4 Interior designer a Brescia

Bacino di utenza

Di cosa si occupano gli interior designer?

L'interior designer o architetto d'interni è una figura professionale sempre più diffusa e richiesta nel mondo, compresa l'Italia. Questo esperto si occupa degli interni di un edificio, che sia pubblico, abitazione privata o attività commerciali, nonché uffici.  Il designer d'interni sviluppa il suo lavoro avendo come punti di riferimento fondamentali due criteri, il senso dell'estetica e la funzionalità. La formazione di un interior designer parte dalla laurea in architettura e una specializzazione in architettura d'interni, oppure laurea triennale e un master in Interior Design. 

Un bravo designer d'interni infatti deve possedere conoscenze basilari di architettura , storia dell'arte e design ma non solo: questo professionista deve avere una spiccata padronanza del marketing e conoscenza approfondita di Autocad, Photoshop, Illustrator e tutti quesi programmi utili nella progettazione. Sono fondamentali anche alcuni rudimenti basilari di idraulica e illuminotecnica.

In aggiunta, un professionista che si rispetti deve rimanere costantemente aggiornato con le ultime tendenze e novità in fatto di design affinché riesca a soddisfare le esigenze della clientela: quest'ultimo rappresenta l'obiettivo basilare dell'Interior designer, che deve quindi interpretare i desideri del cliente, progettando e realizzando spazi e ambienti che li rispecchino in toto. 

Come lavora un interior designer?

Quando l'interior designer viene contattato da un cliente, innanzitutto egli deve prendere visione dell'ambiente sul quale dovrà lavorare. Successivamente, dopo aver elaborato un'idea generale del progetto, inizierà la fase creativa, con lo sviluppo del progetto vero e proprio, completo di informazioni minuziose sugli interventi da eseguire, materiali da impiegare, arredi e complementi da introdurre, nonché i costi previsti per il lavoro svolto.

Successivamente, l'interior designer dovrà confrontarsi con il cliente nell'esposizione del progetto attraverso supporti digitali e non: questa fase è importantissima per il prosieguo del lavoro perché il professionista dovrà dimostrare alla committenza di aver soddisfatto le sue richieste e i desideri. Ciò consentirà all'interior designer di ottenere l'approvazione, la revisione di alcuni punti, o ulteriori indicazioni per poter proseguire nel lavoro.
Dopo aver ottenuto l'approvazione finale, l'esperto potrà finalmente concretizzare materialmente quanto progettato: dovrà quindi entrare in contatto e in collaborazione con altri professionisti del settore edilizio e dell'arredamento.

Come posso trovare un bravo Interior designer a Brescia?

L'interior designer è un professionista che può lavorare sia come dipendente, presso aziende nel settore dell'arredamento (negozi, aziende produttrici e distributrici di arredi), ma può anche avere un'attività in proprio, anche se prima di essere un libero professionista dovrà aver acquisito l'esperienza pratica negli ambiti sopra elencati. 

Brescia è una di quelle poche città italia che hanno la fortuna di ospitare un'accademia di Belle Arti, che mette a disposizione dei suoi iscritti innumerevoli corsi che vanno dallo sviluppo delle nuove tecnologie digitali (web designer) ai corsi di grafica e di interior design. Questa realtà orientata al mondo dell'arte, consente a Brescia di avere un nutrito numero di interior design ai quali poter far riferimento.



Quanto costano i servizi di un interior designer a Brescia?

I costi orari della parcella di un interior designer possono variare di città in città, ed è piuttosto ovvio che il prezzo richiesto per un monolocale non sarà uguale a quello di un appartamento di 100 mq e più vani. Di conseguenza, il lavoro che il professionista dovrà svolgere sarà diverso e lo sarà di volta in volta, in base al progetto ( impiego di tempo, complessità e tipo di intervento).
A rendere difficile una stima dei costi richiesti in media da un interior designer, si aggiunge anche la differenza tra una città e un'alta: Brescia ad esempio, è una città di medie dimensioni, nella quale esiste da sempre un'attenzione particolare al design in tutte le sue forme, ne è prova l'Accademia di Belle Arti. Tendenzialmente quindi, Brescia si allinea con le grandi città in fatto di costi, più elevati rispetto ai paesi di provincia o alle località più piccole.
Va' ricordato però, che esistono anche gli interior designer esperti di vintage e arredi ricercati, la cui parcella può essere ancor più salata.
Per avere un'idea di quanto costi il lavoro di un interior designer a Brescia, elenchiamo dei costi indicativi, intorno ai quali (solitamente) la spesa si mantiene e relativi a interventi su abitazioni o ambienti:

Valorizzazione di un monolocale (arredamento): dai 300,00 € ai 1.000,00 €.
Singolo ambiente (arredamento): dai 200,00 € ai 350,00 €.
Abitazione di grandi dimensioni (arredamento): dai 1.000,00 € ai 4.000,00 €.
 

Di quali altri professionisti potrei aver bisogno?

Per spazi pubblici e privati, è fondamentale in ogni caso rivolgersi ad esperti di fiducia per quanto riguarda aspetti più tecnici, come esperti idraulici o elettricisti a Brescia su Homify, dove esiste una sezione Esperti molto dettagliata, con tanto di contatti e recensioni per trovare in pochi minuti quello più adatto alle proprie esigenze, che saprà realizzare ottimi impianti, osservando rigidamente tutte le norme di sicurezza. 

Non bisogna dimenticare il ruolo di primaria importanza che svolge l'illuminazione per gli interni di un'abitazione: un professionista esperto nell'illuminazione saprà studiare con attenzione gli ambienti di casa per creare spazi piacevoli visivamente e rilassanti, collocando le fonti di luce a vista, nascosta nella controsoffittatura o che irradia luce attraverso la riflessione su una parete o sul soffitto. Insomma, l'illuminazione giusta saprà valorizzare ogni centimetro della propria casa.