Giardinieri - Trova un giardiniere in Italia

313 Giardinieri

Bacino di utenza

Giardinieri

Di cosa si occupano i giardinieri?

La famosa attrice Audrey Hepburn disse una volta: Piantare un giardino è credere nel domani. E aveva ragione. La lussureggiante bellezza verde dell’erba, l'ombra rilassante degli alberi alti e frondosi e il profumo di fiori dai colori brillanti trasformano un semplice immobile in una casa. Anche un edificio commerciale, circondato da un giardino ben curato, attrae i nostri sensi più squisiti. Per un giardiniere prendersi cura di tutti i tipi di spazi verdi e supportare i proprietari con le sue competenze, conoscenze e consigli di giardinaggio è un lavoro e una passione. Gli obiettivi del suo lavoro sono numerosi.

● Si occupa di far crescere piante da talee o dai semi, di sfoltire arbusti, potare alberi, falciare i prati e scavare, piantare ed eliminare le erbacce da aiuole e prati. 

● Un giardiniere realizza delle schede sullo stato di salute o la crescita delle piante, individua eventuali malattie o infestazioni parassitarie e trova il modo di eliminarle. Fa anche in modo che le piante ricevano abbastanza nutrimento e i livelli di umidità siano corretti. 

● Un giardiniere usa il suo know-how relativo ai programmi di impianto al fine di garantire che nel giardino cresca qualcosa tutto l'anno. Per fare in modo che questo sia possibile, posiziona abilmente delle piante che funzionano bene insieme o abbina le loro varie dimensioni. Il tutto viene da lui progettato in modo che le piante fioriscano e gli arbusti producano nuove foglie in tempi diversi. 

● Un giardiniere può darvi consigli di giardinaggio non solo sulle fioriture, ma anche sulle piante verdi, aiutandovi a far crescere felci, piante ornamentali, orti biologici e con piante officinali, giardini zen e così via. Questo perché ha una buona conoscenza dei giusti tempi e della tecnica necessaria per far crescere bene una particolare pianta. I giardinieri possono anche consigliarvi su quali piante possono essere coltivate in vasi o ciotole, quali avranno bisogno di più sole o di un certo tipo di terreno, quali prospereranno in una stagione particolare e quali rimarranno verdi tutto l'anno.

● Come forse già sapete, l’orticoltura ha a che fare con la produzione, il miglioramento, la commercializzazione e l'uso benefico di frutta, fiori, ortaggi e altre piante. Un giardiniere esperto e competente può anche essere orticoltore e conoscere la scienza della riproduzione e propagazione delle piante. Sotto la guida di designer o architetti del paesaggio può realizzare giardini, parchi, aree ricreative, prati, campi sportivi, aiuole urbane, giardini botanici e storici splendidamente progettati. 

● Un giardiniere professionista in genere porta con sé tutti gli attrezzi da giardino, tra cui trapiantore, annaffiatoio, vanga, rastrello, carriola, zappa e naturalmente tagliaerba, oltre alla borsa degli attrezzi contenente potatori, forbici o cesoie, canna per innaffiare.

● Un bravo giardiniere capisce le esigenze e i desiderata dei clienti e discute con loro il progetto. Oltre alle competenze pratiche ha sempre un occhio professionale per i dettagli e usa tecniche ecocompatibili. 

● Se necessario, un giardiniere può anche eseguire semplici compiti di costruzione come realizzare capannoni, muretti o recinzioni, oltre a posare patii. 

● Ultimo ma non meno importante: un giardiniere mantiene il giardino pulito, liberandolo dalle foglie secche e dalle erbacce.

Qual è la differenza tra un giardiniere, un designer del paesaggio e un architetto del paesaggio?

Il campo d’azione di questi tre professionisti ha a che fare con il mantenimento, la progettazione e l’abbellimento della natura circostante un edificio o una strada, ecc., al fine di garantire un equilibrio tra estetica e funzionalità. Ma, naturalmente, ci sono delle differenze. A un giardiniere in Italia di solito non sono richieste qualifiche specifiche o formali per svolgere il suo lavoro. L’esperienza, l’abilità, le conoscenze e la creatività sono le caratteristiche più importanti. Le Regioni non di rado organizzano corsi di formazione professionale, per accedere ai quali occorre il diploma di scuola media superiore. Così molti professionisti di giardinaggio possono disporre di qualifiche che attestano le loro competenze ed esperienze. Mentre un designer o un architetto del paesaggio è determinante nella progettazione di un giardino, un giardiniere si concentra di più sulla manutenzione, occupandosi dei lavori che con essa hanno a che fare. La necessità di assumere designer del paesaggio sta a metà strada tra un giardiniere professionista e un architetto del paesaggio. In genere lavorano a piccoli progetti residenziali e hanno una conoscenza orticola approfondita. I designer del paesaggio sanno quali piante scegliere e conoscono bene gli aspetti che hanno a che vedere con i vari tipi di suolo, la scienza delle piante, il drenaggio e il controllo dei parassiti. Un architetto del paesaggio deve avere un diploma di laurea o un master e necessita di circa 3 anni di esperienza di lavoro per acquisire la qualifica. Spesso si occupano di progetti commerciali o pubblici su larga scala e possono lavorare fianco a fianco con architetti edili, ingegneri o scienziati ambientali.

Come posso trovare un giardiniere professionista ?

