Interior designer a Firenze: Trova Interior designer | homify

19 Interior designer a Firenze

Bacino di utenza

Quando ho bisogno di un interior designer?

Un interior designer è la persona che dovete consultare se state pensando di ristrutturare o riammodernare la vostra casa: i progetti complessi, infatti, richiedono la supervisione di un interior designer professionista. Non solo, ma può anche aiutarvi durante le fasi di pianificazione per trasformare i vostri desideri e le vostre idee in risultati concreti.

Vuoi ottenere qualcosa di assolutamente unico e originale?


Se l’interior designer ritiene che la vostra idea non sia realizzabile, vi offrirà un’ottima alternativa. L’esperienza di un interior designer ha un valore inestimabile, in quanto deve tenere in considerazione molti fattori nella fase di restauro o riammodernamento della vostra casa. Grazie alla directory di homify potrete trovare l’interior designer giusto per il vostro progetto.

Di cosa si occupa un interior designer?

Un interior designer è specializzato nel design delle strutture e dell’estetica di uno spazio ed è quindi in grado di trasformare i desideri del cliente in disegni tecnici in 3D e, alla fine, in un progetto realizzato. Il suo studio degli spazi interni, dei metodi e delle tecnologie di progettazione gli fornisce il grado di esperienza necessario per consigliarvi sul progetto di design della vostra casa. Dopo che avrete raccolto le idee e preso ispirazione dal sito di homify, il suo compito è quello di “tirare a lucido” e perfezionare i vostri piani, suggerire i materiali migliori, la manodopera e i piccoli trucchi di progettazione per far diventare realtà la vostra casa da sogno.

Finiture e arredi interni

A seconda della stanza o degli spazi che state pensando di riarredare, dovrete valutare finiture e arredi più adatti non solo per dare il tocco finale alla casa, ma anche come specifici elementi di restauro integrale. Le piccole cose sono quelle che fanno la differenza: rubinetti cromati ed eleganti maniglie dei cassetti possono dare un tocco moderno e di lusso alla vostra cucina, ma se volete dargli un look più rustico, dovreste scegliere accessori di ottone in stile vintage. Chiedete sempre consiglio al vostro interior designer, che conoscerà di certo una boutique esclusiva in cui si realizzino elementi esclusivi o in cui trovare gli accessori perfetti per il vostro bagno.

Illuminazione

L’illuminazione è necessaria anche come elemento decorativo: sono innumerevoli, infatti, le soluzioni che possono cambiare radicalmente l’ambiente. Il vostro interior designer potrà suggerirvi di usare luci integrate e sistemi di lluminazione che vi offrano la massima flessibilità. Inoltre, il vostro interior designer prenderà in considerazione anche i dispositivi elettrici e i requisiti di sicurezza. Lasciate libera la fantasia nel momento in cui vi troverete a pensare all’illuminazione per la vostra casa: ad esempio, le luci sul soffitto possono aumentare il valore artistico della struttura e gli interruttori della luce con attenuatori consentono di impostare l’atmosfera migliore per la camera da letto o il bagno. Luci molte intense sull’angolo cottura vi aiuteranno a cucinare meglio e illuminare gli elementi strutturali li esalterà e darà loro vita. Chiedete al vostro interior designer se c’è qualche sistema di illuminazione che possa valorizzare alcuni aspetti della vostra casa in particolare, come un soffitto con travi a vista o una mansarda.

L’acustica degli spazi

L’interior design può essere considerato una disciplina, in quanto vi è un numero infinito di fattori da tenere in considerazione oltre all’estetica di una casa. Sicuramente, l’acustica di una stanza è qualcosa cui non avete mai preso in considerazione, ma un interior designer qualificato ed esperto è in grado di consigliarvi anche su questo. L’inquinamento acustico e il rumore che si propaga da una stanza all’altra sono molto fastidiosi, per questo il vostro interior designer vi darà indicazioni sugli elementi di design che possono evitare queste situazioni. Inoltre, se i vostri spazi domestici sono particolarmente ampi e i soffitti alti, l’interior designer valuterà tutte le soluzioni che riducono i suoni che producono eco e rendono la vostra casa meno accogliente. Per realizzare progetti di grandi dimensioni o su larga scala, in cui i rumori e l’acustica devono essere attentamente valutati, è possibile utilizzare la directory di homify per cercare interior designer specializzati in questo campo.

Come posso trovare l’interior designer giusto a Firenze?

Non sapete quale interior designer sia più adatto per il vostro progetto a Firenze? Verificate la carriera professionale di vari interior designer e cercate di scegliere quello che ha lavorato su progetti di dimensioni simili al vostro. Cercate di incontrare diversi interior designer per confrontare le loro caratteristiche e personalità: se andrete d’accordo con loro sarà molto più piacevole lavorarci nel vostro progetto di interior design. In particolare scegliete un interior designer con cui vi sentite a vostro agio nel condividere il progetto e, se i vostri programmi richiedono la collaborazione di un interior designer specializzato, assicuratevi di sceglierne uno le cui competenze siano adatte a ciò che gli richiederete. Ad esempio, se desiderate rinnovare la vostra cucina, scegliete un interior designer la cui specializzazione sia il design di cucine.

