arch.Officina

arch.Officina

edit edit in admin Richiedi recensione Nuovo Progetto
arch.Officina
arch.Officina
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Arch.Officina è un laboratorio di progettazione architettonica, design e ricerca di tecnologie, che si muove con e verso natura; sperimenta con disinvolta evoluzione le potenzialità del materiale, del luogo, dell’oggetto e dello spazio che intende studiare; dona una seconda vita alla materia intesa come oggetto, come architettura, come “luogo”; sostiene l’idea che tutto ciò che è definito materia può subire una reazione, una trasformazione, un restauro o una conversione e fuggire dunque dall’essere oggi rudere, discarica, consumismo e speculazione. Dal giornale al riuso della carta come isolante edilizio, dal suolo alle case di terra, dai residui vegetali alle case di legno e paglia, dalla palazzina anni 70 al capotto termico realizzato con materiali naturali.
L’azione non si limita esclusivamente alla progettazione e realizzazione di spazi abitativi o al recupero e miglioramento di abitazioni esistenti ma persegue lo scopo di divulgare e promuovere pratiche architettoniche e socio-culturali attuate nel totale rispetto dell´ambiente e delle risorse naturali, messe sempre più a rischio dall´eccessivo sfruttamento del suolo. Progettare secondo natura, oltre l’estetica, superando la moda, misurandosi sempre con il reale bisogno dell’abitazione intesa come luogo di riparo e non come elite per pochi. Tra i mezzi fondamentali per il raggiungimento degli obiettivi preposti: la riscoperta dell’artigianato come mestiere; l’organizzazione di workshop e laboratori dove dar voce a questo nuovo modo di intendere l’architettura; la progettazione partecipata, per creazione di “cantieri condivisi”, che preveda l’auto-costruzione dell’opera, attraverso l’impiego delle maestrie dei soggetti interessati, coadiuvati dal gruppo di professionisti preposto, in modo tale da utilizzare il contributo fondamentale dell’intera comunità “realizzante”. Un connubio progettista auto-costruttore che si traduce nella diffusione e nella sperimentazione empirica di nuove tecnologie costruttive e che permette a chi lo desidera, di dare forma ai propri “sogni e bisogni”, nonché di valorizzare la cultura e il piacere del fare insieme dando spazio alla voce della natura.

Servizi
  • Progettazione naturale
  • restauro
  • riqualificazione
  • ecodesign
Bacini di utenza
  • San Benedetto del Tronto
  • provincia di fermo
  • provincia di ascoli
  • valdaso
  • MAcerata
Indirizzo
63074 san benedetto del tronto
Italia
www.archofficina.it/wordpress

    Il tuo profilo é completo al 69%

    69%
    • Completa,per esempio, Via e numero civico, per rendere il tuo profilo migliore.

    Completa il tuo profilo per apparire nel modo migliore nei risultati di ricerca dell’utente