Idraulici a Messina: Trova Idraulici | homify

0 Idraulici a Messina

Bacino di utenza
La tua ricerca non ha prodotto risultati. Puoi essere il primo a caricare le foto in questa categoria.

Di cosa si occupano gli idraulici?

Tra i compiti principali degli idraulici rientrano l’installazione, la manutenzione e la riparazione degli impianti per la distribuzione di acqua, gas, aria e smaltimento dei rifiuti tanto in abitazioni private quanto in luoghi pubblici o spazi commerciali.

Ma vediamo nel dettaglio come avviene l’installazione di un nuovo impianto idraulico in un’abitazione privata.

Per prima cosa il professionista si reca sul luogo di lavoro per analizzare l’ambiente in cui andrà installato il nuovo impianto e stimare le dimensioni e la capacità che questo dovrà avere. In secondo luogo realizzerà il progetto del nuovo impianto idraulico dove vengono indicati la disposizione dei tubi, gli allacci, gli scarichi, le pompe, i pressurizzatori ecc..

Terminata la fase di progettazione iniziano i lavori veri e propri in cui l’idraulico dovrà:

  • Posare le tubature
  • Realizzare gli allacci alla rete idrica e fognaria
  • Collegare sanitari e elettrodomestici presenti nel bagno, quali lavatrice, scaldabagno, asciugatrice ecc..
  • Installare pompe, miscelatori e rubinetti
  • Installare pozzetti e fosse biologiche
  • Realizzare test di collaudo

Oltre che per la realizzazione di nuovi impianti, l’idraulico, come abbiamo detto, si occupa anche della manutenzione e riparazione di questi. Ma il suo lavoro non finisce qui, spesso infatti viene chiamato per sturare tubi intasati, per riparare il sistema di riscaldamento o di climatizzazione, per sostituire guarnizioni, valvole o altri elementi soggetti a usura e per la manutenzione della caldaia. La caldaia, elemento fondamentale per riscaldare l’acqua domestica, può essere alimentata con differenti tipologie di combustibile, tra le più comuni abbiamo le caldaie a pellet, a metano, a legna, a GPL o a gas. Le caldaie a pellet si stanno diffondendo molto negli ultimi anni in quanto utilizzano un combustibile, il pellet o combustibile a biomassa, molto economico e che garantisce una resa termica pari a circa l’80%. Le caldaie a metano sono le più diffuse, possono essere a camera aperta o a camera stagna, a seconda del luogo in cui vengono installate. Ciascuna tipologia di caldaia, necessita di attenzioni differenti, che solo l’idraulico è in grado di fornire. 

Come posso trovare un bravo idraulico a Messina?

Per trovare un bravo idraulico a Messina, oltre che ricorrere al passaparola di amici e parenti, vi consigliamo di cercare sul web. La rete, ormai è diventata una vetrina per tanti professionisti che operano nel settore edilizio e della casa, tra cui anche gli idraulici. Molti, infatti, dispongono di siti personali oppure utilizzano altre pagine per farsi conoscere. Sulla nostra, ad esempio, trovate un elenco con tantissimi idraulici che operano su tutto il territorio nazionale. Ciascun professionista possiede uno spazio personale in cui racconta i servizi che offre, descrive i progetti che ha eseguito e in cui è anche possibile leggere le recensioni dei clienti per cui ha lavorato. Spulciando i vari profili potete farvi un’idea di chi siano i professionisti che meglio rispondono alle vostre esigenze e effettuare una prima selezione.  Nel caso in cui l'idraulico sia un libero professionista e non lavori presso una ditta per essere sicuri che il professionista scelto sia serio ed affidabile potete anche verificare che sia iscritto all’Albo degli artigiani presso la camera di commercio oppure che abbia una partita IVA.

Come scrivere una richiesta di preventivo?

Dopo aver selezionato quelli che ritenete essere i migliori idraulici che operano a Messina e provincia potete iniziare a inviare le richieste di preventivo in modo da selezionare l’esperto che offre la migliore prestazione al miglior prezzo. Ma come scrivere una buona richiesta di preventivo e ottenere una risposta esaustiva?

Per ottenere una risposta esaustiva la richiesta di preventivo deve essere chiara e precisa. Bisogna descrivere nei minimi dettagli il lavoro per cui è richiesto l’idraulico in modo che il preventivo del professionista contenga tutte le voci di spesa e in modo da non avere spiacevoli sorprese al termine dei lavori. Ad esempio, se avete bisogno dell’installazione di un nuovo impianto idraulico, indicate i metri quadri della casa, in modo che il professionista possa farsi un’idea delle dimensioni e capacità che dovrà avere l’impianto e indicarvi un prezzo quanto più realistico possibile. Se la caldaia non funziona cercate di descrivere al meglio qual è il problema, scrivete se ci sono delle spie accese o come è iniziato il mal funzionamento. 

Qui qualche consiglio utile, che vi esortiamo a leggere prima di contattare un idraulico: 18 segreti che un idraulico non ti rivelerà mai Gratis.

Quanto costa un idraulico a Messina?

I servizi offerti da un idraulico a Messina hanno prezzi che variano a seconda della tipologia e dell’entità del lavoro richiesto. Oltre a queste due variabili, incidono sul costo finale:

  • tempo impiegato per portare a termine il lavoro
  • pezzi di ricambio necessari
  • gravità del danno da riparare

A titolo esemplificativo vi indichiamo i prezzi medi per alcuni dei lavori per cui potete contattare un idraulico a Messina:

  • Sostituzione tubi da 600,00 a 1.000,00 euro
  • Installazione scaldabagno da 150,00 a 300,00 euro
  • Installazione sanitario da 40,00 a 200,00 euro 
  • Sostituzione rubinetto da 30,00 a 80,00
  • Rifacimento impianto idraulico cucina da 600,00 a 900,00 euro
  • Rifacimento impianto idraulico bagno da 700,00 a 1300,00 euro

Infine il costo orario medio per un idraulico a Messina va dai 20,00 agli 80,00 euro all’ora.