Il modo più semplice per trovare un giardiniere in qualsiasi città italiana è cercarlo on line. homify per esempio, offre una lista di professionisti con relativi riferimenti per mettersi in contatto facilmente con loro. Troverete imprese locali che offrono servizi di giardinaggio o giardinieri locali del quartiere. Capita infatti che le società e i quartieri si avvalgano di propri giardinieri che prestano i loro servizi con uno stipendio mensile. Una mossa saggia è anche quella di chiedere ai vostri amici o familiari se abbiano dei giardinieri di fiducia. Assicuratevi di indicare chiaramente il tipo di lavoro di cui necessitate, per evitare di fare la scelta sbagliata.

A cosa devo fare attenzione quando assumo un giardiniere ?

Un giardiniere dovrebbe idealmente essere appassionato della natura e amare la vita all'aria aperta, oltre ad avere energia, pazienza ed essere fisicamente in forma per affrontare le ore di lavoro e le attività a esse correlate. Ma non basta. Ecco alcune domande che dovreste porre a un giardiniere prima di affidargli il vostro giardino. 

● Informatevi sui suoi anni di esperienza. Se avete in mente un progetto particolare, dovreste assumere qualcuno che sia esperto di quel tipo di progetto. Chiedetegli quindi se ha qualifiche, certificati o diplomi a sostegno delle sue competenze. 

● Non esitate a chiedere referenze o opinioni agli altri clienti che utilizzano o hanno utilizzato i suoi servizi. Questo vi aiuterà a misurare l'affidabilità, la professionalità, la puntualità, il comportamento e la qualità del suo lavoro. 

● Chiarite bene al giardiniere quali sono i vostri desiderata per il giardino. Fate attenzione che rispetti le vostre esigenze e idee e che vi offra dei suggerimenti razionali per raggiungere il risultato desiderato. Dovrà inoltre fornirvi precisi dettagli di come ha intenzione di portare a termine i suoi compiti. 

● Se volete che sia effettuata una manutenzione sostenibile o biologica del vostro prato o giardino, allora è essenziale che assumiate un professionista esperto in questo campo. Per verificare se il giardiniere conosce tali metodi biologici, chiedetegli subito come pensa di prevenire e combattere erbacce e parassiti, o che tipo di fertilizzanti userà. 

● Le ristrutturazioni di un giardino che utilizzano il metodo della permeabilità del paesaggio sono molto popolari di questi tempi. Tali tecniche danno modo all'acqua e all'aria di raggiungere i vari strati di terreno, rendendolo più adatto per far crescere giardini rigogliosi e attirare uccelli e farfalle. Ad esempio, una pavimentazione permeabile può essere fatta sui marciapiedi o sulle strade per lasciare che il terreno sottostante respiri. Se state progettando questi tipi di ristrutturazione, chiedete al giardiniere se è esperto di queste procedure. ● La scelta non deve essere per forza un giardino tradizionale. Quindi, se avete intenzione di realizzare un giardino di erbe officinali o di coltivare ortaggi, verificate con il giardiniere se è in grado di ottenere questi risultati. 

● Sia che abbiate bisogno del servizio del giardiniere su base regolare o solo per un progetto, richiedete un preventivo che lo dettagli. Confrontatelo anche con quello di altri giardinieri, per valutare se la cifra sia onesta. Per i progetti particolari, ricordatevi di chiedergli quale siano i tempi necessari per il completamento.

Quanto costa un giardiniere e come posso mantenere bassi i costi? 

La cifra da mettere a budget dipende dai servizi di giardinaggio di cui avete bisogno: se si tratta di un progetto particolare o di lavori di manutenzione ordinaria, dalla zona di giardino o prato, dall'esperienza o reputazione del giardiniere e dai costi dei fertilizzanti o nutrienti necessari etc. Mentre alcuni professionisti adottano tariffe orarie, settimanali o mensili, altri richiedono una somma forfettaria per un intero progetto. Per evitare confusioni o eccessivi ricarichi, in futuro, chiedete sempre un preventivo in anticipo. Per ridurre i costi potete anche scegliere di effettuare lavori semplici, come l'irrigazione quotidiana delle piante, da soli.

Di quali altri professionisti e servizi ho bisogno per la mia casa?

Mentre un giardiniere esperto supervisiona tutti gli aspetti del vostro meraviglioso giardino, ci sono altri professionisti che potrebbero essere necessari per un ulteriore abbellimento dei vostri spazi interni ed esterni. homify può aiutarvi a mettervi facilmente in contatto con loro.

Paesaggisti d’interni 

 Il design del paesaggio per interni si concentra sulla progettazione, l'organizzazione e la cura delle piante in ambienti chiusi, come le stanze della vostra casa. Così i professionisti possono aggiungere in modo efficace e artistico un tocco naturale e vitale all'interno della vostra casa, e i vostri ospiti sapranno quanto avete a cuore l'ambiente. 

Costruttori di cancelli e recinzioni 

Creare e mantenere un bellissimo giardino, una strada privata, un sentiero o un patio non è sufficiente. È necessario garantire il perimetro della vostra proprietà per evitare che intrusi o animali randagi penetrino al suo interno. I professionisti che si occupano di realizzare recinzioni di protezione o cancelli possono aiutarvi in questo senso.

Servizi di installazione di piscine e spa 

Bellissimi esterni verdi possono essere ancora più affascinanti se dotati di una piscina o di una spa. I professionisti che offrono questi servizi possono anche progettare giochi d'acqua, se lo desiderate.

Elettricisti

Tutto sembra più bello sotto le giuste luci. Quindi contattate elettricisti professionisti per installare le luci nel vostro giardino, prato, strada privata, terrazza, veranda o balcone.