Idraulici a Venezia: Trova Idraulici | homify
Error: Cannot find module './CookieBanner' at eval (webpack:///./app/assets/javascripts/webpack/react-components_lazy_^\.\/.*$_namespace_object?:3644:12) at at process._tickCallback (internal/process/next_tick.js:189:7) at Function.Module.runMain (module.js:696:11) at startup (bootstrap_node.js:204:16) at bootstrap_node.js:625:3

588 Idraulici a Venezia

POZZOBON TERMOIDRAULICA
Azienda specializzata in impiantistica idraulica e condizionamento operante da più di 40 anni nel nord est dell'Italia.
Effe Emme Termoidraulica e Condizionamento
Effe Emme Termoidraulica è una piccola impresa che opera nel settore degli impianti termici, idraulici e di climatizzazione
Desivero.com
Il bagno dei tuoi sogni? Consideralo fatto. Desivero: esperti di termoidraulica e arredo bagno. Per ristrutturare il tuo
ristrutturazione bagno roma
Azienda seria e affidabile, sul mercato da circa 25 anni, collaborazione massima per risolvere qualsiasi tipo di problema
RONCHINI RV GRANDI IMPIANTI
Abbiamo più di quarantacinque anni di esperienza sul mercato.Ci occupiamo di impianti idraulici, termici, antincendio e
Tecnohydra impianti di Grecchi Giuseppe
Professionale, puntuale e precisa. La soddisfazione del cliente è la nostra priorità!
RIMED di Giammichele Lippolis
Si effettuano indagini termografiche ricerca perdite con l'ausilio di geofono videoispezioni mappature di impianti risanamenti
idraulica romana service
Pronto intervento Idraulico H 24 SU Roma e Provincia
Dynamic444
A Dynamic444 foi fundada em 2007,contando já anteriormente com largos anos de experiência e inovação no sector da construção
RC IDRO SRL
PROGETTAZIONE ED INSTALLAZIONE IMPIANTI IDRAULICI - RISCALDAMENTO - CLIMATIZZAZIONE  - IDRICO SANITARIO - APPARECCHI SANITARI
L.O.IMPIANTI
IMPIANTI TERMOIDRAULICO-GAS-CONDIZIONAMENTO-MANUTENZIONE
Cascella Impianti
Assistenza e impiantisica caldaie e condizionatoriImpianti Elettrici Impiantistica generale Ristrutturazioni montaggio,
Meli service
La nostra azienda si occupa di impianti idraulici Ed elettrici, pronto intervento 24 ore su 24 e operativi 7 giorni su 7

Quali esperti contattare per la progettazione di un bagno a Venezia?

Il bagno è un luogo intimo e privato, in cui spesso ci si rifugia dopo un’intensa giornata di lavoro per rilassarsi con una bella doccia o bagno caldi. Per questo deve essere comodo e accogliente, deve permettere a chi lo vive di sentirsi a proprio agio ma allo stesso tempo deve essere funzionale. Non sempre, infatti, si ha tempo per prendersela con calma e godersi i meritati momenti di pace e tranquillità. Soprattutto la mattina si va di fretta e bisogna avere tutto a portata di mano per non fare ulteriore ritardo a causa degli asciugamani che non si trovano, o della spazzola che non è al suo posto o della trousse che è finita dietro flaconi di shampoo e bagnoschiuma. Quindi le parole d’ordine per progettare il bagno perfetto sono: comodità, praticità e ospitalità. Tutte cose che dovrà avere ben a mente l’architetto o l’interior designer a cui affiderete la progettazione del vostro nuovo bagno a Venezia. Queste due figure sono fondamentali perché riescono a tirar fuori il meglio da ogni ambiente e sapranno donarvi il bagno che avete sempre sognato, il luogo ideale dove vivere i vostri momenti intimi e di relax. Come prima cosa il professionista incaricato della progettazione farà un sopralluogo per esaminare l’ambiente, prendere le misure, ascoltare i desideri e i gusti del committente e dare qualche dritta su materiali, arredi e colori da utilizzare. In seguito, con tutte le informazioni necessarie, si recherà nel suo studio per studiare le migliori soluzioni e iniziare a realizzare dei bozzetti. Poi presenterà due o tre progetti finali tra cui dovrete scegliere e poi inizieranno i lavori veri e propri che vedranno coinvolti numerosi altri professionisti. In primis avrete bisogno di un carpentiere che si occuperà di smantellare il vecchio bagno e di realizzare tutte le opere in muratura, poi di un elettricista e di un idraulico a cui sarà affidato la realizzazione dell’impianto elettrico e idraulico, poi di un piastrellista e di un pavimentista che si occuperanno dei rivestimenti. In genere in bagno si opta per il rivestimento delle pareti con piastrelle e si evita di installare il parquet perché, essendo un ambiente umido, si potrebbe facilmente rovinare. Ma se non volete rinunciare al calore di un pavimento in legno anche in bagno, il vostro architetto o interior designer sapranno suggerirvi soluzioni adatte. Ad esempio esistono tipologie di legno molto resistenti e stabili come il Teak e l’Iroko oppure potreste optare per un pavimento in gres porcellanato effetto legno, in commercio ne trovate alcuni fatti davvero bene e l’effetto finale, anche se non è lo stesso offerto da un vero parquet, è comunque molto bello.  Per i sanitari, invece, è consigliabile sceglierli nella versione sospesa in quanto sono più semplici da pulire e di conseguenza più igienici. Per la palette di colori vi consigliamo di orientarvi sui toni freddi, dall’azzurro al verde, oppure di optare per un candido bianco: sono tutti colori che ispirano freschezza e pulizia, quindi perfetti per un luogo come il bagno. 

