1.126 Falegnami

Bacino di utenza

Di cosa si occupano i Falegnami?

I falegnami sono degli artigiani che danno vita a composizioni ed elementi d'arredo lavorando il legno. Il falegname realizza mobili, librerie ma anche infissi, porte e casse. E' insomma l'artefice di gran parte dell'arredamento che abbiamo in casa. Riesce a lavorare elementi d'arredo in serie, ma anche manufatti unici e originali. Tra le sue mansioni vi sono:

  • la progettazione e la realizzazione di manufatti in legno su misura o in serie
  • l'elaborazione di preventivi per lavori richiesti su commissione
  • guida il cliente alla scelta del giusto materiale da impiegare
  • il taglio e la piallatura del legno
  • il montaggio e l'assemblaggio di strutture
  • la riparazione e il restauro di manufatti in legno di vario genere

Un bravo falegname si riconosce perché oltre alla sua manualità nel creare oggetti a regola d'arte, deve possedere anche delle caratteristiche a supporto come:

  • fantasia e creatività
  • capacità di trattare con il cliente
  • capacità di problem solving

Tradizionalmente il falegname lavorava il legno con attrezzature artigianali, che ancora oggi vengono utilizzate per il restauro e per la lavorazione degli strumenti musicali. Nella falegnameria moderna gli attrezzi artigianali sono stati sostituiti con le macchine che procedono alla lavorazione in serie dei materiali in legno con lo scopo di essere destinati alla grande distribuzione.

Come posso trovare un bravo Falegname?

Un falegname può essere rintracciato nella sua bottega artigianale oppure nella varietà delle grandi ditte di falegnameria in tutta Italia. Un buon falegname, che insomma faccia la differenza, invece può essere trovato grazie al consiglio di un amico o al suggerimento di un parente. Chiunque in casa si ritrova un elemento d'arredo fatto su misura da un falegname e quindi può dare un consiglio sulla bravura o meno del professionista a cui si è affidato. Chiedere supporto e informarsi sui lavori dei vostri vicini di casa e quindi dei vostri conoscenti vi aiuta a trovare il falegname che sia in linea con le vostre aspettative. Girando nelle case di chi ha avuto bisogno del supporto di un falegname vi permette inoltre di constatare da vicino la sua bravura e non è cosa da poco.

Inoltre il consiglio delle persone che vi circondano oltre ad essere preziosi si riferiscono quasi sempre a falegnami di zona, per cui anche la comodità della breve distanza non va trascurata.

Conviene comunque fare un confronto tra i falegnami indicati attraverso il passaparola ed eventualmente fare anche una ricerca personale attraverso canali più convenzionali e anche sul web, che molto spesso apre le porte a molteplici possibilità

Una prima selezione di falegnami in grado di gestire anche progetti più complessi è possibile visionarla nella sezione dedicata a loro: Esperti – Falegnami. Potete visionare e confrontare una serie di falegnami in tutta Italia e sfogliare comodamente dal vostro pc la galleria dei progetti esposti per poter poi procedere con la richiesta di un preventivo senza impegno.

Qual è il costo orario di un falegname?

Non esiste nessuna regolamentazione che definisca un range entro cui poter stimare il costo orario di un falegname. Secondo una stima approssimativa fatta su una media nazionale si potrebbe dire che la tariffa oraria va dai 25 € ai 45 €. E' comunque da prendere con le pinze, perché la cifra potrebbe aumentare in città più grandi e più ricche, mentre potrebbe addirittura essere inferiore in cittadine con una densità ridotta. Conviene sempre informarsi e chiedere dei preventivi personalizzati.

Giusto per avere un'idea, trovate di seguito una stima dei costi orari nelle principali città d'Italia:

  • Costo orario falegname Roma:  da 30,00 € a 50,00 €
  • Costo orario falegname Milano: da 28,00 € a 45,00 €
  • Costo orario falegname Torino: da 25,00 € a 40,00 €
  • Costo orario falegname Genova: da 20,00 € a 35,00 €
  • Costo orario falegname Firenze: da 25,00 € a 40,00 €

Va considerato nel costo anche la tipologia di lavoro richiesto al falegname: un tavolo, un mobile, una mensola e come dovrà essere? Nella sua forma più tradizionale o dovrà avere una particolare decorazione? Tutte queste scelte avranno un costo sul lavoro da effettuare. Di seguito trovate una stima dei prezzi sui lavori che più frequentemente vengono richiesti ad un falegname:

  • Realizzazione libreria su misura: da 500,00 € a 2.000,00 €
  • Realizzazione mensole su misura: da 60,00 € a 300,00 €
  • Realizzazione tavolo su misura: da 600,00 € a 1.500,00 €

L'importanza del lavoro del falegname

L'attività del falegname esiste dalla notte dei tempi e la sua importanza si è tramandata fino ai giorni nostri con la successiva evoluzione degli strumenti con cui lo si lavora. L'utilizzo del legno per la realizzazione di tantissimi manufatti, quindi, risale a tempi antichissimi proprio per le potenzialità e la funzionalità del legno. Oggi il legno e il mestiere del falegname sono così importanti perché la richiesta non è mai andata a diminuire ma anzi evolve adeguandosi alle tecniche moderne.

Di quali altri professionisti ho bisogno per il progetto di costruzione della mia casa?

Per la realizzazione della casa dei sogni, e quindi con degli interni da favola, ci sono diversi esperti e showroom a cui vale la pena dare un'occhiata. Vediamone insieme qualcuno.

Mobili e Accessori

Un'azienda di Mobili e Accessori di arredamento vi aiuterà nella scelta dello stile che vorrete dare alla casa e vi guiderà nella scelta dei componenti d'arredo. Tendenzialmente all'interno di queste ditte potrete avvalervi anche dell'aiuto di un falegname o di una ditta di falegnameria alle quali si appoggiano di consueto i mobilifici.

Armadi e Arredamento su misura

A volte c'è bisogno di un arredamento su misura per sopperire a dimensioni e angolazioni particolari di una stanza. In questi casi bisogna ricorrere a ditte di Armadi e Arredamenti su misura in grado di personalizzare la composizione dell'elemento di arredo che necessita di quella particolare lavorazione.

Ristrutturazione e restauro

Un falegname spesso si ritrova ad essere anche un restauratore grazie alle capacità manuali che con il tempo ha acquisito. Nel caso ciò non fosse, bisogna ricorrere a ditte specializzate in Ristrutturazione e restauro di mobili e complementi d'arredo.