 

Se desiderate pianificare, progettare, arredare e decorare in un certo modo un qualsiasi spazio interno, gli interior designer possono aiutarvi a raggiungere questo obiettivo con facilità. Durante il lavoro tengono in considerazione sia l’appeal visivo sia la funzionalità dello spazio, e talvolta collaborano anche con architetti o ingegneri. 

Idraulico 

Gli idraulici installano, effettuano la manutenzione, riparano o sostituiscono le tubature di case e uffici. Sanno progettare il layout delle tubature, in modo che le acque bianche e nere fluiscano correttamente. Quindi, oltre a realizzare per voi un’efficiente irrigazione per le vostre piante d'appartamento, un idraulico può aiutarvi con tutti gli altri sistemi idraulici.