Giardinieri a Firenze: Trova Giardinieri | homify

777 Giardinieri a Firenze

Lizzeri S.n.c.
Lizzeri è un’azienda con una ventennale esperienza nella green architecture.  Fedeli alla natura e all’artigianato, i ragazzi
Verde Giardino
La Verde Giardino nasce come azienda nel 2002, i suoi titolari vantano più di quindici anni di esperienza nel settore delle
CSC CASERTA GIARDINI
La nostra azienda nasce nel 2009 dalla passione e dalla dedizione di Mario Caserta, un agrotecnico con esperienza trentennale
Rosin Manuel Garden deSign
Progettazioene e realizzazione giardini naturalistici, verde verticale e tetti verdi
Quartiere Fiorito
Quartiere Fiorito è un’impresa del verde in grado di offrire al cliente uno studio approfondito dei suoi desideri con la
L'Eden
L’Eden è una realtà fondata nel 1999 da Alen Ribechini, giardiniere. Sin dall’inizio si apre una collaborazione con Virginia
Vivai Toffoli
I Vivai Olivo Toffoli sono da oltre ottant'anni leader nell'attività florovivaistica: fondata nel 1928 dal Cavalier Olivo
Giardini Pavin Cesare
L’azienda Pavin di Cittadella, in provincia di Padova, opera con mezzi e strutture proprie. Nel corso degli anni è diventata
Areaverde
Forniamo e posiamo prati in erba sintetica d'alta qualità sia per quanto riguarda il materiale che per la verosimiglianza
Piante Macrì
Azienda sita in Gioia tauro provincia di Reggio Calabria , con un vasto assortimento di piante vi aiuterà a realizzare il
Oracio Giardini
Oracio Giardini è un'azienda specializzata nella realizzazione e manutenzione di giardini privati e aziendali. Operiamo
EBF di Botti Edoardo
Ampio vivaio con ogni varietà di pianta e fiori  Servizi di giardinaggio e potature 
BOTANICA design and maintenace garden
BOTANICA  è una moderna azienda in grado di soddisfare al meglio sia le esigenze di chi cerca la soluzione migliore per
Alberto Gori
da tre generazioni si occupa di progettazione e creazione di giardini oltre a tutti i servizi di giardinaggio, di risanamento
Ambiente & Giardini Srl
Ambiente & Giardini si occupa della creazione e manutenzione di aree verdi, private, pubbliche e condominiali. L'Azienda
PEGURIN  MAURO
COSTRUZIONE E MANUTENZIONE PARCHI E GIARDINI POTATURE AEREE CON ABBATTIMENTO PIANTE FORMAZIONE E CURA TAPPETI ERBOSI

Giardinieri a Firenze

Un giardiniere professionista è incaricato non soltanto di realizzare aree verdi di vario genere, passando dai giardini ai parchi, ma anche occuparsi interamente del processo di progettazione, per poi organizzare e supervisionare la manutenzione degli spazi creati. Potrà lavorare da solo, o con un architetto del paesaggio. Le dimensioni dell'area verde in questione decretano il numero di operai al lavoro, sotto la guida del giardinieri contattato, pronti a occuparsi del taglio e della falciatura dell'erba e dell'irrigazione, così come della potatura di siepi e alberi. Che si tratti di ambito privato o pubblico, il professionista posto alla guida del progetto sarà responsabile della salute di ogni pianta o fiore presenti. Se in ambito pubblico sarà ben chiara la squadra da sfruttare per qualsiasi incarico, per le operazioni private occorre passare attraverso un processo di scelta molto delicato. Ci si dovrà assicurare d'aver affidato il compito a un giardiniere competente, in grado di applicare senza sbavature le principali tecniche del proprio mestiere, da quelle di piantumazione alla produzione e riproduzione del verde. Ogni elemento rientra nella sua gestione, che si tratti di piante ornamentali, tappeti erbosi, alberi di varia natura o semplici siepi. Al fine di garantire una crescita sana del verde, ci si dovrà assicurare che vengano effettuati dei trattamenti stagionali. A ciò si aggiunge un necessario e regolare controllo, al fine di individuare eventuali parassiti o il proliferarsi di patologie. In casi del genere il tempismo è tutto, così da poter agire rapidamente ed evitare di infettare l'intera area verde realizzata. I lavori precedentemente svolti rappresentano il miglior biglietto da visita per un giardiniere, che dovrà dimostrare le proprie competenze lavorando in qualsiasi ambiente, all'aperto o in serra, trovando la giusta via di mezzo tra il gusto del cliente e il proprio parere tecnico. Sarà in grado di lavorare in autonomia, essendo un operaio specializzato, evidenziando leadership nella gestione degli operatori del verde che gestisce. 

