22 Architetti a Messina

Bacino di utenza

Di cosa si occupa l'architetto?

Quando finalmente dobbiamo decidere come progettare la nostra casa, non possiamo che affidarci ad un architetto, quella figura professionale che in generale si occupa della progettazione edilizia e tutto ciò che vi ruota attorno, dal restauro dei monumenti all'urbanistica. L'architetto quindi è colui che più di ogni altro deve saper ascoltare le esigenze della committenza affinché il progetto in questione soddisfi tutti i requisiti richiesti. Talvolta, l'architetto è visto come un professionista dotato di superpoteri, che gli consentono di dare libero sfogo all'immaginazione: sappiamo che non è del tutto vero perché dietro alla professione di architetto, ci sono tanti anni di studio e sacrifici, non soltanto capacità immaginifiche.

Quando si tratta di costruire o ristrutturare un edificio, è indispensabile quindi affidarsi a uno o più professionisti, che sapranno valutare tutte le soluzioni del caso nel rispetto delle norme vigenti e della sicurezza.

Come posso trovare un bravo architetto a Messina?

Messina è una città di mare, situata sull'omonimo stretto che separa per qualche chilometro la penisola italiana dalla Sicilia. Come sappiamo, Messina ha subito pesanti danni dal terremoto del 1908, quindi parliamo di una città situata in una regione a rischio terremoto, per via della sua vicinanza al vulcano Etna, il più grande d'Europa; nella città, si contano numerosissimi edifici in stile neoclassico, costruiti tra il XVIII e il XIX secolo, molti distrutti durante il terremoto del 1908. Altri edifici ancora risalgono al periodo ante guerra, come il Palazzo delle Poste, ma soprattutto, in queste costruzioni possiamo riscontrare l'ampio utilizzo di materiali autoctoni, come il marmo di Cinisi per le decorazioni, la pietra lavica proveniente dalle pendici dell'Etna oppure la pietra rossa di Taormina.

Con un patrimonio artistico e monumentale di grande importanza, Messina conta un numero cospicuo di architetti, per cui non è difficile trovarne uno competente e bravo, che sappia mettersi a disposizione della committenza per esaudire tutti i desideri in completa sicurezza. Uno dei metodi migliori è fare una piccola ricerca sul campo, tramite il cosiddetto passaparola, chiedendo magari ad amici e parenti quali sono gli architetti più quotati nella città. Questo metodo inoltre garantisce un riscontro reale riguardo l'operato del professionista, senza filtri. Ancora, ci possiamo avvalere anche della piattaforma Homify che consente in pochi secondi di avere una lista completa di architetti (oltre a tante altre figure professionali) nel territorio di Messina, digitando la professione e la città prescelta: vi si spalancherà davanti agli occhi un elenco di architetti con tanto di curriculum, progetti eseguiti e giudizi degli utenti.

Quanto costano i servizi di un architetto a Messina?

Quando ci si affida ad un architetto, vale sempre la stessa regola: avere le idee chiare in partenza, comunicarle al professionista, accettando idee e consigli creativi, rispettando il suo punto di vista. E' bene aver cura della casa che si vuole costruire, ma non bisogna imporre le proprie convinzioni quando ci si rivolge a un esperto, perché in tal modo si rischia di compromettere il suo lavoro e causare futili attriti. 

Detto ciò, dopo aver effettuato il sopralluogo con l'architetto, è necessario definire le linee guida del progetto in un documento che sarà una sorta di vademecum nel quale sono sintetizzate le esigenze della clientela. Sarà compito dell'architetto capire rapidamente gli obiettivi e le aspettative del progetto, cosa si vuole realizzare, il budget e i tempi di esecuzione.

Per esempio, possiamo fare una stima a grandi linee riguardo i costi di una ristrutturazione di un'abitazione:

  • appartamento 120 mq, in una zona della città di medio valore come l'area che va da Gravitelli a Bisconte e Zona Circumvallazione, situate tra la zona alta, ossia il centro e la zona periferica di Villaggio Santo e Castanea;
  • costo dei lavori: 15.000 €;
  • planimetria base;

Ovviamente, è una cifra indicativa che serve soltanto a fornire un'idea di quanto spendereste in media, riportando un esempio concreto. La cifra può variare non di poco perché l'architetto si occupa della costruzione a 360°, quindi non soltanto di costruzioni e ristrutturazioni, ma anche di progettare spazi interni ed esterni, lo studio dell'illuminazione naturale e artificiale e come questa possa esaltare forme e colori, e tanto altro ancora. Viene da sé capire che l'ammontare della parcella per questo professionista si basa sulla complessità dell'intervento e della quantità di tempo impiegato nella progettazione.  

Di quali altri professionisti potrei aver bisogno?

Costruire casa richiede tempo, costanza e tanta pazienza. E' fondamentale quindi rivolgersi ad esperti di fiducia anche per quanto riguarda aspetti più tecnici. Potrete trovare esperti idraulici o elettricisti a Messina su homify, nella sezione dedicata agli esperti, con tanto di contatti e recensioni; grazie a homify infatti, troverete in pochi minuti quello più adatto alle vostre esigenze, che saprà realizzare ottimi impianti per la vostra abitazione, osservando rigidamente tutte le norme di sicurezza. 

Ancora, generalmente gli architetti sono figure professionali in costante contatto con tante persone, dagli imprenditori edili agli impiegati degli uffici pubblici: non sarà tanto difficile quindi che l'architetto al quale avrete affidato i lavori, vi indicherà esperti che possano fare per voi, compresi altri professionisti come gli interior designer, se vorrete un ulteriore parere riguardo l'organizzazione degli interni, scelta dei materiali e arredi.