Novità in fatto di arredo bagni

Arredare un bagno non è semplice. A volte si tende a riempirlo con mobili ingombranti che rendono lo spazio angusto, a volte si tende a lasciarlo spoglio senza considerare che delle superfici d’appoggio sono necessarie per renderlo pratico e funzionale. Bisognerebbe trovare una via di mezzo e in questo senso ci vengono in aiuto le ultime novità in fatto d’arredo bagno: termoarredi colorati, che hanno la funzione di riscaldare l’ambiente e si possono usare per appoggiare gli asciugamani, mensole dalle forme lineari che non creano grandi ingombri ma forniscono un’utile superficie dove sistemare le cose di cui abbiamo bisogno quotidianamente, mobiletti sospesi in cui riporre gli accessori più ingombranti. Per quanto riguarda la doccia o la vasca, molto richieste sono le docce a filo pavimento, versatili e dal grande impatto visivo, che hanno il pregio di far risultare il bagno più grande o le vasche freestanding che possono essere posizionate in qualsiasi angolo del bagno e lo rendono originale e moderno. Inoltre, se avete un bagno dalla dimensione ridotta ma non volete rinunciare alla comodità della vasca ne potete scegliere una piccola e compatta, in commercio ne esistono per tutti i gusti.

Quanto costa progettare e realizzare un bagno a Venezia?

La progettazione e la realizzazione di un bagno a Venezia implica diversi costi, tanti quanti sono gli interventi da effettuare e i professionisti coinvolti. Come abbiamo visto oltre all’architetto o l’interior designer che si occupano della stesura del progetto intervengono anche numerosi altri esperti per portare a termine il lavoro. Dal carpentiere all’idraulico, dall’elettricista al piastrellista ognuno svolge un determinato servizio e ha un determinato costo. In linea generale la stesura del progetto a Venezia ha un costo medio che va da 250 a 500 € a seconda della grandezza del bagno e delle differenti soluzioni da realizzare. Se vi accontentate di un solo progetto il prezzo si mantiene più basso ma se incaricate l’esperto di redigere 3 o 4 progetti tra cui scegliere il prezzo naturalmente aumenta. Invece i prezzi medi a Venezia di alcuni lavori volti alla realizzazione del bagno sono i seguenti: 

  • Installare box doccia: da 300 a 1500 €;
  • Rimuovere vecchie piastrelle: da 8 a 10 €  al metro quadrato;
  • Installare nuova pavimentazione: da 5 a 15 €  al metro quadrato;
  • Installare impianto elettrico: per un bagno di 5 metri quadrati costa intorno ai 100 €  mentre per un bagno di 7 metri quadrati costa intorno ai 130 €;
  • Installare impianto idraulico: dai 900 ai 1300 €. 
Sfoglia immagini correlate