Idraulici - Trova un idraulico in Italia

104 Idraulici

Bacino di utenza

Idraulici

Che cosa fanno gli idraulici?

Gli idraulici vi rendono la vita più facile, fornendovi soluzioni relative alla gestione dell’acqua e delle tubature all’interno e all’esterno della vostra abitazione. Gli idraulici infatti sono addetti a risolvere tutti i problemi del bagno, della cucina e degli scarichi. Un idraulico, ad esempio, può aiutarvi a risolvere guasti ai servizi igienici in un batter d’occhio. Ma è importante fare attenzione e avvalersi del giusto idraulico: non potete mettere i vostri costosi sanitari e gli scarichi della vostra casa nelle mani di una persona inesperta! È quindi necessario un idraulico per gestire gli intasamenti a rubinetti e lavandini: poterà con sé le migliori attrezzature per riparare i guasti senza distruggere i vostri eleganti sanitari. Nel caso in cui abbiate appena costruito la vostra nuova casa, un idraulico è necessario per installare le tubature nei bagni, in cucina e anche per gli scarichi esterni. Se avete un debole per gli arredi di lusso, un idraulico potrà installarvi una Jacuzzi e una spa nella stanza da bagno, con una bella vasca idromassaggio e altri accessori. Un idraulico è anche indispensabile per la progettazione di un giardino e per l’installazione di fontane. Anche quanto riguarda gli scarichi, un idraulico è imprescindibile perché posa tutte le tubature che corrono dalla casa allo scarico comune. Questo fattore è importantissimo in edifici e appartamenti, in quanto un lavoro mal fatto può causare otturazioni e blocchi. Gli idraulici sono sufficientemente esperti per evitare l’intasamento di bagni, lavandini, tubi e canali di scolo: possono risolvere tutti questi problemi con soluzioni definitive. Un idraulico è necessario anche per la realizzazione di un nuovo bagno o per una ristrutturazione: sarà lui a posizionare e installare i sanitari. Un idraulico deve essere chiamato subito anche per la semplice riparazione di una perdita: diversamente, tutta la casa potrebbe allagarsi, a partire dal bagno o dalla cucina. In caso di vecchie costruzioni, può succedere che i tubi scoppino a causa dell’alta pressione. Considerata la gravità di tale situazione, un idraulico potrebbe essere necessario per cambiare l’intera tubatura o solo una parte. I servizi di un idraulico sono necessari anche per riparare scaldabagni o boiler, collegati alla rete elettrica o a scaldacqua solari. Solo un idraulico infatti sa come collegare la linea principale con la linea dell’acqua riscaldata per la fornitura di acqua calda in casa. In caso di palazzi molto alti, un idraulico vi aiuterà a raggiungere la corretta pressione per l’acqua corrente e per quella della toilette. Si assicura inoltre che la cucina riceva la giusta fornitura di acqua, sia quella potabile sia quella di servizio. L’intervento di un idraulico è necessario anche quando a seguito di inondazioni o quando grosse masse d’acqua colpiscono la città. In questo caso gli scarichi devono essere efficaci, perché faranno sì che l’acqua scorra allo scarico principale. È sempre consigliabile cercare l’aiuto di un idraulico in queste criticità, per non rischiare malattie ed eventuali problemi di salute dovuti all’acqua inquinata. È opportuno disporre di attrezzi da idraulico a casa, anche se si dovrebbe sapere come utilizzarli senza arrecare ulteriori danni agli impianti! Gli idraulici lavorano anche insieme ai pavimentisti per garantirvi un pavimento impermeabile. Un idraulico vi aiuterà progettare o riprogettare il vostro bagno, includendo finiture di pregio. Potete anche contattarlo per avere acqua calda in cucina. È sempre consigliabile chiamare lo stesso idraulico, in modo da lavorare con una persona che conosca la vostra casa dentro e fuori: avvalersi ogni volta di un nuovo idraulico, potrebbe provocare ulteriori problemi e richiedere molto più tempo per rispiegare tutto.

Come posso trovare un bravo idraulico?

Potrete facilmente trovare un bravo idraulico con un po’ di aiuto qua e là. Chiedete in giro nella vostra città qualche consiglio sulle migliori imprese di idraulici, oltre a chiedere anche qualche consiglio ad amici, colleghi e vicini di casa. Se optate per un fornitore di servizi online, affidatevi solo a fonti attendibili. Un bravo idraulico deve avere una buona esperienza e deve essere ben preparato per risolvere ogni tipo di problema. Se pensate di affidare grandi progetti agli idraulici locali, prima chiedete loro un consulto. Questo potrebbe non essere possibile per i servizi online, che fanno pagare anche la prima consulenza. Scegliete comunque fornitori online affidabili e di qualità. Il denaro dovrebbe essere un fattore secondario quando sono in gioco questioni così importanti.

A cosa devo fare attenzione quando assumo un idraulico?

