Giardinieri a Palermo: Trova Giardinieri | homify

0 Giardinieri a Palermo

Bacino di utenza
La tua ricerca non ha prodotto risultati. Puoi essere il primo a caricare le foto in questa categoria.

I Giardinieri a Palermo sono Architetti del Verde

I giardinieri a Palermo si occupano della cura e della manutenzione delle aree verdi pubbliche e private e con la loro bravura possono diventare dei veri e propri architetti del verde.

Le competenze di un giardiniere non sono solo relative alla manutenzione del giardino di casa, ma anche dei balconi e dei terrazzi.

Se alziamo la testa verso gli attici di alcuni palazzi di Palermo, possiamo intravedere dei veri e propri giardini che si inerpicano lungo i bellissimi terrazzi affacciati verso il mare.

Spettacoli davvero incantevoli dove il verde delle aree curate dai giardinieri di Palermo contrastano con il blu del mare creando un paesaggio davvero unico.

I giardinieri a Palermo sanno che è loro responsabilità armonizzare i giardini pensili delle bellissime terrazze e balconi del centro con un paesaggio fatto di storia, cultura e natura, unici al mondo.

L'amore verso le piante di un giardiniere a Palermo lo rendono abile anche nelle tradizionali operazioni di semina, potatura e taglio di siepi, di alberi da frutto e piante ornamentali.

Conosce i segreti delle piante di questa straordinaria terra e sa esattamente cosa può seminare in un determinato periodo dell'anno e quali sono le esposizioni idonee alla semina di talune piante rispetto ad altre.

Ricordiamoci che nelle zone di mare, soprattutto a ridosso della costa, è più opportuno optare per piante robuste che resistano alla presenza di salsedine nell'aria, che sappiamo essere corrosiva.

Quali sono le piante più adatte alla città di Palermo?

Palermo è una città dal clima mite e anche d'inverno le temperature non vanno mai al di sotto dello 0°.

In questo clima i giardinieri di Palermo possono scegliere una grande varietà di piante per giardini e terrazzi senza avere la preoccupazione che queste possano morire con il gelo invernale.

Questo consente di poter ospitare nei propri giardini anche piante tropicali. Esistono delle varietà che nella città di Palermo, anche nel contesto dell'arredo urbano, andrebbero benissimo. Basti pensare alle bellissime piante quali le Jacarande, le Chorisie, le Bauhinie e i Brachychiton. Queste ultime sono diffusissime a Palermo, ma ce n'è una molto particolare che si chiama Brachychiton Acerifolius. Questa pianta è molto bella soprattutto quando in primavera fiorisce e sorprende i palermitani con un'esplosione di fiori rossi che hanno un effetto scenografico davvero ammirevole.

Il verde cittadino è invece curato con piante della varietà Discolor che fa i fiorellini rosa e della varietà populneus che fa fiori bianco-verdastri.

Quanto costano i servizi di un giardiniere a Palermo?

Il costo di un giardiniere a Palermo varia a seconda della tipologia di servizi richiesti e della durata del lavoro.

Per semplici lavori di manutenzione, il costo di un giardiniere a Palermo è di 10 – 20 euro all'ora.

Lavori di sistemazione del prato costano in genere dai 13 a 28 euro al metro quadro, mentre tagli e potature di alberi e siepi possono costare anche da 40 a 150 euro ciascuno.

E' consigliabile chiedere, come per tutti i lavori di una certa rilevanza, il preventivo con tutti i dettagli di costi e attività ai più esperti del settore.

Solo con il confronto tra questi e un'attenta analisi tra costi e benefici si può arrivare ad una scelta consapevole di un buon giardiniere che soddisfi le vostre esigenze.

Tra le caratteristiche, che fanno di un giardiniere un buon professionista, oltre alle capacità e alle competenze strettamente legate all'ambito di riferimento, ci sono:

  • Amore per la natura
  • Capacità di analisi
  • Predisposizione al lavoro all'aperto
  • Capacità di interfacciarsi con il cliente e con le sue esigenze
  • Conoscenza dei principali elementi di botanica
  • Sensibilità artistica e gusto estetico
  • Manualità e senso pratico

Un buon giardiniere deve inoltre possedere nozioni base di pronto intervento in caso di incidenti provocati con gli attrezzi del mestiere o anche se si viene in contatto con piante velenose.

E' inoltre importante che essi conoscano le differenze tra un terreno e l'altro e siano in grado di scegliere gli esatti tempi di concimazione e irrigazione delle piante.

Non vanno infine trascurate anche le attività di semina, trapianto, innesto di fusti e disinfestazione da insetti nocivi.

Di quali altri esperti ho bisogno per ristrutturare il giardino o il terrazzo di casa?

Se disponiamo di uno o più balconi, terrazzi o addirittura un giardino, non possiamo trascurarli. Sono una parte essenziale della nostra abitazione che va curata e resa accogliente come il resto della casa.

Vediamo allora insieme quali sono gli esperti da contattare oltre il giardiniere:

Architetti del paesaggio

Gli architetti del paesaggio sono gli esperti chiamati a progettare gli spazi esterni come giardini, terrazzi e balconi, ma anche spazi condominiali e pubblici. Rendono gli ambienti esterni una prosecuzione di quelli interni. La loro bravura sta nel progettare gli spazi esterni in linea con l'indoor sapendo interpretare lo stile e la funzionalità dei luoghi da abbellire e da organizzare.

Piastrellisti

I piastrellisti sono chiamati a ricoprire i pavimenti, in toto o in parte, degli ambienti esterni con piastrelle e/o mattonelle. Essi hanno anche il compito di ricoprire, nei casi richiesti, piscine, barbecue, pozzi (talvolta ornamentali) e zone dell'outdoor con le giuste piastrelle.

Ditte di Articoli da Giardinaggio

Esistono anche le ditte di articoli da giardinaggio che sono vere e proprie aziende specializzate nella progettazione, realizzazione e manutenzione professionale di giardini, parchi e spazi verdi.