Forme di Sophia

Forme di Sophia

edit edit in admin Richiedi recensione Nuovo Progetto
Forme di Sophia
Forme di Sophia
Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Inviato!
Questo professionista ti risponderà il prima possibile!

Forme di Sophia è un progetto ideato e

creato da Andrea Riccò, designer e artista emiliano che nel 2009 decide di abbandonare le certezze fornitegli dalla multinazionale per la quale lavorava da anni, per dedicarsi interamente ad una personale ricerca di verità. Egli ha coltivato per anni un intenso percorso di studi filosofici e letterari, inconsapevole che quegli stessi studi sarebbero divenuti la principale chiave d’espressione della sua arte. La sua peculiarità, infatti, la si coglie senza dubbio nell’intima ricerca di matrice profondamente umanistica e filosofica che ispira e plasma ogni sua opera; sia essa d’arte o di design.

“L’etica sta all’estetica come l’anima al corpo.”

    Il Design Filosofico, così è stato definito il suo segno, aspira dunque a creazioni capaci di racchiudere nelle materiche forme, contenuti umanistici attraverso i quali provocare nell’individuo un rapporto non più passivo, fatto di mera contemplazione, bensì attivo ed emotivo con l’oggetto. Con queste “forme” si passa, dunque, dalla filosofia dell’impressione alla filosofia dell’espressione. 

    “Stiamo dimenticando che la nostra cultura affonda le sue radici in un passato che risale all’antica Grecia e agli ideali etici della classicità. Tutta la filosofia occidentale è figlia del dialogo mai spento tra due visioni madre: l’etica, con Platone e la materia, con Aristotele. Io non ho fatto altro che fondere insieme questi due elementi miliari.”

                                                                                                                               Andrea

    Nelle sue opere la vera mano che ne delinea materiali, suggestioni e geometrie è da ricercarsi nelle nozioni derivategli dagli studi dei sistemi euclidei, dall’etica geometrica aristotelica e ancora dalle proporzioni auree, Fibonacci etc.. “Le mie sculture” sostiene l’autore, “trovano senso soltanto se comunicano conoscenza.” Egli considera le sue opere dei monumenti domestici, dal latino “monere” (ammonire, avvertire, rendere coscienti), tali dunque da trasmettere un messaggio forte e vibrante che possa elevarsi esso stesso ad opera d’arte. La scultura è soltanto un tramite, la trasmissione del pensiero che vi soggiace è il vero scopo dell’artista. Le sue opere, infatti, non celebrano mai l’artista, il quale non parla di sé ma dell’altro da sé, provando a rappresentare qualcosa di più ampio, universale e che tocchi tutti gli uomini. 

Non esiste geometria senza filosofia. Non esiste materia senza pensiero. Esiste la geometria del pensiero.

Bacini di utenza
bologna
Indirizzo
via Azzo Gardino, 1
40122 Bologna
Italia
+39-3338267366 www.formedisophia.it

    Il tuo profilo é completo al 60%

    60%
    • Completa,per esempio, Foto profilo/Logo azienda, per rendere il tuo profilo migliore.

    Completa il tuo profilo per apparire nel modo migliore nei risultati di ricerca dell’utente