Alla ricerca di un interior designer a Firenze

Utilizzando la directory di homify, che include una gran varietà di interior designer nei dintorni di Firenze, vedrete che trovare il perfetto interior designer a Firenze è molto semplice. Inoltre, sul sito web di homify è possibile leggere le recensioni e i commenti dei clienti precedenti, che rappresentano raccomandazioni affidabili, personali e preziose lasciate da persone che hanno già lavorato con quell’interior designer.

Quanto mi costeranno i servizi di un interior designer a Firenze?

Come qualsiasi progetto che richieda l’intervento di un professionista altamente qualificato, il costo dei servizi di un interior designer può essere considerevole. Tuttavia, vale la pena assumere un interior designer che porti a termine la ristrutturazione della vostra casa senza alcuna complicazione. Naturalmente, il costo dei servizi di un interior designer a Firenze dipende interamente dalle specifiche del progetto: le dimensioni dell’attività di progettazione e la sua durata sono sempre aspetti che influenzano il preventivo. Oltre ai servizi dell’interior designer, prendete in considerazione gli arredi, le rifiniture finali e i professionisti extra che potrebbero servirvi, perché tutti questi elementi determinano anche il costo complessivo del progetto.

Come posso prepararmi a un primo incontro con un interior designer?

Il vostro interior designer è lì per aiutarvi e sostenervi, quindi più informazioni gli darete più idee potrà sottoporvi. Un buon interior designer avrà un ampio bagaglio di esperienze e conoscenze che vi aiuterà a definire e perfezionare le vostre idee. Potrete verificare la carriera e i precedenti progetti degli interior designer a Firenze sul sito web di homify, un ottimo punto di partenza per capire la specializzazione di ogni interior designer. Alcune cose da tenere a mente alla prima riunione con il vostro interior designer sono: il preventivo, il termine dei lavori e qualsiasi caratteristica peculiare degli interni della vostra casa. Inoltre, alcune strutture e alcuni progetti di ristrutturazione e riammodernamento possono aver bisogno del permesso di costruzione: se questo è il caso, è essenziale condividere queste informazioni con il vostro interior designer.

Di quali altri professionisti posso avere bisogno per il progetto di costruzione della mia casa?

A seconda del particolare progetto di costruzione, potrebbe essere necessario assumere altri professionisti che vi aiutino a realizzare i vostri piani. Se volete decorare una cucina o bagno con delle piastrelle, potrebbe essere necessario consultare un piastrellista professionista. Magari avete bisogno di un falegname o un carpentiere per montare armadi, posare pavimenti o posizionare mobili. Inoltre, potrebbe essere necessario cambiare i vetri di finestre interne o esterne. Il primo passo è pianificare il progetto con il vostro interior designer, che potrà aiutarvi a identificare tutti i professionisti di cui avrete bisogno.

Muratori a Firenze

Il vostro interior designer potrà senz’altro aiutarvi nella ricerca di muratori a Firenze che realizzino un ampliamento o la struttura di un edificio. Assicuratevi che i muratori che assumerete facciano parte di un’impresa edile con una buona reputazione e con l’esperienza sufficiente nel settore in cui dovranno lavorare. Al momento di assumere muratori per costruire un nuovo edificio, dovreste anche verificare che siano in regola con le normative relative alla sicurezza sul lavoro e che abbiano l’assicurazione e l’attrezzatura necessaria. Chiedete al vostro interior designer di consigliarvi un team di costruttori con i quali ha già lavorato in precedenza.

Un designer di cucine a Firenze

Progettare una cucina può diventare un compito difficile per chi non sa nulla di design, dato che sono molti gli elementi da considerare: dai forni ai piani cottura, dai controsoffitti alle credenze, senza contare pavimenti, illuminazione e, naturalmente, lavelli. La cucina è il cuore della casa, quindi prendetevi il tempo necessario nella ricerca del designer di cucine più adatto a voi a Firenze. Un buon designer di cucine vi porrà una serie di domande per capire quali sono le vostre esigenze. Di solito mangiate in cucina? Vi piace cucinare? Riflettete su questi aspetti, dato che le vostre risposte guideranno il designer di cucine nella creazione di uno spazio che si adatti perfettamente alle vostre necessità.

Un designer a Firenze

Oltre a un interior designer, potrebbe servirvi anche un designer a Firenze. Utilizzate le risorse che vi mette a disposizione homify per trovare un professionista di cui vi piacciano lo stile e i lavori realizzati; chiedete al vostro interior designer di consigliarvi qualcuno con cui ha già lavorato prima. Il vostro designer dovrebbe darvi alcuni spunti e realizzare un progetto secondo i vostri gusti, oltre a presentarvi le ultime tendenze e le soluzioni più pratiche. Trovate un equilibrio tra stile e contenuto: l’estetica di una casa è importante, ma non dovete dimenticare fattori come gli spazi di contenimento e gli elettrodomestici. Chiedete di visionare precedenti incarichi e progetti realizzati dal designer per avere un’idea del suo concetto di estetica.