Alessandro Jurcovich Architetto

Alessandro Jurcovich Architetto

edit edit in admin Richiedi recensione Nuovo Progetto Statistiche Premium
Alessandro Jurcovich Architetto
Alessandro Jurcovich Architetto
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Architetto d'interni orientato alla ristrutturazione edilizia sia del patrimonio edilizio esistente che alla composizione architettonica del nuovo.
Mi concentro sul Nord d'Italia e specialmente nella zona del Novarese, Vercellese e Milanese, con sporadici interventi in Liguria. Il mio intento è quello di fornire un progetto completo e dettagliato al committente che vuole avere un unico interlocutore in grado di comprendere esigenze, gusti e necessità. L'obiettivo è quello di condurre il cliente attraverso un percorso estraneo e complicato che è quello della ristrutturazione della propria futura Casa. Lo studio è in grado di fornire un pacchetto "chiavi in mano" per quanto riguarda l'espletamento delle pratiche burocratiche, dalla pratica edilizia da presentare in Comune, al successivo accatastamento, il coordinamento della sicurezza ed eventuali calcoli strutturali laddove ce ne fosse bisogno. Il target di clienti con i quali sono solito interfacciarmi sono persone "standard" come le giovani coppie che richiedono l'aiuto di un professionista che li guidi sia dal punto di vista burocratico, ma che li sappia consigliare su materiali, finiture, illuminazione layout ecc., ma anche il cliente che ha a disposizione maggiori somme da investire che vuole un tocco particolare ed unico per la propria casa o seconda casa. Attraverso l'esperienza un bravo Architetto è in grado di capire e soddisfare le esigenze dei committenti con il budget a loro disposizione, io credo che attraverso scelte ben ponderate è possibile sfruttare al meglio il fondo a disposizione.

Con l'esperienza maturata in diversi anni e cantieri insieme alle necessità emerse e problemi da dover risolvere e per la praticità e pulizia di utilizzo e gestione mi sono sempre di più orientato nella costruzione "a secco" . Oggi nell' edilizia ci sono materiali e soluzioni tecniche e costruttive all'avanguardia in grado di fare risparmiare tempo e denaro a chi esegue i lavori. Tempo equivale a consegne più rapide e durata del cantiere inferiore e risparmiare qualche soldo può permettere, volendo, di "investire" in altro. All' interno di un progetto mi piace inserire alcuni elementi che richiamino i materiali naturali come legno, ferro, vetro e pietra che possono essere declinati in molteplici sfaccettature: dai rivestimenti, pavimenti ad elementi si separazione, quinte e sfondi.

La realizzazione di un progetto parte molto più a monte: essenziale è la prima fase "conoscitiva" con il cliente per capire prima di tutto quali sono le abitudini dell'abitare la casa, interessi, passioni, hobby. Molti clienti si presentano con "idee ben chiare" di come vorrebbero la  divisione dell'alloggio o perchè lo hanno sempre avuto così o si sono innamorati di qualcosa visto altrove, per poi ricredersi dopo aver fatto notare che che andrebbe in contrasto con quello che saranno le loro effettive abitudini ed il futuro modo di abitare. Questa prima fase ritengo sia importante poichè gli ambienti devono riuscire in qualche modo a descrivere la personalità di chi la occupa e rispecchiare chi ci abita. Questa è la grande differenza sul fare un progetto di interni su misura e comperare il mobilio in un negozio di mobili. L'abitazione deve rispecchiare gli abitanti, deve esere comodo e soprattutto ci si deve sentire a casa. Superata questa prima fase parte la stesura del progetto di massima dove di solito vengono illustrate due o tre soluzioni e per ognuna vengono spiegati i pro ed i contro in modo che il committente possa essere consapevole delle scelte possibili. Il primo progetto non si limita al layout in pianta, ma ha già un'attenzione alle tre dimensioni. L'architetto progetta lo spazio ed i volumi. Questo significa iniziare a pensare ad eventuali abbassamenti, controsoffitti, nicchie i quali oltre a definire lo spazio in maniera originale sono degli ottimi aiuti per integrare l'illuminazione, altro fattore fondamentale per una buona riuscita dell'insieme. Una volta definito il layout e lo spazio interno si passa ai rivestimenti, colori, texture e materiali secondo le preferenze del committente sempre con consigli e proposte d'effetto ma con un'attenzione costante al budget di spesa. Oggi si riescono a trovare soluzioni di parquet, resine, ceramiche a prezzi interessanti. Come dicevo prima, altro aspetto fondamentale per rendere un alloggio cado e confortevole consiste nello scegliere la giusta illuminazione: è importante che questa non sia piatta ed uniforme in tutto il locale in tutti i locali, ma deve avere delle zone giustamente illuminate, ma anche gli angoli in ombra hanno la loro importanza per poi mettere in risalto con la giusta luce zone ben delimitate o complementi d'arredo.

