Architetti a Forlì: Trova Architetti | homify

36 Architetti

Bacino di utenza

I vantaggi nell’avere un architetto a Forlì

Per ristrutturare una casa o un appartamento a Forlì sarà necessario trovare un architetto in grado di saper sfruttare bene gli spazi, di valorizzare le nostre idee ma anche di avere un occhio di riguardo per la storia della città stessa.

Forlì ha poco più di 117.820 abitanti, quindi è una città di dimensioni medie, ma quello che più affascina di questo comune è la sua storia appunto: il centro storico di Forlì può infatti vantare edifici del Medioevo, così come numerose opere architettoniche e palazzi del Rinascimento.

Come trovare un architetto a Forlì?

Che si abiti in centro città o meno, che si voglia ristrutturare una vecchia abitazione o un appartamento moderno, cercare un architetto a Forlì di fiducia potrebbe essere una mossa intelligente anche se il problema principale è che non sempre gli architetti hanno un portfolio adeguato con i loro lavori pregressi da mostrare subito. In questo caso subentra homify con la pagina dei nostri esperti.  Basterà selezionare infatti la categoria Architetti e Forlì nella sezione Bacino di utenza per avere come risultato la lista dei migliori professionisti della città. È infatti importante scegliere il proprio architetto non solo in relazione alla sua affidabilità, ma anche vedendo i suoi lavori e soprattutto il suo stile, affine o meno ai nostri gusti: ecco la lista dei nostri architetti a Forlì.

Quanto costa comprare o affittare una casa a Forlì?

Dopo aver trovato l’architetto a Forlì, sarà fondamentale trovare l’immobile giusto da comprare o affittare in città.

I prezzi di case e appartamenti e in generale di altri immobili residenziali nel comune di Forlì hanno un prezzo medio di 1.603 €/m², contro i 2.042 €/m² della provincia di Bologna e i 2.548 €/m² della provincia di Rimini – mediamente il prezzo più alto di tutta la regione Emilia Romagna. I prezzi più bassi per l’acquisto di un immobile nella regione riguardano la provincia di Reggio Emilia con soli 1.398 €/m² e la provincia di Ferrara con 1.313 €/m².

Per affittare un’abitazione a Forlì sono necessari 8,11 €/m², mentre Bologna e Rimini si mantengono più care rispettivamente con  10,08 €/m² e ben 12,35 €/m² - quest’ultimo è il prezzo più alto di tutta la regione Emilia Romagna per l’affitto. I prezzi più bassi per l’affitto di un immobile nella regione riguardano di nuovo la provincia di Reggio Emilia con soli 6,79 €/m² e la provincia di Piacenza con 7,19 €/m².

Qual è la media dei mq di una casa a Forlì?

Prima di procedere con l’acquisto o all’affito di un immobile è importanta sapere qual è la media dei mq della zona.

Se andiamo a dare uno sguardo alle singole regioni, troviamo la regione Emilia Romagna con una media di 148 mq ad abitazione. L’Abruzzo vanta la media più alta con ben 187 mq mentre la bandiera nera spetta al Lazio con soli 130 mq per casa e alla Lombardia con 138 mq. Caso particolare è la Valle d’Aosta che vanta 199 mq per abitazione, dato che prendere però in considerazione anche strutture destinate soltanto all’uso turistico e quindi non sfruttate come abitazione tutto l’anno.

Quanto costa avere un Architetto a Forlì?

Fare una stima del costo di un Architetto a Forlì che segua passo passo i nostri lavori non è un compito facile, anzi è abbastanza arduo se non impossibile: il costo è soggetto a tantissime varianti che poi danno vita al preventivo. Prima di pensare alle spese bisogna chiedersi:

- Che tipo di struttura/fabbricato si tratta? Una ristrutturazione in un appartamento in una palazzina antica sarà più dispendiosa rispetto a quella di un appartamento progettato 10 anni fa.

- Quanto è grande l’immobile?

- Quanti vani comprende la casa?

- Abbiamo bisogno solo di un progetto per la distribuzione degli spazi oppure un progetto completo che include lavori esecutivi? Es. Impianto elettrico, impianto idraulico, ecc.

- Vogliamo anche il progetto di arredo?

- Abbiamo necessità della consulenza in cantiere per i lavori?

Ogni nostra richiesta ha un costo in relazione al tempo impegnato dal nostro architetto. Ad esempio, richiedere la planimetria di base e fare i rilievi ha un costo che varia dai 750€ ai 1000€. Ricordiamo che per il sistema di illuminazione così come per gli altri impianti c’è una planimetria a parte con costi aggiuntivi. Sezioni e prospetti diversi da parte dell’architetto così come i dettagli costruttivi sono da mettere in conto. Se chiediamo al nostro architetto di progettare gli arredi, questa voce avrà un notevole impatto sul prezzo finale della prestazione. Per ottenere la Certificazione Energetica APE bisognerà spendere circa 400€, così per il titolo abilitativo per trasformazioni edilizie,mediamente 800€.

Necessità di un preventivo gratuito da parte di un architetto a Forlì? Basta compilare questo formulario a sarai contattato quanto prima!

Altri professionisti necessari per la costruzione della casa:

Architetti a Bologna    Decoratori d'interni a Bologna    Interior designer a Bologna   Progettazione bagni a Bologna  

Architetti del paesaggio a Bologna   Artisti & Artigiani a Bologna    Home Stager a Bologna        Designer a Bologna