Giardinieri a Firenze: le mansioni

Individuato il giusto giardiniere a Firenze, questi dovrà per prima cosa sottoporre il terreno del cliente a un'attenta analisi: soltanto conoscendone le caratteristiche sarà possibile prendersene cura con accorgimenti specifici. Elemento molto importante del suo lavoro è l'attenta selezione di ogni specie da inserire nell'area del cliente. Se quest'ultimo può infatti erroneamente ritenere che ogni tipologia di pianta intrigante possa andar bene per il proprio giardino, il professionista assunto non potrà di certo permettersi tale lusso. Dalle capacità d'adattamento al tipo di terreno, passando per il clima e la frequenza degli interventi di manutenzione che il committente è in grado di garantire. Ecco i principali elementi da dover tenere in considerazione. Al di là della tipologia di piante selezionate però il giardiniere dovrà attuare dei sistemi di prevenzione in grado di tutelare l'area da malattie di vario genere, per poi provvedere a una totale disinfestazione nel caso in cui si verificassero dei problemi inattesi. Nell'arco di un mese dovrà organizzare un ciclo di potatura e monitorare con regolarità la fioritura, procedendo inoltre all'eventuale rizollatura dei prati, alla tosatura e alla semina. Non è possibile però attuare un'unica serie di interventi. Le differenti specie di piante infatti comportano svariate fasi vegetative. La programmazione dei lavori di manutenzione dovrà dunque essere diversificata, seguendo le necessità del caso.

Giardinieri a Firenze: costi e bonus

Il tariffario di un giardiniere a Firenze può variare a seconda di molteplici elementi. È inevitabile che optare per un professionista in grado di vantare una lunga esperienza abbia i suoi costi. Differenti preventivi si otterranno inoltre selezionando gli operai di una ditta specializzata o un professionista autonomo provvisto di partita IVA. Il costo finale risentirà inoltre del luogo in cui si vive, ovvero del costo medio della vita nella città di riferimento. Inevitabilmente Milano presenterà costi maggiori rispetto agli stessi interventi effettuati in un piccolo comune di provincia. Prima di dare il via ai lavori si dovrà inoltre pattuire non soltanto l'importo ma anche la modalità di pagamento, a progetto o a orario. Il primo caso è solitamente legato a interventi di grandi dimensioni, mentre per aree verdi private, come giardini antistanti la propria abitazione, si opterà per il secondo. Questo prevede un ventaglio di costi che varia dai 18 ai 35 euro. Questo tipo di interventi può però risultare più economico del previsto, considerando il bonus verde 2019. Grazie a questo è possibile approfittare di alcune detrazioni fiscali, pari al 36% del lavoro totale, fino a un tetto massimo di 5000 euro. Gli interventi in giardini, balconi o terrazzi non sono però gli unici a rientrare nell'elenco di questa sezione della Legge di Bilancio. Un bonus spetta infatti anche a chi si occupa del recupero del verde in ambienti di valore storico.

Giardinieri a Firenze: regolamenti

Il giardiniere incaricato dell'intervento dovrà rispettare il regolamento edilizio del comune nel quale dovrà operare. Ogni aspetto del lavoro viene regolamentato, il che vuol dire non poter operare abbattimenti se non presentando regolare domanda in carta semplice presso l'assessorato dei lavori pubblici, seguendo il successivo iter procedurale. La potatura dovrà essere svolta in modo tale da tutelare la chioma, operando senza presentare domanda nel caso di interventi atti a risanare la vegetazione presente nell'area verde in questione. Nella scelte delle specie si dovrà inoltre tener conto delle potenzialità allergogene delle stesse, ponendo in cima alla lista delle priorità la salvaguardia della salute dei cittadini.

Sfoglia immagini correlate