Lo stesso percorso, anche se con le dovute differenze; viene fatto anche per quanto riguarda il contract: bar ristoranti o negozi. Anche qui fondamentale è la prima fase conoscitiva per capire il target cui un esercizio commerciale vuole essere rivolto. In base a questo viene sviluppato il progetto dal layout ai materiali e finiture, che in questo caso identificheranno i futuri fruitori.

L'intento dello studio è quello di creare un rapporto di fiducia con il committente in modo da poter agire al meglio trovare le giuste soluzioni in tutte le fasi del processo edilizio. In totale trasparenza è possibile avere un servizio "chiavi in mano" sia per quanto riguarda i professionisti coinvolti, sia per quanto riguarda le maestranze coinvolte nei lavori. Attraverso contatti maturati negli anni posso fornire l'artigiano più adatto al progetto del caso sempre attraverso preventivi preliminari da confrontare tra le diverse ditte del settore, il tutto negli interessi del cliente.

http://www.rivista100ideeperristrutturare.it/edizionimorelli/books/170101ideeperristrutturare/#/55/

Servizi
  • architettura di interni
  • Arredo
  • ristrutturazione gestione dell' intero percorso edilizio. Progettazione con attenzione al contenimento energetico.
Bacini di utenza
  • Galliate
  • Milano
  • Torino
  • Genova
  • Novara
  • Arona
Riconoscimenti
http://www.rivista100ideeperristrutturare.it/edizionimorelli/books/170101ideeperristrutturare/#/55/
Indirizzo
Via Trieste, 12
28066 Galliate
Italia
+39-3484152578

Recensioni

L’architetto Jurcovich è il vero architetto polifunzionale molto creativo, estroso e con mille soluzioni alternative di progetto. Avevo necessità di ristrutturare a fondo il mio appartamento e i lavori effettuati sotto la sua supervisione sono stati eccellenti ed impeccabili. Ha individuato, gestito e seguito tutti gli artigiani al lavoro fino all'ultimo minuto. Il risultato finale è stato davvero unico. Lo consiglio a tutti molto vivamente!!!!
da 4 mesi
Esperienza molto positiva: è riuscito a crearci, nel retro della casa, una veranda molto funzionale che abbiamo usato tanto d'inverno facendo serate e cene con amici. Consiglio a tutti!!
da 4 mesi
Data del progetto: luglio 2017
Mi sono trovata benissimo con l'arch. Jurcovich: è un professionista serio, competente, creativo, sempre disponibile e molto onesto. Ha saputo trasformare l'appartamento in una casa calda, accogliente, ridistribuendo gli spazi, ricavando armadi, nicchie in modo funzionale nonostante le dimensioni ridotte. E' stato anche un prezioso supporto nella scelta dei colori e arredamenti. Lo consiglio davvero.
da 4 mesi
Data del progetto: marzo 2018

    Il tuo profilo é completo al 91%

    91%
    • Completa,per esempio, Sito web, per rendere il tuo profilo migliore.

    Completa il tuo profilo per apparire nel modo migliore nei risultati di ricerca dell’utente