Un idraulico deve essere esperto e qualificato e avere una conoscenza adeguata e una buona preparazione sul sistema di tubazioni e sugli impianti di scolo. Sono tanti gli idraulici tra cui scegliere, ma farete un vero affare solo se troverete il migliore. Iniziate effettuando controlli incrociati sulle loro esperienze passate e sugli anni di esperienza professionale. Se state facendo la ricerca in internet, non dimenticate di leggere le recensioni fornite dai precedenti datori di lavoro o clienti. Se doveste aver bisogno di ulteriori informazioni, potreste anche contattare famiglie per cui ha precedentemente lavorato per capire ancora meglio che tipo di persona è e come svolge il suo lavoro. Avvaletevi solo di risorse affidabili per cercare e assumere un idraulico. Scegliere l’opzione più economica potrebbe non essere affatto produttivo. Perciò, cercate di assumere una persona che vi offra il meglio: qualità e soddisfazione a un prezzo competitivo. Potete effettuare la ricerca in internet, la fonte più affidabile. Non dimenticate che, se scegliete un idraulico locale, potrebbe anche avere già una buona conoscenza del vostro edificio. 

Quanto mi costerà un idraulico?

I costi possono variare in funzione della portata e della natura del lavoro da effettuare, oltre che dalla città in cui vivete: infatti mentre in città più piccole i servizi di un idraulico possono essere a buon mercato, difficilmente lo saranno nelle grandi città metropolitane. La tariffa di un idraulico dipende anche dalla esperienza e dalle qualifiche della persona. Se avete contattato un idraulico attraverso un’agenzia di servizi ben consolidata, ci sono molte probabilità che dovrete pagare qualcosa in più. Se invece avete scelto un idraulico freelance, potreste spendere meno, ma correrete un rischio: non potete sapere come saranno i suoi servizi e quindi non potete essere nemmeno sicuri di poter contare completamente su di lui. Quindi se state costruendo una nuova casa, avvaletevi di un idraulico che abbia una comprovata esperienza, anche se le sue tariffe sono alte. Anche quanto il problema è apparentemente piccolo, potrebbe richiedere un grande sforzo fisico e molto lavoro manuale. Ad esempio, se l’acqua non esce dal rubinetto, il motivo potrebbe essere solo una rondella bloccata, o magari essere più complesso ed essere causato dall’otturazione di un tubo, che andrà sostituito. È difficile capirlo da subito, quindi affidatevi a una fonte affidabile che possa aiutarvi a rilevare la causa del problema e suggerirvi una soluzione definitiva. 

Come posso mantenere bassi i costi quando assumo un idraulico?

I costi dell’idraulico possono essere valutati in base alla natura del lavoro. Se avete bisogno di un idraulico per installare nuovi sanitari nel vostro bagno il lavoro non costerà molto, ma se avete chiamato un idraulico per installare una nuova linea di scarico o una tubatura dell’acqua in tutta la casa, può costarvi un bel po’. Cercate di contrattare la tariffa con l’idraulico in base al tipo di lavoro che deve effettuare. Per un lavoro pesante che potrebbe durare alcuni giorni, assumetelo su base giornaliera invece che oraria. Spesso i piccoli guasti sono in proporzione più costosi di quelli grandi, quindi, se non sono urgenti, cercate di risolverli tutti insieme e chiamate l’idraulico solo una volta. Potrete trovare il prezzo migliore facendo opportune ricerche sul web: una volta individuato il fornitore del servizio più economico, verificatene la qualità ed efficienza. Inoltre, cercare di apparire bene informati e sempre sul pezzo quando avrete di fronte l’idraulico: in questo modo non se ne potrà approfittare.

Di quali altri professionisti ho bisogno per la mia casa?

Imbianchini 

Gli imbianchini sono necessari per decorare la casa e dargli un look rifinito, dandole così più uniformità. Gli imbianchini sono necessari sia per le nuove costruzioni sia per le ristrutturazioni di immobili esistenti. Sono indispensabili una volta terminato il lavoro elettrico, idraulico o la ristrutturazione.

Elettricisti 

Gli elettricisti sono imprescindibili per la costruzione di una nuova casa: nulla, infatti, può essere fatto senza che le linee elettriche siano sistemate. Un elettricista farà in modo che la vostra casa abbia un cablaggio corretto ed efficiente in ogni stanza e si assicurerà così che sia sicura e che non si verifichino cortocircuiti. 

Falegnami 

falegnami sono necessari per dare alla vostra casa un aspetto ancora più rifinito, una volta ritinteggiate le pareti e terminati i lavori elettrici e idraulici. Il falegname aggiungerà aree di contenimento che renderanno l’abitazione la “vostra casa”. Saprà adattare inoltre armadi, mensole e altre aree funzionali al vostro bagno, alla camera da letto, alla cucina e al salotto per dare alla vostra casa un aspetto ben organizzato e finito.