Architetti del paesaggio a Napoli: Trova Architetti del paesaggio | homify

1 Architetti del paesaggio a Napoli

Bacino di utenza

Di cosa si occupano gli architetti del paesaggio?

Gli architetti del paesaggio sono professionisti specializzati in architettura del paesaggio, una branca dell'architettura che si declina nella progettazione degli spazi esterni: giardini, parchi e spazi esterni di vario tipo, nei quali sono inclusi siti architettonici storici bisognosi di restauro.
Questo professionista, che ha conseguito la laurea in architettura e una specializzazione in architettura di paesaggio, è colui che si occupa della creazione e realizzazione concreta di progetti riguardanti gli esterni degli edifici, avvalendosi della collaborazione di appaltatori, costruttori, nonché altre figure esperte impiegate nella progettazione di ambienti.
Le parole guida di un bravo architetto paesaggista sono funzionalità e armonia, che devono orientare le scelte dell'esperto e modellare il progetto preso in carico affinché regni un perfetto equilibrio tra l'uomo e l'ambiente.
Un modus operandi che deve connotare il paesaggista è quello rivolto alla sostenibilità, per cui un progetto architettonico che interessa una porzione del paesaggio naturale, deve essere il frutto di attenti studi di salvaguardia dell'ambiente. 

Quali sono i requisiti di un bravo architetto del paesaggio?

Il bagaglio di studi di un architetto deve comprendere necessariamente una conoscenza approfondita della storia e dell'evoluzione dell'architettura del paesaggio, nonché di storia dell'arte, padroneggiare strumenti come i principali programmi di disegno tecnico e architettonico, per la fase di progettazione e l'esecuzione del relativo modello tridimensionale del progetto presentato al cliente, ossia il render.

L'architetto del paesaggio rappresenta una fonte d'ispirazione importante, al quale il cliente si affida per creare continuità e l'equilibrio ideale fra gli spazi interni e quelli esterni, occupandosi anche di valutare i materiali più idonei per realizzare gli spazi esterni.
E' molto importante far riferimento ad un professionista del paesaggio quando si vuole dare forma a ciò che si trova all'esterno della propria casa in quanto egli saprà elaborare il disegno di un giardino che sarà in affinità con il resto della casa, oltre a fornire consigli competenti sulle piante da collocare nel giardino.

Non ultimo, è necessario che un professionista di questo settore conosca la legislazione vigente in tema, per potersi destreggiare in ambito burocratico.



Come posso trovare un bravo architetto del paesaggio a Napoli?

Scegliere un bravo architetto è un lavoro anche molto complicato, perché bisogna sceglierlo seguendo criteri di giudizio propri, non sapendo assolutamente dove porteranno, e perché si tratta di un professionista difficile da trovare, nonché molto ricercato nel pubblico come nel privato. 

Prima di contattare un architetto paesaggista, si può sfruttare le potenzialità di internet e fare ricerche on line sulle opere già effettuate oppure far riferimento ad amici e parenti. Visto che si tratta di un lavoro molto delicato è sempre meglio non scegliere ad occhi chiusi ma prestare attenzione, dato che si tratta di interventi che andranno a incidere sull'estetica dell'abitazione. 

E' opportuno anche stilare una lista di professionisti e chiedere ad ognuno di loro un preventivo, così da capire quali servizi sono inclusi e quali no, ma soprattutto per essere sicuri di fare la scelta giusta in termini di qualità-prezzo.


Quanto costano i servizi di un architetto del paesaggio a Napoli?

Il prezzo medio per i servigi di un architetto del paesaggio vari sensibilmente a seconda del tipo di lavoro, dalla quantità di tempo che richiederà la sua progettazione, dalla complessità. 

  • Stima approssimativa media di 2.400 €
  • prezzo più basso per la categoria paesaggisti: 400 €   
  • prezzo massimo per la categoria degli architetti paesaggisti: 4.000 €
  • costi sopralluogo mezza giornata: dai 100 € ai 250 €.


Di quali altri professionisti potrei aver bisogno?

Creare un giardino degno della propria abitazione significa prestare attenzione a tanti particolari, che a primo acchito potrebbero sfuggire, ma quando ci si ritrova a dover pensare al giardino perfetto, vediamo che affiorano piano piano. Come quando si ristruttura casa, assumere per esempio un bravo interior designer non basta per la buona riuscita dei lavori: il professionista di riferimento infatti dovrà lavorare in sinergia con esperti a lui sottoposti come, nel caso dell'architetto paesaggista, il carpentiere e l'elettricista.

Il carpentiere è un operaio abile a trattare e maneggiare materiali duri e ostici come metallo, cemento e talvolta legno, che lavora per dare forma a strutture interne ed esterne che consentiranno agli operai di portare avanti i lavori di ristrutturazione. L'elettricista invece, si occupa di creare i quadro elettrico in un edificio, sia internamente che esternamente, quindi anche nel giardino o sul terrazzo: qui, un impianto elettrico concepito in nome della funzionalità e sicurezza, saprà garantire tutte le comodità affinché il cliente possa fruire facilmente lo spazio anche nelle ore serali.